Provenza

Cassis

Alle porte del Parco naturale delle Calanques, Cassis è un incantevole villaggio di pescatori, dal fascino senza tempo e dalle spiagge dal mare turchese.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Cassis è un piccolo porticciolo di pescatori molto caratteristico, grazie alle casette color pastello che si affacciano sull’acqua e le barchette che ondeggiano tranquille nella baia.

Alle sue spalle uno spettacolare promontorio roccioso sormontato da un castello, oggi diventato un lussuoso hotel, domina il centro storico e conferisce al villaggio un fascino d’altri tempi: qui i turisti vivono la stessa magia di Saint-Tropez ma senza le orde di folle e con molta più tranquillità.

Cosa vedere a Cassis

Il villaggio si estende lungo il porto ed è organizzato intorno a rue Victor Hugo. Passeggiate lungo le sue piazze ombreggiate, le sue strade lastricate e le sue rampe di scale. Lungo il percorso, ammirate la fontana in Place de la République (XVIII secolo), la Villa Ariane, un’elegante residenza del XIX secolo con giardino in stile greco e laghetto delle ninfee, che attualmente ospita la biblioteca comunale.

Dal villaggio si può vedere il castello di Cassis che domina la baia. Costruito nel Medioevo, il castello è stato trasformato in lussuose camere per gli ospiti dell’hotel. I tour sono disponibili solo in inverno su prenotazione.

Porto di Cassis

1Quai des Moulins, 13260 Cassis, Francia (Sito Web)

Il porto è uno dei luoghi imperdibili di Cassis. Questo luogo ricco di fascino è il luogo ideale per godere di tutti i piccoli piaceri di una località balneare. Con i suoi numerosi caffè, ristoranti e negozi, avrete l’imbarazzo della scelta: bere un drink in terrazza, assaggiare le specialità locali come la bouillabaisse, la tipica zuppa di pesce provenzale o trovare un regalo autentico nelle tante botteghe artigiane che si affacciano sul mare. La sera il porto si anima con un’atmosfera inimitabile grazie a musicisti, venditori ambulanti, giostre per bambini e artisti di strada.

Invece ogni mattina le barche locali, i pointus, attraccano sulle banchine per vendere pesce e frutti di mare all’asta: atmosfera provenzale garantita.

Sempre dal porto potrete organizzare un’escursione in compagnia di una guida locale, che vi porterà in barca alla scoperta delle bellezze naturali della zona, le calanques.

Musée d'Art et Traditions Populaires de Cassis

2Pl. Baragnon, 13260 Cassis, Francia (Sito Web)

Situato nella famosa Place Baragnon, il Museo Cassis di Arte e Tradizioni Popolari apre  le sue porte ai turisti dal mercoledì alla domenica.

Fondato nel 1910, si trova nel cuore di un presbiterio risalente al 18° secolo. In questa struttura scoprirai la storia della città, ma anche i suoi numerosi artisti locali di talento. Attraverso varie mostre, attraverserete i secoli, tra dipinti, sculture e oggetti archeologici ed etnologici.

Clos Sainte-Magdeleine

3Av. du Revestel, 13260 Cassis, Francia (Sito Web)

Una delle attività da non perdere a Cassis è degustare i famosi vini della regione. Con i suoi aromi di agrumi, miele e fiori bianchi, il vino Cassis si sposa bene con i crostacei riportati dai pescatori. Le vigne sono piantate al riparo di Cap Canaille, la scogliera più alta della Francia.

E per assaporare la migliore produzione della zona, non c’è posto migliore del Clos Sainte Magdeleine. Su più di 20 ettari, la tenuta coltiva i suoi vigneti di fronte al mare da quasi 800 anni. Visite guidate e degustazioni sono a disposizione per farvi conoscere la cultura del vino locale e i suoi piaceri.

La storia racconta che proprio in questo luogo si trovasse una terra di viti soprannominata l’Arena. Il Clos Sainte-Magdeleine è stato più volte ristrutturato, soprattutto dopo il disastro provocato dal parassita fillossera, che ha devastato le coltivazioni.

Oggi la tenuta è aperta al pubblico e ospita un consistente vigneto, oltre a numerose cantine. Produce vini di alta qualità che i turisti sono felici di degustare. Rimarrete sorpresi anche dalla vista eccezionale che si affaccia direttamente sul Mediterraneo.

Marché de Cassis

413260 Cassis, Francia (Sito Web)

Situato proprio nel centro della città, in Place Baragnon, a due passi dal porto, il mercato si svolge ogni mercoledì e venerdì.

Circa 40 produttori e commercianti vengono a rifornire le loro bancarelle di succulente specialità regionali che vanno dalla tapenade ai saponi naturali, dai frutti di mare ai fiori, in un’atmosfera ricca di colori e sapori.

