Provenza

Port Grimaud

Colorato borgo marinaro della Costa Azzurra, Port Grimaud vanta un intricato labirinto di canali che gli è valso il soprannome di Piccola Venezia della Provenza.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Costruito su un terreno paludoso dall’architetto François Spoerry, Port Grimaud è chiamato anche la Piccola Venezia della Provenza, con le sue case costruite in stile mediterraneo e il suo labirinto di canali. Non è altro che la marina dell’antico villaggio di Grimaud, che si trova a circa 3 chilometri nell’entroterra.

Il villaggio è molto recente e risale agli anni ’60: all’epoca l’area in cui si estende Port Grimaud era costituita da paludi e dalla piana alluvionale del Giscle, utilizzata solo per attività agricole o di caccia. Fu solo dopo un importante progetto di bonifica, che questo angolo di mare divenne oggetto di interesse per lo sviluppo turistico. Fu l’architetto alsaziano François Spoerry ad acquistare il terreno per realizzare il sogno di ogni marinaio: possedere una casa con la propria barca ormeggiata.

Nasce così un ambizioso progetto, che immagina un villaggio dove terra e mare si compenetrano alla perfezione. Contraddistinto da un’architettura tradizionale, si compone da case in stile provenzale con influenze mediterranee, ricche di portici e di richiami veneziani.

Il villaggio si estende su una superficie di 90 ettari, distribuiti su 12 isole collegate da 14 ponti, 16 km di portici, 7 km di canali e 14 km di banchine per accogliere fino a 3000 imbarcazioni.

Cosa vedere a Port Grimaud

La città lacustre di Port-Grimaud è una delle località turistiche più belle della Costa Azzurra, che si apre direttamente sulla baia di Saint-Tropez. Port-Grimaud si distingue per un’architettura davvero unica e un’atmosfera marinara talmente particolare da essere stata soprannominata la Piccola Venezia provenzale.

Ogni casa ha il proprio anello di ormeggio, i canali si intersecano formando un originale labirinto, la circolazione delle auto è vietata, la scelta delle tonalità di colore è stata pensata in armonia con l’azzurro del Mediterraneo, che brilla al sole. Vera e propria riscrittura dello spazio marino, il suo concetto è quello di villaggio dove terra e mare si fondono in armonia. L’obiettivo dell’architetto era quello di farne una nuova città, piacevole da vivere, con tutti i servizi a disposizione dei residenti.

Le facciate della città lacustre, che a volte includono incantevoli trompe l’oeil, semplici motivi architettonici come colonne, oculo e capitelli, o statue di personaggi come una donna provenzale che si sporge dal suo balcone, creano una piacevole armonia stilistica.

Chiesa di San Francesco d'Assisi

183310 Grimaud, Francia

François Spoerry, l’architetto di Mulhouse che ha progettato Port Grimaud, immaginando una vera vita di villaggio per questo luogo, decise di fondare anche una chiesa all’interno della città lacustre. Fu in gran parte ispirato dalle chiese di Saintes-Maries-de-la-Mer, in Camargue.

La chiesa è abbastanza semplice all’interno, ma il suo punto di forza sono le 25 vetrate di Victor Vasarely, che rappresentano il movimento del sole in diversi momenti della giornata. L’artista visivo ungherese, naturalizzato francese cittadino, è considerato il padre dell’arte ottica e ha disegnato, ad esempio, il logo Renault. Il creatore di Port Grimaud riposa nella cripta all’interno di questa chiesa.

Non dimenticate di salire in cima alla chiesa per una vista mozzafiato sulla baia di St Tropez: da qui potrete ammirare l’intricato labirinto di canali che caratterizzano il villaggio.

Ponte Principale di Port Grimaud

25 Pl. du Marché, 83310 Grimaud, Francia

Sul ponte tra Place des Artisans e Place du Marché, troviamo lo scorcio più fotografato di Port Grimaud: i superbi pilastri in ghisa che sostengono le terrazze del livello superiore riportano alla mente certi quartieri di Venezia o addirittura di New Orleans, orlati da una magnifica fila di portici.

I canali del Port

344 Rue des 2 Iles, 83310 Grimaud, Francia

Port Grimaud custodisce 14 ponti utilizzati per accedere alle 12 isole immaginate da François Spoerry, disposte su un vero e proprio labirinto di canali navigabili. Uno di questi ponti è in legno ed è l’unico interamente pedonale.

A parte alcuni residenti, le auto sono vietate nella città lacustre. Per spostarsi tra le isole, gli abitanti salgono a bordo delle coches d’eau, barche azionate ad energia solare. Anche i visitatori possono noleggiarle, su un circuito specifico. È possibile affittare singole barche elettriche, per provare l’ebrezza di essere per qualche istante il capitano dei canali di Port Grimaud.

Per ammirare l’intreccio labirintico dei canali il posto migliore è la terrazza del campanile. Grazie alla scala a chiocciola della chiesa e ai suoi 78 gradini, si arriva in cima da cui si gode un panorama mozzafiato.

Plage de Grimaud

La grande distesa di sabbia bianca della spiaggia di Port Grimaud è adatta a tutti, famiglie e amanti del mare. Gode di una posizione idilliaca, a 2 passi dall’omonima città lacustre, famosa in tutto il mondo: vi basteranno pochi passi per andare dalla Piccola Venezia provenzale al mare.

Vi ricordiamo che nel villaggio vige un rigido controllo dell’abbigliamento: attenzione a non girare in costume per le strade o rischierete di vedervi notificare immediatamente multe salate, pari a 33 euro a persona.

Grimaud

L’antico villaggio di Grimaud, ricoperto di boungaville, è un tipico borgo provenzale che si trova a 3 km dalla costa e da Port Grimaud.

Sul villaggio incombono i ruderi dello Chateau du Grimaud in cui d’estate si svolgono concerti serali, Les Grimaldines, molto suggestive. La storia esatta del castello rimane alquanto enigmatica: sono poche le testimonianze scritte e nessun documento ci permette di sapere quale fosse lo stato originale del castello, prima di essere trasformato in cava di pietra per la costruzione del paese.

A due passi dal villaggio, una passeggiata all’aria aperta vi porterà al Ponte delle Fate, un luogo considerato magico: si tratta in realtà dell’antico acquedotto che permetteva al paese i rifornimenti di acqua.

Mercato notturno

Il borgo marinaro di Port Grimaud la sera si ammanta di luci e di fascino, cui contribuisce anche il vivace mercato artigianale notturno, che si svolge nelle sere di luglio e agosto. Gli espositori artigianali sono autentici creatori affermati o promettenti, che lavorano in maniera originale tutti i materiali come legno, ferro, terra, pelle, vetro o tessuto. Cogliete l’occasione per visitare i negozi, i ristoranti e le gelaterie che completano una serata indimenticabile.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo

Dove dormire a Port Grimaud

Il colorato villaggio offre una varietà di alloggi di alta qualità: gli hotel di lusso e gli appartamenti che si affacciano direttamente sull’acqua sono i più amati dai turisti in cerca di fascino e di comodità. Ovviamente i prezzi degli alloggi sono molto alti, soprattutto nella stagione estiva.

In alternativa potete valutare di dormire a Saint-Tropez, che dista solamente 12 km oppure a Tolone, a 63 km dal piccolo villaggio.

Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel consigliati a Port Grimaud

Campeggio
Mobil Homes Vacances
Grimaud - Camping Les Prairie de la mer 1910 Route du littoral 83310 GRIMAUDMisure sanitarie extra
8,3Ottimo 618 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Le Suffren Hôtel
Grimaud - 16, Place Du MarchéMisure sanitarie extra
8,6Favoloso 612 recensioni
Vedi Tariffe
B&B
Le Mas de Marie
Grimaud - 2, Impasse Jean Aicard Misure sanitarie extra
8,7Favoloso 135 recensioni
Vedi Tariffe
Vedi tutti gli alloggi

Come arrivare a Port Grimaud

Port Grimaud si trova in una posizione perfettamente equidistante dai 2 principali scali della Costa Azzurra e della Provenza: l’aeroporto di Marsiglia e l’aeroporto di Nizza, che si trovano entrambi a circa 1 ora e mezza dal villaggio. Grazie a un comodo noleggio auto a Nizza o un noleggio auto a Marsiglia potrete raggiungere Port Grimaud in 100 km di percorrenza.

Una volta arrivati nel borgo marinaro, vi ricordiamo che è obbligatorio lasciare le vostre vetture in uno dei tanti parcheggi a pagamento, che si trovano al di fuori del centro. Dal 15 giugno al 15 settembre il comune mette a disposizione una navetta gratuita da 22 posti che vi porterò direttamente nel cuore di Port Grimaud.

Meteo Port Grimaud

Che tempo fa a Port Grimaud? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Port Grimaud nei prossimi giorni.

venerdì 9
11°
14°
sabato 10
14°
domenica 11
lunedì 12
martedì 13
mercoledì 14
10°

Dove si trova Port Grimaud

Ametà strada tra Saint Tropez e Sainte Maxime, Port Grimaud è un colorato borgo marinaro.

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni