Parigi

Paris Pass, tutte le city card per risparmiare a Parigi

Tutte le city card di Parigi per visitare la città risparmiando, sia sugli ingressi alle attrazioni che sui mezzi di trasporto.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Parigi è una delle capitali europee più ricche dal punto di vista artistico e culturale. Nella capitale francese troviamo infatti alcuni dei più importanti musei d’Europa, come il Louvre o il Museo d’Orsay, e monumenti di fama mondiale, come la Torre Eiffel.

Le attrazioni da vedere e le attività da fare nella capitale francese sono davvero tante, per risparmiare vi consigliamo quindi di valutare l’acquisto di un pass turistico, che permetta l’accesso a musei, attività ed attrazioni a prezzo scontato.

A Parigi l’offerta di card e pass turistici è davvero molto vasta, con questo articolo cercheremo di fare un confronto tra tutte le possibilità, evidenziando pro e contro di ogni soluzione, per aiutarvi a scegliere la card più adatta a voi e alle vostre esigenze di viaggio.

Confronto Pass per Parigi

Nella fase di progettazione di un viaggio a Parigi, potreste trovarvi in difficoltà nel capire differenze e caratteristiche dei vari pass esistenti. Difficile dire quale sia il più vantaggioso oppure il più economico in assoluto: la risposta cambia in base alle vostre particolari esigenze, alla permanenza in città e al numero di attrazioni che intendete visitare a Parigi.

La confusione aumenta mano mano che si inizia a valutare i vari pass: infatti la maggior parte degli abbonamenti si presenta con nomi e caratteristiche molto simili, al punto da indurre molti in errore. In linea generale, possiamo dividere i pass turistici di Parigi in due grandi categorie: i pass tutto compreso e i pass componibili. Vediamo insieme le differenze.

Pass tutto compreso

Si tratta di pass turistici che offrono una lunga lista di attrazioni da visitare entro un numero di giorni prestabilito.

Questa tipologia di pass generalmente include sempre una tessera base, il Paris Museum Pass, che permette l’accesso a più di 60 fra musei, monumenti e castelli di Parigi e dintorni, attraverso un sistema saltafila della durata di diversi giorni (con varie opzioni).

Quello che fa la differenza nei pass tutto compreso è l’aggiunta di varie attrazioni e attività extra, la cui composizione varia in base al tipo di pass. Ad esempio la crociera sulla Senna è una delle attrazioni più richieste e gettonate, insieme alla salita sulla Tour Eiffel. In linea generale questo tipo di abbonamento è consigliato per coloro che intendono visitare il più possibile in un numero preciso di giorni.

← → Scorri in orizzontale per vedere la tabella
Paris Museum PassThe Paris PassGoCity Pass Tutto incluso
Oltre 60 attrazioni e attività, tra cui tra cui Louvre, Museo d'Orsay e Reggia di Versailles. La Tour Eiffel è ESCLUSATutte le attrazioni e attività del Museum Pass + Tour Eiffel, crociera sulla Senna e altroTutte le attrazioni e attività del Museum Pass + Tour Eiffel, crociera sulla Senna e altro
2 giorni 57€
4 giorni 73€
6 giorni 83€
2 giorni 124€
3 giorni 149€
4 giorni 169€
2 giorni 124€
3 giorni 149€
4 giorni 169€
AcquistaAcquistaAcquista
← → Scorri in orizzontale per vedere la tabella

Pass componibili

I pass componibili sono di partenza più economici dei pass all inclusive includendo di base meno attrazioni e attività. Sono adatti a chi magari ha già visitato la capitale francese e desidera entrare  solamente in alcune specifiche attrazioni o a chi non vuole trascorrere tutto il soggiorno a Parigi all’interno dei musei e preferisce godersi maggiormente la città.

Nel caso dei pass personalizzabili non si decide quindi per quanti giorni è valida la card ma semplicemente quali attrazioni o attività include.

← → Scorri in orizzontale per vedere la tabella
Paris Passlib'Tiqets Digital PassGoCity Pass Explorer
Vasta scelta tra tutte le attrazioni più famose e molte attività alternativeCrociera sulla Senna + 2 attrazioni a scelta + sconto 10% su molte altre attrazioniLouvre, Tour Eiffel + tante attività originali. Unica a includere Disneyland
Mini (3 attrazioni) 35€
City (5 attrazioni) 69€
Explore (6 attrazioni) 119€
Prestige (6 attrazioni) 189€
47€ con Museo d'Orsay e Sainte Chapelle
75€ con Louvre e Tour Eiffel
3 attrazioni 99€
4 attrazioni 114€
5 attrazioni 129€
7 attrazioni 159€
AcquistaAcquistaAcquista
← → Scorri in orizzontale per vedere la tabella

Importante

Un tempo i Pass turistici di Parigi comprendevano anche l’uso illimitato dei mezzi di trasporto, tuttavia le condizioni sono cambiate e l’abbonamento ai trasporti pubblici deve essere acquistato separatamente. Trovate maggiori informazioni nell’articolo dedicato agli abbonamenti ai mezzi pubblici di Parigi.

Ricordate inoltre che, anche se l’ingresso è già incluso nella varie card, alcune attrazioni come il Louvre, Disneyland e diverse visite guidate, vanno prenotate in anticipo. Riceverete i link per la scelta del giorno della visita nella mail di prenotazione.

Paris Museum Pass

Il Paris Pass Museum consente l’ingresso a più di 60 attrazioni, fra musei e monumenti di Parigi (anche dei suoi dintorni). Sono disponibili diverse opzioni di validità da 2, 4 o 6 giorni consecutivi.

Per farvi un esempio sono compresi il Louvre, la reggia di Versailles, il Museo d’Orsay, l’Arco di Trionfo, la Sainte Chapelle, il Centro Pompidou e il Pantheon.

Non include però la Torre Eiffel, nè la crociera sulla Senna, nè i trasporti.

Come funziona il Paris Museum Pass

Il Paris Museum Pass è una tessera cartacea completa di una mappa delle attrazioni che potrete visitare. Si deve presentare direttamente all’ingresso dei musei e si attiva a partire dalla vostra prima visita.

Nella maggior parte dei casi non serve passare in biglietteria per convertirlo in un biglietto di ingresso: per questo motivo, la card permette di saltare le code, che in alcuni momenti dell’anno e per alcune attrazioni, si traduce in un risparmio notevole di tempo.

Ricordatevi di verificare con attenzione in quali musei e attrazioni gli ingressi devono essere obbligatoriamente prenotati in anticipo on line.

Quando conviene il Paris Museum Pass

Sicuramente il Paris Museum Pass conviene se avete intenzione di dedicare molto tempo alle visite di musei e attrazioni, prediligendo il patrimonio artistico di questa incredibile città: con la Paris Museum Pass risparmierete sul costo dei biglietti e potrete saltare le code agli ingressi.

Vi ricordiamo che il Paris Museum Pass è la base sulla quale sono configurate altre card più complete, se quindi intendete visitare più di quanto vi è incluso date uno sguardo alle altre card.

Quanto costa e dove acquistare il Paris Museum Pass

Potete acquistare il Paris Museum Pass online ritirandolo poi all’ufficio turistico situato al 23 Rue d’Aboukir, a soli 10 minuti a piedi dal Museo del Louvre, aperto tutti i giorni dalle 9:00 alle 18:00. In alternativa potete anche comprarlo direttamente a Parigi: in aeroporto, presso le stazioni ferroviarie, oppure in alcuni dei musei inclusi nella card.

Acquista il biglietto a 60,00 €

The Paris Pass

The Paris Pass è uno degli abbonamenti turistici per Parigi più completi: consente infatti  l’accesso gratuito a oltre 80 attrazioni, fra musei ed attività.

Oltre a tutto ciò che è incluso nel Paris Museum Pass offre anche la salita guidata alla Torre Eiffel, la crociera sulla Senna con Bateaux Parisiens, il trenino di Montmartre, la salita alla Torre Montparnasse, tour guidati in diversi quartieri parigini e il bus Hop-On Hop-Off.

Potrete scegliere la formula da 2, 3 o 4 giorni consecutivi. Vi ricordiamo che anche il Paris Pass non include i mezzi pubblici. Un eventuale pass dei trasporti deve essere acquistato a parte.

Come funziona il The Paris Pass

Il The Paris Pass  di fatto è un pacchetto composto da due elementi: il Paris Museum Pass e il Paris Pass. Si può acquistare solo online e, dopo aver completato l’acquisto, riceverete subito via e-mail il Paris Pass da usare tramite smartphone, mentre il Paris Museum Pass dovrà essere ritirato in uno dei punti di ritiro al vostro arrivo in città, come il Centro Informazioni Big Bus, in 11 Avenue de l’Opéra, tutti i giorni dalle 10:00 alle 17:00.

The Paris Pass si attiva alla visita della prima attrazione. A quel punto il pass sarà valido per il numero di giorni consecutivi da voi scelto. Ad esempio, se avete attivato un pass da 3 giorni il martedì, potrete usarlo per tutta la giornata di martedì, mercoledì e giovedì. Vi consigliamo di attivare il pass la mattina presto per sfruttarlo al massimo.

Il The Paris Pass vi consente di saltare la coda in diverse attrazioni, cosa da tenere in considerazione soprattutto nei periodi di alta stagione. L’accesso prioritario è disponibile ad esempio al Louvre, al museo d’Orsay, al Centre Pompidou e al Museo delle cere Grevin.

Quando conviene il The Paris Pass

The Paris Pass è consigliato a chi sta organizzando un viaggio a Parigi all’insegna dei musei e delle attrazioni. Se sarà la vostra prima volta a Parigi e desiderate visitare più attrazioni possibili, allora il Paris Pass è perfetto per voi: con l’ingresso saltafila potrete risparmiare molto tempo da dedicare alla città.

Il pass risulta particolarmente conveniente per coloro che si fermano più giorni: con almeno 4 giorni, avrete infatti la possibilità di visitare tante attrazioni, sfruttando così le numerose opzioni messe a disposizione dal pass.

Quanto costa e dove acquistare il The Paris Pass

Il pass può essere acquistato esclusivamente on line sul sito ufficiale.

Acquista il The Paris Pass

Paris All-inclusive Pass

Ideato dalla stessa azienda del The Paris Pass, il Paris All-inclusive Pass è un abbonamento che comprende praticamente tutto quello che Parigi offre in termini di musei e attrazioni.

Le caratteristiche del pass sono identiche a quelle del The Paris Pass. Immaginiamo si tratti esclusivamente di una questione di marketing ma di fatto i due pass sono uguali.

Ad ogni modo, anche in questo caso potrete scegliere il pass della durata di 2, 3 o 4 giorni e il funzionamento è il medesimo del The Paris Pass.

Come funziona il Paris All-inclusive Pass

Come per il The Paris Pass, anche in questo caso occorre effettuare l’acquisto on line del Paris All-inclusive Pass, scaricare l’applicazione di Go City e usare il vostro numero di conferma dell’ordine per aggiungere il pass al vostro telefono.

Invece il Paris Museum Pass va ritirato al vostro arrivo a Parigi, presso il Big Bus ticket center, in Avenue de L’Opera, 11. Per entrare nelle varie attrazioni, vi basterà mostrare il pass direttamente dal vostro smartphone.

Quando conviene il Paris All-inclusive Pass

La convenienza del pass si ricava dal numero di attrazioni che andrete a visitare e dal numero di giorni che avete a disposizione. Sicuramente, il nutrito numero di attrazioni extra incluse fa la differenza: se non siete interessati a sfruttare gli extra, i notevoli costi del pass non sono giustificati.

Quanto costa e dove acquistare il Paris All-inclusive Pass

Il Paris All-inclusive Pass è venduto esclusivamente sul sito ufficiale di Go City.

Acquista GoCity All-inclusive Pass

Paris Pass Lib’

Paris Pass Lib’ è l’abbonamento turistico creato dall’Ente del Turismo e dei Congressi di Parigi: è stato pensato per rispondere alle esigenze di diverse tipologie di turisti che vogliono personalizzare al massimo la loro visita a Parigi. E’ disponibile in 4 versioni differenti e permette di visitare da 3 a 6 attrazioni/attività.

Come funziona il Paris Pass Lib’

Il Paris Pass Lib’ è esattamente l’opposto dei pass all inclusive. Non fornisce un elenco predefinito di attrazioni da visitare ma permette l’ingresso a specifiche attrazioni di vostra scelta. In pratica non sceglierete il numero di giorni ma il numero di attrazioni da visitare.

Il pass è disponibile in 4 varianti:

Il pass si attiva al primo utilizzo ed è valido un anno. E’ quindi utilizzabile anche in giorni non consecutivi o addirittura in più viaggi.

Quando conviene il Paris Pass Lib’

Questo tipo di abbonamento componibile è stato ideato principalmente per coloro che non hanno molto tempo a disposizione, ad esempio un week-end e che quindi hanno intenzione di visitare poche e mirate attrazioni della città.

Il pass è particolarmente consigliato anche per coloro che hanno già visitato Parigi e i suoi luoghi più famosi oppure per tutti coloro che, pur desiderando ammirare alcune attrazioni top della città, preferiscono dedicare più tempo a vivere la città all’aria aperta.

Quanto costa e dove acquistare il Paris Pass Lib’

Il pass è completamente digitale: dovrete semplicemente acquistare il pass on line, scaricare il QR code e l’app mobile dedicata. A questo punto non vi rimane che seguire le istruzioni per prenotare le diverse attività e organizzare le vostre giornate.

Paris Explorer Pass

Il Paris Explorer Pass è l’abbonamento componibile di Go City. Come il Paris Passlib’, questo pass garantisce l’ingresso a 3, 4, 5 o 7 attrazioni a scelta tra quelle disponibili, con una validità di 60 giorni dal primo utilizzo. Non va quindi necessariamente utilizzato in giorni consecutivi.

La grande differenza con il suo pass gemello è nella tipologia di attrazioni e attività proposte: infatti, qui troverete solo alcuni dei grandi classici che tutti i turisti vogliono ammirare mentre è ampia la scelta tra attrazioni di nicchia, tour a tema ed esperienze particolari per vivere Parigi da prospettive differenti.

C’è si il Louvre, ma in abbinamento viene proposta una visita agli esterni dell’edificio, c’è la Torre Eiffel ma non il solo ingresso, bensì una visita guidata che vi illustrerà nel dettaglio storia e caratteristiche del monumento. E poi tour gastronomici, visite guidate alla scoperta dei quartieri più affascinanti, degustazioni e crociere sulla Senna.

Come funziona il Paris Explorer Pass

Il pass è totalmente digitale, potrete mostrarlo direttamente dal vostro smartphone, senza dover stampare nulla e senza dover passare dalle biglietterie.

Quando conviene il Paris Explorer Pass

L’Explorer Pass è sicuramente consigliato a chi ha già visitato Parigi in precedenza e di conseguenza, ha già ammirato le attrazioni da non perdere e desidera esplorare luoghi insoliti della città.

Ma è un’ottima scelta anche per chi non voglia passare tutta la vacanza dentro un museo e una volta visti Louvre e Tour Eiffel voglia godersi maggiormente la città.

Il focus del pass infatti sono le esperienze: attività, tour a tema fuori dai soliti circuiti turistici, degustazioni, cooking class e luoghi minori che generalmente vengono scartati durante una prima visita a Parigi.

Inoltre, è compresa un’attrazione che nessun altro pass include: Disneyland Paris.

Quanto costa e dove acquistare il Paris Explorer Pass

Il Paris Explorer Pass è venduto da Go City e si può acquistare solo online.

Acquista GoCity Explorer Pass

Tiqets Digital Pass

Tiqets è un sito di rivendita online di biglietti di ingresso che ha ideato delle proprie city card di Parigi. Di fatto sono ticket combinati, offrono cioè un costo ridotto per l’ingresso a un numero predefinito di attrazioni. Sono soluzioni decisamente semplici ma funzionali, soprattutto per chi ha scelto di visitare Parigi in un week end.

Questi pass permettono infatti di visitare esclusivamente le attrazioni più gettonate di Parigi e offrono tutte un codice sconto del 10% di sconto su tutti gli altri ingressi ai monumenti e musei di Parigi. Per accedere allo sconto, le attrazioni devono essere prenotate necessariamente sul sito di Tiqets, che emette i pass turistici.

Le card sono totalmente digitali, non avrete bisogno di stampare nulla e potrete mostrarle all’ingresso direttamente dallo smartphone.

Parigi Digital Pass

Il pass fornisce l’accesso a 3 attrazioni top: la salita sulla Torre Eiffel, il Museo del Louvre e la crociera sulla Senna.

Nel prezzo è inclusa una app audioguida, che descrive e spiega le attrazioni utilizzando commenti di esperti locali, mappe interattive, itinerari a piedi, percorsi con i mezzi pubblici.

Parigi-Senna Digital Pass

Anche in questo caso le attrazioni incluse sono 3 ma diverse dal pass precedente: il Museo d’Orsay, una crociera in barca sulla Senna completa di aperitivo e l’ingresso alla Saint Chapelle.

Paris Family Fun Pass

Come è facilmente intuibile dal nome, è una card pensata per le famiglie. Prevede quindi l’ingresso ad attrazioni a misura di bambino, ovvero: il Parco Zoologico, il museo delle cere Grévin e l’ingresso alla Grande Galerie de l’Évolution.

Quale pass scegliere?

In linea generale i pass all inclusive convengono solamente in un caso: se avete intenzione di visitare tante attrazioni. Sicuramente una città come Parigi, con un patrimonio storico, culturale e artistico così elevato, invita a dedicare molto tempo a musei e monumenti ed è facile che, soprattutto nel caso in cui sia la vostra prima visita alla capitale francese, decidiate di acquistare un pass che includa un po’ tutto. Chi visita Parigi per la prima volta sarà infatti orientato a vedere come minimo tutte le attrazioni top della città e certamente i pass turistici possono essere un valido strumento per ridurre i costi elevati degli ingressi.

In generale consigliamo di fare un programma di base del vostro soggiorno a Parigi, redigere un elenco dei musei che desiderate visitare e fare un rapido conto del totale di spesa con biglietti acquistati a prezzo pieno. A questo punto non vi resta che confrontare questa previsione con il costo dei vari pass turistici.

Se invece avete già visitato la maggior parte delle attrazioni in un precedente viaggio a Parigi o se desiderate godervi maggiormente l’atmosfera della città all’aria aperta, entrando solo in alcuni musei, vi consigliamo un pass componibile.

Vi ricordiamo infine che i pass non convengono per bambini o ragazzi: l’ingresso in quasi tutti musei di Parigi infatti  è gratuito per i minori di 26 anni residenti nell’Unione Europea.

Pass per i mezzi di trasporto

Biglietti e abbonamenti ai mezzi pubblici di Parigi

Biglietti e abbonamenti ai mezzi pubblici di Parigi

Tutti i gli abbonamenti per spostarsi liberamente sui mezzi pubblici di Parigi, i biglietti singoli e le zone tariffarie.
Leggi tutto