Parigi

La Défense

La Défense è il moderno quartiere degli affari di Parigi, un giardino di immensi grattacieli pieni di attività e uffici, corredato da opere d'arte e fontane.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

A pochi minuti dagli Champs Elysées, si rimane facilmente impressionati dal quartiere La Défense. Vi attende un panorama ricco di architettura, un museo a cielo aperto, un tempio dello shopping  e, contro ogni previsione, un quartiere vivace che non è solamente popolato da impiegati e manager. Infatti la zona degli affari di Parigi è sicuramente il quartiere più moderno e avveniristico della capitale.

È un luogo di ritrovo per migliaia di persone che, ogni giorno, si recano a lavorare in una delle innumerevoli torri o nell’Arco de La Défense, passeggiano sulla spianata per scoprire le opere d’arte che la punteggiano o fanno shopping in una delle due luoghi emblematici del quartiere degli affari, CNIT e Westfield Les 4 Temps, che accolgono oltre 63 milioni di visitatori all’anno.

Cosa vedere nel quartiere La Defense

E’ difficile immaginare, lasciando spaziare lo sguardo in mezzo agli edifici, che questa zona fosse ancora in parte rurale all’inizio del XIX secolo. Oggi la Défense è un quartiere in perpetuo movimento e le sue costruzioni testimoniano la creatività e il know-how tecnico del loro tempo.

La nascita di questo quartiere degli affari è considerata un progetto di sviluppo urbano unico nel suo genere. La geometria degli edifici e la simmetria delle linee valgono la deviazione: potrete ammirare un vero giardino architettonico dove l’occhio sarà sorpreso attraverso i riflessi, i colori e le forme, dove atmosfera e luce danzano per tutta la giornata, offrendo uno spettacolo atipico.

Architetti, urbanisti e paesaggisti hanno fatto di questi spazi un luogo dove il colore e gli specchi degli edifici, il verde dei giardini, i piazzali, le spianate, le fontane e le opere d’arte si fondono per offrire alle migliaia di persone che li attraversano ogni giorno un luogo da vivere, piacevole, tranquillo e dinamico dove si circola a piedi, senza auto e senza inquinamento acustico.

Arco de La Défense

11 Parvis de la Défense, 92800 Puteaux, Francia

La Grande Arche de la Fraternité, meglio conosciuta come il Grande Arco, è un meraviglioso edificio a forma di cubo aperto nella parte interna, un capolavoro architettonico che negli anni è diventato il simbolo del quartiere. Questo cubo cavo è così immenso che potrebbe facilmente contenere l’intera Notre Dame de Paris. Sebbene la sua architettura ci sembri aerea, la Grande Arche pesa non meno di 300.000 tonnellate, l’equivalente di 30 torri Eiffel. Oggi ospita il Ministero dell’Ecologia, dell’Energia, dello Sviluppo Sostenibile e della Pianificazione Regionale, nonché uffici privati.

La sua costruzione fu decisa da François Mitterrand nel 1983. Tra i 424 progetti architettonici presentati durante il concorso indetto dall’EPAD nel 1982, venne scelto quello di un architetto allora sconosciuto, Johan Otto Von Spreckelsen. La Grande Arche segna la fine della grandiosa prospettiva che va dal Concorde all’Esplanade, ma simboleggia anche l’apertura di una finestra sul futuro e sul resto del mondo. L’edificio, decorato con marmi bianchi, è stato inaugurato nel 1989 in occasione delle celebrazioni del Bicentenario della Rivoluzione.

Ma la vera meraviglia è la sua terrazza panoramica: dall’alto dell’arco si può abbracciare un panorama a 360° sull’intera Parigi.  Dai suoi 110 metri di altezza, salendo uno dei 4 ascensori panoramici che portano al 35° piano, potrete ammirare la prospettiva spettacolare dell’asse storico di Parigi: l’Arco di Trionfo, l’Obelisco della Concorde, i Giardini delle Tuileries fino al Palazzo del Louvre. Tra luce e trasparenza, questo percorso allinea alcuni dei più grandi monumenti parigini, ma tutt’intorno si snodano le città di Puteaux, Courbevoie, Nanterre e La Garenne-Colombes.

Esplanade Charles de Gaulle

2Esp. Charles de Gaulle, 92000 Nanterre, Francia

Il cuore del quartiere è l’Esplanade Charles De Gaulle, chiusa al traffico: da qui potrete ammirare il giardino di grattacieli e le avveniristiche architetture di vetro e acciaio che circondano la piazza, fra condomini e fontane, oltre alle circa 70 opere di arte contemporanea.

Prendetevi tutto il tempo per oziare nella piazza, ammirare i giochi d’acqua, le prospettive e le fantastiche vedute brulicanti di persone che ogni giorno si recano al lavoro.

I grattacieli

Fonte di ispirazione e fantasia, La Défense attira da decenni i più grandi nomi dell’architettura del XX secolo. Impossibile non ammirare queste mirabolanti opere ingegneristiche.

Negli anni ’50, Emmanuel Pouvreau, un industriale, progettò la costruzione di un grande palazzo per promuovere il know-how francese. I lavori di costruzione del CNIT3 (Centre National des Industries et Techniques) iniziarono nel 1956. Questo ambizioso edificio, destinato ad ospitare fiere, ha richiesto l’intervento di molti architetti e ingegneri per progettare la sua grande volta in cemento di 22.250 m².

Sempre dalla parte est del Grande Arche, ma più vicino alla Senna, c’è un immenso grattacielo, 187 metri, chiamato Tour Total4.

Da non perdere anche le Cœur Défense5 due torri gemelle, alte 161 metri: la particolarità è il grande atrio d’ingresso, considerato più ampio della navata centrale di Notre Dame.

Di nuova generazione la Tour Edf6, nella zona occidentale del Grande Arche, che ricorda una grande ellissi di acciaio e vetro, la Tour T17 che assomiglia a una grande vela, la Tour Granite8 e la Tour First9. Eretta nel 1974 con un’altezza allora di 159 metri, la torre è stata completamente rinnovata raggiungendo gli odierni 225 metri e diventando così il grattacielo più alto di Francia.

Le opere d’arte

Sapevate che La Défense, oltre ad essere il primo quartiere degli affari europeo, ospita anche un vero e proprio museo a cielo aperto? Miró, Calder, César sono solo alcuni dei grandi nomi dell’arte del XX° e XXI° secolo esposti in tutto il quartiere.

Nel cuore del quartiere La Défense, facilmente accessibile ogni giorno dal centro di Parigi, potrete fare un piccolo tour a piedi alla scoperta delle numerose opere d’arte disseminate nell’area. Questa nutrita collezione è il risultato di un’ambiziosa politica di acquisizione di opere, avviata sin dalla costruzione delle prime torri del quartiere: affreschi, sculture, dipinti e persino vetrate, immerse in un ambiente architettonico unico al mondo.

Negli ultimi sessant’anni, più di 70 opere d’arte sono state sparpagliate, a rappresentare le grandi correnti dell’arte contemporanea, dall’astrazione al surrealismo, passando per l’arte cinetica o la land art. Più recentemente, La Défense è persino diventata un punto di incontro essenziale per la street art attraverso eventi come la Urban Week. Al di là della diversità di correnti e forme, c’è una missione comune: migliorare l’ambiente di vita degli abitanti e dei dipendenti del quartiere degli affari.

Mentre camminerete, potrete scoprire opere emblematiche come Il Ragno Rosso di Alexander Calder10, che stupisce con la sua eleganza. Oppure ammirerete Deux personnages fantastiques11 di Jean Mirò. Situata vicino al centro commerciale Les 4 Temps, questa scultura monumentale esprime tutto l’anticonformismo dell’artista spagnolo.

Sempre su questo percorso artistico e pedonale, vi ritroverete sotto Le Pouce de Cesar12, 18 tonnellate di ghisa, un’impresa tecnica e artistica.

Fontaine d'Agam

1386 Espl. du Général de Gaulle, 92800 Courbevoie, Francia (Sito Web)

Situata nel centro dell’Esplanade de La Défense, la Fontaine monumentale di Agam è stata progettata come una spettacolare opera d’arte. Si compone di 86 tonalità di colori in pasta vitrea smaltata veneziana.

E’ un superbo esempio di arte cinetica: la sua vasca di 26 metri per 86 metri ha uno sfioratore di 72 metri realizzato con un mosaico di smalti appositamente realizzato a Venezia. Un sistema aziona i 66 getti d’acqua per un’altezza di 15 metri. Un sistema di propulsione con variatore di frequenza quasi unico al mondo regala un effetto di “palle” d’acqua nel cielo. L’acqua scende poi lungo una cascata alta circa 7 metri, che sfocia in Place de La Défense. Quando la fontana è inattiva, le forme e i colori della vasca danno l’illusione del movimento lungo la cascata.

Gli spazi verdi

Lontana dalla solita immagine del distretto grigio pieno di cemento, la realtà del territorio racconta una storia completamente diversa: un luogo dove le piante mettono radici e si sviluppano per la gioia dei suoi abitanti e dipendenti.

Oggi le aree verdi de La Défense rappresentano 11 ettari, ovvero quasi il 35% dell’area pedonale. Questa visione ecologica non riguarda solo gli spazi pubblici. La Défense richiede che tutti i nuovi progetti di costruzione facciano spazio alle piante, intorno o sui tetti degli edifici. Vengono presi in esame tre criteri: la qualità degli spazi verdi, la loro estetica e la loro fattibilità. Promotori e aziende sono quindi incoraggiati a sviluppare il verde all’interno dei loro progetti, favorendo al contempo le specie del bacino di Parigi che avranno effetti positivi anche sull’ecosistema.

Ad oggi esistono ben 7 parchi, tra cui uno dei più grandi, il Parc Diderot14, con una superficie di 12.000 mq e un dislivello di 14 metri.

I negozi della Défense

Con oltre 63 milioni di visitatori all’anno e più di 140.000 m² di negozi, nel cuore di La Défense, si trovano il principale centro commerciale Westfield Les 4 Temps15 e il CNIT, due luoghi emblematici per lo shopping.

Se amate fare acquisti potrete deliziarvi con una vasta gamma di negozi alla moda, marchi, ristoranti, cinema, ipermercati e servizi sempre più innovativi e personalizzati in un ambiente elegante e spazioso con molte attività.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo

Dove dormire alla Défense

La Defense è un quartiere business e di conseguenza è punteggiata da grandi catene di hotel che propongono ottime tariffe per soggiornare nei fine settimana. Infatti nei week end il quartiere si svuota e i prezzi degli hotel crollano: le notti di venerdì, sabato e domenica diventano così super economiche, esattamente il contrario rispetto a quanto accade per gli hotel del centro di Parigi. Se avete in programma di soggiornare nella capitale nel week end, potete valutare di alloggiare a La Defense. Se vi spaventa la posizione periferica, sappiate che il quartiere è ottimamente collegato con il centro di Parigi attraverso la metropolitana e la RER.

Un aspetto da considerare, per coloro che intendono dormire a La Defence, è la sera. Se di giorno qui affluiscono migliaia di pendolari che lavorano negli uffici, di notte il quartiere si trasforma: da brulicante di vita e di attività a strade silenziose, negozi chiusi e uffici deserti. Tutta la zona diventa improvvisamente vuota e solitaria.

Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel consigliati alla Défense

Hotel
ibis Budget Courbevoie Paris La Défense
Courbevoie - 37 Quai du Président Paul DoumerMisure sanitarie extra
7,3Buono 2.901 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Melia Paris La Defense
Courbevoie - 3 Boulevard de NeuillyMisure sanitarie extra
8,3Ottimo 2.149 recensioni
Vedi Tariffe
Citadines La Défense Paris
Courbevoie - 8 Boulevard De Neuilly, La Défense 1Misure sanitarie extra
7,9Buono 1.660 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
B&B Hôtel NANTERRE Rueil-Malmaison
Nanterre - 170 Avenue du Parc de l'ÎleMisure sanitarie extra
7,7Buono 1.606 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
ibis budget Nanterre La Defense
Nanterre - 38 avenue Georges ClémenceauMisure sanitarie extra
6,8Buono 1.484 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Premiere Classe Paris Ouest
Nanterre - 16 Rue Du HarasMisure sanitarie extra
6,0Buono 1.386 recensioni
Vedi Tariffe
Vedi tutti gli alloggi

Come arrivare

Per arrivare a La Défense, il mezzo più rapido e veloce è la linea 1 gialla della metropolitana: dovrete scendere al capolinea La Défense – Grande Arche.

In alternativa, potete utilizzare anche l’autobus n. 73 o il Balabus in estate.

Dove si trova

Alloggi La Défense
Cerchi un alloggio in zona La Défense?
Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di La Défense
Mostrami i prezzi

Come risparmiare su trasporti e biglietti d'ingresso

Le City Card permettono di risparmiare sui mezzi pubblici e/o sugli ingressi delle principali attrazioni turistiche.

Parigi: Paris Museum Pass con validità di 2, 4 o 6 giorni
Parigi: Paris Museum Pass con validità di 2, 4 o 6 giorni
Acquista il comodo e conveniente Paris Museum Pass e scopri oltre 60 musei e monumenti importanti dentro e fuori Parigi. Esplora famosi siti di interesse, come il Louvre e Versailles, e visita il Centro Pompidou.
Acquista da 60,00 €