Provenza

Villefranche-sur-Mer

Villefranche-sur-Mer è un incantevole borgo di pescatori, colorato e vivace: affacciato su un'ansa naturale molto profonda, è orlata di magnifiche spiagge.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Magnifico paesino di pescatori affacciato su un’insenatura naturale, Villefranche-sur-Mer è un borgo trecentesco caratterizzato da viuzze strette, scalinate e portici che servirono da rifugio durante i bombardamenti.

Questa piccola città delle Alpi Marittime si estende intorno ad un anfiteatro di scogliere lungo la baia di Villefranche, incastonata tra le località di Cap-Ferrat e l’imperdibile Nizza, una delle città più grandi della Francia.

Villefranche-sur-Mer attira ogni anno numerosi turisti, alla ricerca della dolcezza del sud della Francia e del suo clima mite e piacevole. Con le sue colorate barche dei pescatori che ondeggiano sul molo e le splendide vedute su Cap Ferrat, è uno dei villaggi più incantevoli della Costa Azzurra.

Cosa vedere a Villefranche-sur-Mer

Il quartiere del borgo antico è un dedalo di stradine che si snodano dalla riva alle alture della città. Le case sono pittoresche, antiche e colorate. Attraversare il cuore del centro storico durante una cocente giornata estiva, sarà un momento di piacevole rinfresco.

Avventuratevi senza fretta in questo intreccio di scale, stradine e percorsi pedonali per immergervi nella vita più autentica del paese. Lungo la strada, ammirate la chiesa di Saint-Michel, la cappella di Saint-Pierre des Sinners, la cittadella di Saint-Elme e la Rue Obscure, risalente al 1260.

La baia di Villefranche

1Rade de Villefranche, Francia

La baia di Villefranche è una delle più profonde del Mediterraneo occidentale. È lunga 2,5 km e larga 1,5 km. Situata tra Nizza e Cap Ferrat, il porto raggiunge una profondità di 50 metri nel centro della rada, e 1000 metri più a sud, con la presenza di un vero e proprio canyon sottomarino.

Al riparo dai venti grazie alla sua posizione, vi regna un microclima molto mite: ideale per le passeggiate tutto l’anno.

Porto di Villafranca sul Mare

21 Chem. du Lazaret, 06230 Villefranche-sur-Mer, Francia (Sito Web)

Ex arsenale militare del Ducato di Savoia, i suoi edifici figurano nell’elenco dei monumenti storici dal 1991. Il porto di La Darse fu costruito nel XVIII secolo per combattere le scorribande dei corsari e dei pirati.

Un tempo scalo di antiche navi, il porto della darsena è stato particolarmente ben conservato, sin dalla sua costruzione nel 1720. Il complesso portuale conserva una straordinaria bellezza architettonica ed è intriso di storia, poiché un tempo era utilizzato per la protezione e l’alloggio dei soldati.

Infatti vi consigliamo di visitare gli antichi edifici come la vecchia fucina, la corderia, il bacino di carenaggio, le volte dei vecchi magazzini, l’ospedale per l’equipaggio delle galee, la passerella che vi offrirà una vista assolutamente superba sul porto.

Oggi, la Darse è il porto turistico di Villefranche-sur-Mer e vi accoglie con i suoi colori e la sua vivacità.

Rue Obscure

3Rue Obscure, 06230 Villefranche-sur-Mer, Francia

Questa strada coperta, lunga 130 metri, si trova nel cuore del centro cittadino. E’ un passaggio storico che risale al 1260, quando fu costruita la prima cinta muraria. Si deve quindi risalire al XIII secolo, per datare l’aspetto originale: infatti inizialmente era scoperta e utilizzata per il servizio di avvistamento.

Poi il sentiero di guardia venne completamente coperto tra il XVI e il XVIII secolo, permettendo così la circolazione dei militari e facilitandone le manovre.

Classificata monumento storico, questa strada fu dipinta in un’opera di Jean Cocteau. Potete vedere una replica all’entrata della strada, nel punto stesso dove l’artista si appostava con il suo cavalletto.

Chemin de Ronde

4Chem. de Ronde, 06230 Villefranche-sur-Mer, Francia

Da questo angolo della città si può avere una vista mozzafiato sul porto. E’ il punto di partenza per passeggiate molto frequentate dai turisti in visita nella regione ed è molto frequentato durante l’estate.

Si può percorrere a piedi o in bicicletta, ammirando i sontuosi paesaggi della città.

Musei della Cittadella

506230 Villafranca Marittima, Francia (Sito Web)

La cittadella di Villefranche-sur-Mer, eretta per conto del Duca di Savoia, è un luogo imperdibile e maestoso: è un gioiello di bellezza, un ambiente assolutamente straordinario.

Nel 1543 le 110 galee del Barbarossa sbarcarono a Villefranche, saccheggiando, bruciando e devastando tutto ciò che incontrarono. Primo esempio di fortificazione a bastioni, la Cittadella di Villefranche-sur-Mer fu costruita a partire dal 1554 su progetto di Gian Maria Olgiatti, ingegnere italiano al servizio di Carlo V, per impedire altri attacchi provenienti dal mare.

Passata dai Savoia alla Francia nel 1860, la Cittadella venne utilizzata come accampamento militare per il 24° Battaglione Cacciatori Alpini. Nel 1965 il consiglio comunale acquistò la Cittadella trasformandone una parte in municipio e una parte in centro culturale.

Tra i musei della cittadella, troviamo il museo Volti. In una cornice magica, scopriamo in particolare grandi sculture femminili, una particolarità dell’artista. I musei della cittadella sedurranno gli amanti della storia e della cultura, deliziati nello scoprire opere imponenti e maestose che si integrano perfettamente con l’arredamento.

Il museo Goetz-Boumeester occupa invece tutto un piano dell’antico Bâtiment du Casernement. Sono esposte una cinquantina di opere di Boumeester e circa altrettante di Henri Goetz ma anche qualche opera in ricordo dei grandi artisti contemporanei che i coniugi hanno incontrato o frequentato come Picasso, Picabia, Mirò e Hartung.

Sempre all’interno della cittadella si trova la Collezione Roux, unica per la qualità, l’originalità e la fedeltà ai documenti da cui si ispira. In totale, ammirerete diverse centinaia di figurine che vi trasporteranno attraverso la vita di donne e uomini del Medioevo e del Rinascimento.

Infine si può visitare anche la Sala del 24esimo BCA. Distanziata nei Quartieri della Cittadella dal 1876 al 1939, il 24esimo BCA, erede del battaglione di fanteria di Napoleone III, è stato l’ultimo corpo militare a occupare la cittadella. Questa sala raccoglie i ricordi dei soldati come insegne, bandierine, foto, incisioni e molti oggetti storici.

Cappella di San Pietro

64 Quai de l'Amiral Courbet, 06230 Villefranche-sur-Mer, Francia (Sito Web)

Questa cappella è dedicata a San Pietro, santo patrono dei pescatori. Luogo di culto all’inizio, è stata presto abbandonata dopo l’edificazione della parrocchiale San Michele. Dopo essere stata sconsacrata, i pescatori la utilizzarono per custodire i loro attrezzi da pesca.

Jean Cocteau, che amava follemente Villefranche, decise nel 1956 di restaurarla (con il consenso dei pescatori) e di decorarla con i momenti della vita di San Pietro apostolo.

Le spiagge di Villefranche-sur-Mer

Villefranche-sur-Mer, oltre a essere un bel borgo di pescatori, è anche una rinomata località balneare della Costa Azzurra, alle porte di Cap Ferrat.

Il suo porto turistico e le bellissime spiagge contribuiscono al successo di questa destinazione turistica estiva.

Plages des Marinieres

723 Prom. des Marinières, 06230 Villefranche-sur-Mer, Francia

Questa bellissima spiaggia di ghiaia si estende per oltre 700 metri. Dotata di tutti i servizi e sempre sorvegliata dai bagnini, offre un ambiente caratteristico per trascorrere una giornata di relax: si può anche pranzare o cenare con i piedi nell’acqua in uno dei tanti ristoranti a disposizione.