Place Baragnon

5Pl. Baragnon, 13260 Cassis, Francia

Nel cuore del centro, sorge un luogo molto frequentato dalla gente del posto: Place Baragnon. In questo luogo emblematico della città, vengono regolarmente organizzati eventi e attività di ogni tipo. Tra il mercatino di Natale, la pista di pattinaggio o interessanti mostre fotografiche, troverete sempre fermento in tutte le occasioni.

La piazza dispone anche di numerose panchine, sulle quali è possibile rilassarsi tranquillamente all’aria aperta, con un buon libro in mano. Con i suoi alberi centenari, è un luogo pieno di vita dove cultura, natura, architettura e divertimento si incontrano.

Cap Canaille

Cap Canaille raggiunge solo poche centinaia di metri sul livello del mare, ma questo promontorio roccioso rossastro è sicuramente uno dei posti migliori della regione.

Si arriva percorrendo un grazioso sentiero costiero che collega Cassis a La Ciotat, dove gli appassionati di escursionismo apprezzeranno la maestosità del luogo. Oltre alla vista delle insenature, potrete ammirare le famose scogliere di Soubeyranes: con la loro vetta alta 394 metri, sono le scogliere marittime più alte della Francia e sono tra le più colossali d’Europa.

Route des Crêtes

7Rte des Crêtes, Cassis, Francia

Situata vicino a Cap Canaille, la scogliera più alta d’Europa, la Route des Crêtes collega Cassis a La Ciotat e offre viste mozzafiato sul mare dal bordo delle scogliere. Ci sono diversi belvedere lungo questa passeggiata di 7 chilometri, che si può percorrere anche in auto.

In particolare si può ammirare la baia di La Ciotat con il picco roccioso del Bec de l’Aigle e la sua caratteristica forma. Seguendo la Route des Crêtes, raggiungerete le cime delle scogliere di Soubeyranes. Una volta in quota, lasciatevi sedurre dall’incredibile panorama: degno di una vera cartolina, il promontorio si affaccia direttamente sulla Baia di Cassis.

Lungo la strada, vedrete anche il Cœur d’Honoré, un enorme sito archeologico di 7 ettari: conserva le rovine di un insediamento a forma di cuore. Infine, non può mancare la vista del cosiddetto ponte naturale, costituito da rocce dalle forme quasi magiche, che danno l’impressione di un arco naturale. Arrivati ​​a più di 300 metri sul livello del mare, visitate il Semaphore risalente al 1791. Si tratta di un’area militare che garantisce la sicurezza dei diportisti.

Le spiagge di Cassis

Plage de la Grande Mer

La spiaggia Grande Mer è una delle più grandi di Cassis. Molto frequentata durante la stagione estiva, soddisfa tutte le aspettative dei turisti.

Raggiungibile a piedi dal porto, offre un lido gradevole dove si mescolano sabbia fine, ghiaia e ciottoli con una splendida vista sul castello di Cassis e incantevoli acque turchesi.

Gli amanti delle attività nautiche saranno felici di provare tutti gli sport, dai pedalò al windsurf al kayak, noleggiando l’attrezzatura direttamente in loco. La spiaggia offre anche diversi ristoranti per assaggiare la gustosa cucina di mare provenzale.

Plage du Bestouan

919 Av. de l'Amiral Ganteaume, 13260 Cassis, Francia

Come la spiaggia de la Grande Mer, la spiaggia di Bestouan è il luogo ideale per rilassarsi con la famiglia durante le vacanze.

Raggiungibile a meno di 10 minuti a piedi dal centro cittadino, permette di lasciare l’auto ferma e godersi la fresca aria di mare. Con i suoi chilometri di sabbia fine e acque turchesi, offre ai turisti uno scenario inimitabile.

E’ il posto ideale per una giornata all’insegna del mare, del sole e del relax: la spiaggia è attrezzata, vanta diversi ristoranti ma in estate è presa d’assalto dai vacanzieri: si rischia di non trovare posto e parcheggio se non si arriva molto presto. Nel corso della giornata diventa molto affollata.

Plage de l’Arène

10Plage de l’Arène, 816-946 Av. du Revestel, 13260 Cassis, Francia

A differenza delle spiagge più gettonate di Cassis, la spiaggia di Arène è molto meno affollata. Il motivo è semplice: decisamente più selvaggia, non è sorvegliata ed è costituita principalmente da ciottoli.

Se non è propriamente adatta a famiglie con bambini, delizierà tutti coloro che amano gli angoli tranquilli immersi nella natura. Situata a est del centro città, appena sotto Cap Canaille, questo luogo è un vero paradiso di pace. Infatti, completamente preservata da turismo di massa e dalle grandi folle, la spiaggia di Arène è l’ideale per rilassarsi al sole e per nuotare tranquillamente in acqua.

Se siete amanti delle immersioni subacquee, il luogo è perfetto per esplorare fondali ricchissimi di pesci.

Calanque de Port-Miou

11Calanque de Port-Miou, Francia

Tra Marsiglia e La Ciotat si possono visitare più di 25 insenature, meravigliose calette chiamate calanques, caratterizzate da una natura incontaminata e un mare turchese: sono formazioni geologiche costituite da una specie di piccolo fiordo dai bordi scoscesi, in cui sprofonda direttamente il mare. Port-Miou è l’unica che fa parte del comune di Cassis.

Si distingue dalle altre insenature per le sue grandi dimensioni e il suo rilievo, particolarmente frastagliato. Inoltre, è anche l’unica raggiungibile in auto, a patto di recarsi molto presto la mattina per trovare parcheggio. Una volta entrati nella calanque, avrete la possibilità di passeggiare lungo un grazioso pontile di legno che si snoda tra le barche: una piccola passeggiata vi porterà direttamente su una minuscola spiaggia sabbiosa.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo

Parco nazionale delle Calanques

Da Marsiglia a La Ciotat passando per Cassis, il Parco Nazionale delle Calanques è un immenso spazio naturale formato da 25 insenature che si snodano lungo 85 chilometri di lunghezza, regalando uno dei mari più cristallini e incantevoli della Provenza. Il parco può essere esplorato in diversi modi.

Da Cassis sono possibili vari percorsi per un’escursione in bicicletta o a piedi. Ricordatevi che in caso di forte vento è preferibile non avventurarsi sul posto: in ogni caso, il parco viene chiuso in caso di maltempo, per motivi di sicurezza. Anche le scarpe da montagna sono altamente raccomandate. L’accesso alle Calanques è regolamentato in estate per il rischio di incendio.

Gli amanti del mare potranno scoprire il Parco Nazionale delle Calanques dal mare: è l’occasione perfetta per godersi una piccola gita in barca privata o in battello, che garantisce corse tutto l’anno dal porto di Cassis, ogni 30 minuti durante la stagione estiva.

La calanque più vicina è quella di Port-Miou. Ci vogliono circa 30 minuti a piedi. Da lì, potete continuare verso la Calanque de Port-Pin (40 minuti a piedi) o per i buoni camminatori proseguire fino alla bellissima Calanque d’En-vau, a 1 ora e 30 minuti a piedi da Port-Miou.

Dove dormire a Cassis

Adagiato ai piedi di uno spettacolare sperone roccioso, incorniciato da un castello del 14° secolo, questo affascinante porticciolo di pescatori attira le folle estive di turisti che si riversano al porto vecchio con i suoi vivaci ristoranti.

Dormire a Cassis è generalmente accessibile durante i mesi da settembre a marzo, ma non appena arriva la bella stagione, i turisti prendono d’assalto il borgo. Trovare un alloggio per dormire a Cassis diventa molto più difficile, l’alta stagione fa salire i prezzi degli hotel a Cassis e i B&B si riempiono subito.

Il nostro consiglio è di prenotare con largo anticipo, per essere sicuri di trovare posto a prezzi accettabili. In alternativa, potreste decidere di recarvi in giornata, dormendo a Marsiglia o ad Aix-en-Provence.

Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel consigliati a Cassis

Appartamento
HPC Suites
Cassis - 10 Avenue Augustin IsnardMisure sanitarie extra
9,2Eccellente 799 recensioni
Vedi Tariffe
Appartamento
appartement cosy à 10 mètres du port de Cassis
Cassis - 6 Rue BremondMisure sanitarie extra
8,3Ottimo 228 recensioni
Vedi Tariffe
Appartamento
MISTRAL Gagnant
Cassis - 11 Rue Frédéric MistralMisure sanitarie extra
8,2Ottimo 197 recensioni
Vedi Tariffe
Vedi tutti gli alloggi

Come arrivare a Cassis

Il piccolo villaggio di Cassis si trova a soli 50 minuti dall’aeroporto di Marsiglia. Una volta atterrati, potrete comodamente noleggiare un’auto e recarvi nel borgo in totale autonomia.

In alternativa, dallo scalo marsigliese, potete prendere un autobus o treno fino alla stazione SNCF di Marsiglia St Charles: ogni 20 minuti, passa un treno regionale TER che vi porterà fino a Cassis. Da qui passa anche la linea che collega la stazione di Marsiglia-Saint-Charles a quella di Ventimiglia. Il trasporto ferroviario è quindi un modo semplice ed economico per raggiungere questa perla delle insenature.

Se invece avete intenzione di partire direttamente in auto dall’Italia, calcolate circa 520 km da Milano, quindi 5 ore e 30 minuti di percorrenza, salvo traffico in autostrada.

Meteo Cassis

Che tempo fa a Cassis? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Cassis nei prossimi giorni.

venerdì 9
12°
14°
sabato 10
13°
domenica 11
lunedì 12
martedì 13
mercoledì 14
10°

Dove si trova Cassis

Cassis si trova a circa 20 km a est di Marsiglia, vicino a Cap Canaille, una delle scogliere più alte d'Europa.

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni