Parigi

Parc de la Villette

Il Parc de la Villette è uno dei più grandi parchi di Parigi e comprende un insieme di musei, teatri e attrazioni per bambini: un capolavoro di urbanistica moderna.

Costruito sul sito di un ex mattatoio e progettato dall’architetto Bernard Tschumi per riqualificare una vecchia area in disuso, il Parc de la Villette è il più grande parco culturale urbano della capitale, un vero e proprio capolavoro di architettura contemporanea.

Con i suoi 35 ettari di verde e i suoi 3000 m² di giardini ecologici a favore della biodiversità, il Parc de la Villette è uno degli spazi verdi più belli e più grandi di Parigi. Questo importante centro multiculturale e artistico accoglie più di 10 milioni di visitatori ogni anno. Qui potete trovare l’arte e la cultura in tutte le sue forme, la scienza e l’istruzione, senza dimenticare lo svago e il gioco.

Punteggiato da 26 Folies, le strutture architettoniche rosso vivo ideate da Bernard Tschumi, oggi dedicate a molte discipline, il Parc de la Villette è un parco giochi inesauribile, un sito dinamico in perpetuo rinnovamento, che abbonda di attività spesso insolite, innovative o spettacolari.

Città della scienza di Parigi

130 Av. Corentin Cariou, 75019 Paris, Francia

Il Géode di fronte al Museo della Scienza

La Città della Scienza e dell’Industria lavora per diffondere la scienza e la tecnologia a un pubblico molto diversificato. Creato 30 anni fa, offre ai visitatori l’opportunità di essere sia spettatori che attori nelle mostre permanenti o temporanee.

Pensata appositamente per i più piccoli, la Cité des enfants offre due spazi interattivi divertenti ed educativi per bambini dai 2 ai 7 anni e dai 5 ai 12 anni.

La Géode, una sala straordinaria con uno schermo emisferico, proietta documentari mozzafiato in formato gigante mentre il planetario offre un’immersione nell’Universo a 360° grazie al Laser ad Alta Definizione in 8K, apparecchiatura all’avanguardia unica in Europa.

Philharmonie de Paris

2221 Av. Jean Jaurès, 75019 Paris, Francia

Sede di numerose sale da concerto, La Villette è un must per i più grandi artisti del mondo. Inaugurata nel 2015, la Filarmonica celebra l’amore per la musica. Questa sorprendente collina in alluminio progettata da Jean Nouvel comprende un auditorium da 2.400 posti, 6 sale prove, 10 studi, laboratori, spazi espositivi, un centro educativo, aree VIP, una caffetteria, un ristorante panoramico.

E’ uno spazio architettonico e acustico interamente dedicato a musica classica, musica da camera, world music e jazz. Integrati in questa struttura eccezionale, la Cité de la Musique e il suo museo completano l’esplorazione dell’universo musicale e offrono concerti pop, mostre importanti e attività didattiche.

Cité de la musique

3221 Av. Jean Jaurès, 75019 Paris, Francia

Ricco di una collezione di oltre 7.000 strumenti e opere d’arte, il Museo della Musica e il suo spazio espositivo permanente raccontano la storia della musica occidentale dal XVI secolo ai giorni nostri e offrono una panoramica delle principali culture musicali di tutto il mondo.

Questo museo alimenta l’ambizione del patrimonio della Philharmonie e offre molte attività per tutti: concerti, visite, spettacoli, laboratori e mostre su larga scala. In occasione della recente donazione del materiale compositivo di Pierre Henry, il Museo inaugura un nuovo spazio permanente.

iFLY Paris Chute Libre Indoor

430 Av. Corentin Cariou, 75019 Paris, Francia

Questo spazio chiama a raccolta tutti gli amanti del brivido: qui potrete provare il paracadutismo indoor. Situato vicino alla Cité des Sciences et de l’Industrie, IFly Paris offre tutte le sensazioni del paracadutismo da un aereo.

Proverete tutte le sensazioni di una caduta di 14 m all’interno di un tubo di vetro alto 33 m (il più alto di Francia), con un flusso d’aria di 270 km/h generato da un motore da 450 HP e una fossa di atterraggio profonda 7 m.

Per quanto riguarda la sicurezza, non c’è assolutamente nulla da temere. Indossate la tuta, gli occhiali e il casco e lasciatevi guidare da un istruttore qualificato, assaporarando la sensazione di danzare nell’aria.

Grande Halle de la Villette

5211 Av. Jean Jaurès, 75019 Paris, Francia

La Grande Halle, situata a due passi dalla Città della Scienza e dell’Industria, è l’ex mattatoio di La Villette. Costruito tra il 1865 e il 1867 completamente in ferro, è inserito nell’inventario dei monumenti storici di Parigi. Riabilitato tra il 2005 e il 2007 da Bernard Reichen e Philippe Robert, è diventato un centro di cultura che ospita spettacoli, concerti, mostre e festival.

Questo spazio espositivo di 18.000 m² completamente modulare ospita inoltre numerose fiere, cocktail party e feste e vibra ogni anno al suono di due grandi festival: Villette Sonique, luogo di incontro della scena underground internazionale e parigina e il Pitchfork Festival, versione europea del festival di Chicago.

I giardini de la Villette

6Quai de la Garonne, 75019 Paris, Francia

Creati nel 2001, i giardini sono stati ispirati dalla mostra The Planetary Garden, presentata nel 1999 nella Grande Halle dal paesaggista Gilles Clément, il cui intento era quello di sensibilizzare il pubblico sulle grandi questioni ecologiche.

Sul sito dell’antico mercato delle pecore, quest’isola ecologica di 3000 m² ospita diversi ecosistemi: boschetto, terra desolata, stagno e muretto a secco. Questi orti ecologici a vocazione educativa e solidale fungono da supporto a laboratori didattici di sensibilizzazione alla biodiversità per grandi e piccini. Questo stato d’animo incoraggia la sperimentazione di metodi di coltivazione biologica e una più attenta osservazione degli organismi viventi.

Invece i giardini a tema si svolgono come un pezzo di film lanciato a caso nel parco. Lo sguardo del visitatore scopre, secondo successive inquadrature, una serie di dodici giardini tematici delimitati da passerelle e, di notte, da una linea tratteggiata luminosa. A seconda del proprio stato d’animo, il camminatore può esplorare diverse configurazioni del giardino: campi da gioco, terreni alberati, elementi sonori, atmosfere acquatiche e spazi intimi che favoriscono la riflessione.

Jardin du Dragon

7Gal de la Villette, 75019 Paris, Francia

Questo parco giochi per bambini a cielo aperto, senza cancelli, senza recinzioni che lo racchiudono, ospita una collezione di dodici giardini a tema

Da non perdere il Jardin du Dragon (Giardino del drago), che ospita un grande drago d’acciaio scultoreo con uno scivolo di 80 metri per far giocare i bambini, il Jardin des Dunes et des Vents (Giardino delle dune e del vento), che offre un paesaggio ondulato, mulini a vento a pedali e aree con cuscini d’aria dove i bambini possono spendere molta energia e il Jardin des Voltiges (Giardino del movimento), un’area giochi con diversi tipi di apparati mobili, e molti altri giochi.

Le Zénith

8211 Av. Jean Jaurès, 75019 Paris, Francia

Situato nel Parc de la Villette, lo Zénith de Paris è una delle grandi sale per spettacoli della capitale. Con i suoi 6.200 m² di superficie, la sua modularità e la sua acustica, lo Zénith è concepito per ospitare grandi eventi musicali popolari.

Il programma (170 eventi annuali) alterna concerti rock, varietà francesi e internazionali, one man e one woman show e spettacoli di intrattenimento. Le più grandi star mondiali si esibiscono sul palco dello Zenith.

Cabaret Sauvage

959 Bd Macdonald, 75019 Paris, Francia

Creato da Méziane Azaïche, il Cabaret Sauvage ha aperto i battenti nel dicembre 1997: velluto rosso e legno cesellato, tavoli e panche, luci e specchi bisellati, pista da ballo, pista da ballo..

Lo spettatore può mangiare, bere, ridere, commuoversi, ballare, parlare, muoversi, incontrare il vicino di tavola o anche un trapezio artista: attraverso il suo programma molto vario, il Cabaret Sauvage accoglie artisti provenienti da tutto il mondo, per concerti, spettacoli di cabaret, balli.

Sottomarino Argonaute

1030 Av. Corentin Cariou, 75019 Paris, Francia

L’Argonaute è un vero e proprio sottomarino da caccia degli anni ’50: dalla sua messa in servizio nel 1958 fino al 1982, l’Argonaute ha fatto il giro della Terra 10 volte e ha trascorso più di 32.000 ore sott’acqua.

Trasformato in museo, è visitabile con audioguide, dalla postazione dell’equipaggio al tubo lanciasiluri. La scoperta dei suoi segreti tecnologici e delle condizioni di vita dei quaranta uomini che componevano l’equipaggio delizieranno grandi e piccini.

Grazie a questa visita il mondo dei sommergibili non avrà quasi più segreti: in particolare, conoscerete il regime della “cuccetta calda”, scoprirete la complessità tecnica di un tale veicolo e capirete perché l’Argonaute è stato in grado di essere un notevole protagonista di intelligence e operazioni speciali.

Trabendo

11Parc de, Parc de la Villette, 211 Av. Jean Jaurès, 75019 Paris, Francia

Sormontata da una delle famose folies scarlatte dell’architetto svizzero Bernard Tschumi, Le Trabendo è una bellissima sala da concerto parigina, decorata con un’ampia terrazza.

Proprio nel cuore del Parc de la Villette, che è diventato l’epicentro della musica nell’Ile-de-France, Le Trabendo è stato completamente rinnovato nell’aprile 2012 sotto l’impulso di un nuovo team. Con una capienza di 700 posti, la sala difende un programma ambizioso offrendo il meglio della musica di oggi.

Il Trabendo propone un programma eclettico, che spazia dal rock all’electro con serate clubbing, dall’hip hop alla canzone. Il gruppo Justice, i Local Natives, i Black Lips, il rapper Tyler The Creator o la cantante Ariane Moffat sono alcuni degli artisti che si sono esibiti al Trabendo dalla sua riapertura.

Le Bassin de la Villette

1275019 Parigi, Francia

Lo stabilimento balneare della capitale invade per tutta l’estate le rive del Bassin de la Villette per la gioia di grandi e piccini, fra nuotate e sport acquatici.

Con i suoi 800 metri di lunghezza e 70 m di larghezza, il Bassin de la Villette è il più grande specchio d’acqua artificiale di Parigi che consente di collegare il Canal de l’Ourcq al Canal Saint-Martin e di sviluppare il trasporto fluviale.

Numerosi eventi e attività culturali (spettacoli, concerti, teatro) fanno di questo bacino un luogo festoso e molto frequentato dai parigini, specialmente in estate.

Villette makerz

13Gal de la Villette, 75019 Paris, Francia

Situato nella Folie des Merveilles, nel cuore del Parc de la Villette, VILLETTE MAKERZ by WoMa è un nuovo spazio dedicato alla scoperta e alla sperimentazione del Do It Yourself.

È rivolto a tutti coloro (pubblico giovane, famiglia, adulto, imprenditore, azienda, ecc.) che vogliono collegare l’idea e il materiale o scoprire le tecnologie della creazione contemporanea come design, 3D, codice, tessuti, elettronica, audiovisivo, internet.

Laboratorio collaborativo di progettazione e produzione, VILLETTE MAKERZ è uno spazio di lavoro, sperimentazione e divulgazione per makers. Questo luogo-strumento in perpetuo movimento offre anche una scuola di makerz, un programma culturale per servizi di prototipazione e supporto all’innovazione.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo

Eventi al Parc de la Villette

Durante tutto l’anno il Parc de la Villette ospita numerosi eventi nei suoi vari spazi, come festival, fiere, mostre e concerti. Days Off, Jazz à la Villette, Comic Con Paris, Oktoberfest, Salon du fantastique, Vegan pop festival, 100%, l’été du canal ne hanno fatto il loro quartier generale e di anno in anno anno, le manifestazioni aumentano e proliferano.

In estate, La Villette si distingue come uno dei luoghi da non perdere. Accanto alla sua programmazione musicale, offre uno degli eventi preferiti dai parigini: il festival Cinéma en Plein Air. Ogni anno, sui prati situati lungo la Grande Halle, vengono organizzate proiezioni di film raccolte attorno a un tema. Su una sdraio o sull’erba verde, l’evento è un must per godersi questo complesso eccezionale e le belle giornate, sotto il cielo della capitale.

Come raggiungere il Parc de la Villette

Il parco de la Villette si trova nel IXX arrondissement, nel quartiere di Pont de Flanders, tra Port de la Villette e Port de Pantin.

Si raggiunge utilizzando i mezzi pubblici, come la metropolitana linea 5, fermate Bobigny, Place d′Italie e Porte de la Villette, oppure la linea 7, fermate Villejuif-Louis Aragon / La Courneuve.

In alternativa potrete avvalervi dei numerosi autobus che fermano a Porte de Pantin (Grande Halle), linee 75, 151, PC 2 e 3 oppure Porte de la Villette (Cité des Sciences), linee 75, 139, 150, 152, PC2, PC3, Station Porte de la Villette.

Informazioni utili

Indirizzo

211 Av. Jean Jaurès, 75019 Paris, Francia

Contatti

TEL: +33 1 40 03 75 75

Orari

  • Lunedì: 06:00 - 01:00
  • Martedì: 06:00 - 01:00
  • Mercoledì: 06:00 - 01:00
  • Giovedì: 06:00 - 01:00
  • Venerdì: 06:00 - 01:00
  • Sabato: 06:00 - 01:00
  • Domenica: 06:00 - 01:00

Trasporti

Fermate Metro

  • Porte de la Villette (488 mt)
  • Corentin Cariou (588 mt)
  • Crimee (970 mt)

Dove si trova Parc de la Villette

Il parco si trova nel diciannovesimo arrondissement, precisamente nel quartiere di Pont de Flanders, tra Port de la Villette e Port de Pantin.

Alloggi Parc de la Villette
Cerchi un alloggio in zona Parc de la Villette?
Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Parc de la Villette
Verifica disponibilità

Come risparmiare su trasporti e biglietti d'ingresso

Le City Card permettono di risparmiare sui mezzi pubblici e/o sugli ingressi delle principali attrazioni turistiche.

Pass per i musei di Parigi: 2, 4 o 6 giorni
Pass per i musei di Parigi: 2, 4 o 6 giorni
Acquista il Paris Museum Pass, comodo e conveniente, e scopri oltre 60 musei e monumenti importanti dentro e fuori Parigi. Esplora famosi siti di interesse, come il Louvre e Versailles, e visita il Centro Pompidou.
Acquista da 79,00 €

Attrazioni nei dintorni