È inoltre possibile noleggiare materassini e ombrelloni per godersi il sole nelle migliori condizioni di comfort.

Plage de la Darse

Si trova a ovest di Villefranche-sur-Mer. In una posizione riparata, ai piedi degli antichi bastioni, la spiaggia offre una vista mozzafiato sul porto.

Inoltre una comoda passerella permette di raggiungere facilmente la passeggiata di fronte al mare, fatta di ciottoli.

Plage de l'Ange Gardien

906230 Villafranca Marittima, Francia

Lunga una sessantina di metri, la spiaggia si estende sulla spiaggia di Marinières. Una piccola insenatura vicina è accessibile anche agli animali, adatta a tutti coloro che viaggiano con i propri cani.

Plage de Grasseuil - Espalmador

102 Av. de Grasseuil, 06230 Saint-Jean-Cap-Ferrat, Francia

Leggermente decentrata rispetto al villaggio, questa incantevole spiaggia vi aspetta all’ingresso di Cap Ferrat.

Seduce i turisti con la sua atmosfera autentica, con le sue case colorate e il suo porticciolo privato.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo

Dove dormire a Villefranche-sur-Mer

Grazie al suo clima mite e alla sua baia riparata e caratterizzata dal mare molto calmo, Villefranche-sur-Mer è molto frequentata dai turisti, specialmente in estate.

Può quindi essere molto difficile trovare alloggi disponibili durante l’alta stagione per dormire a Villefranche-sur-Mer: vi consigliamo di prenotare il prima possibile. In questo modo potrete trovare l’hotel a Villefranche-sur-Mer più adatto alle vostre esigenze.

Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel consigliati a Villefranche-sur-Mer

Hotel
Hotel De La Darse
Villefranche-sur-Mer - 32 Avenue Du Général De Gaulle - Port De La DarseMisure sanitarie extra
8,4Ottimo 299 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Hotel Provencal
Villefranche-sur-Mer - 4 Avenue Du Marechal JoffreMisure sanitarie extra
8,2Ottimo 296 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Hôtel La Flore
Villefranche-sur-Mer - 5, Bd Princesse Grâce De MonacoMisure sanitarie extra
8,3Ottimo 275 recensioni
Vedi Tariffe
Vedi tutti gli alloggi

Come arrivare a Villefranche-sur-Mer

Villefranche-sur-Mer si trova proprio accanto alla città di Nizza. Di conseguenza, se scegliete l’aereo per spostarvi, il punto di arrivo più vicino è sicuramente l’aeroporto di Nizza. Dopo aver noleggiato un’auto direttamente in loco, potrete proseguire per 14 km fino in città.

In alternativa, dallo scalo di Nizza, potete prendere il tram linea 2 dall’aeroporto terminal 1 o 2 fino alla fermata Port Lympia. Qui troverete il collegamento con la linea 15, direzione Saint-Jean Cap Ferrat: dovrete scendere alla fermata Octroi, in centro a Villefranche-sur-Mer.

Se arrivate in auto da Ventimiglia, dovrete mettere in conto 38 kilometri, 45 minuti di percorrenza con l’autostrada A10/E74/E80 e A8 in direzione di Nizza e prendere l’uscita 58 Roquebrune. Poi dovrete seguire la D2564 verso la Turbie, in seguito la Route de la Turbie/M45 in direzione di Eze: continuate sulla M6007 verso Villefranche-sur-Mer.

Meteo Villefranche-sur-Mer

Che tempo fa a Villefranche-sur-Mer? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Villefranche-sur-Mer nei prossimi giorni.

venerdì 9
10°
12°
sabato 10
11°
13°
domenica 11
12°
lunedì 12
10°
martedì 13
mercoledì 14
10°

Dove si trova Villefranche-sur-Mer

Posizionata su un versante della penisola di Cap Ferrat, Villefranche-sur-Mer si trova tra Nizza e Mentone.

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni