Parigi

Cosa e dove mangiare a Parigi

I piatti più famosi della cucina parigina, una guida al menu dei ristoranti e dove acquistare i prodotti tipici locali.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

È cosa nota che la cucina francese sia tra le più affermate al mondo e per i parigini la buona cucina è una cosa seria. La cucina francese è spesso considerata un piacere che ha a che fare con l’arte e non soltanto con la necessità di nutrirsi bene.

Parigi, dunque, può essere davvero un paradiso per i buongustai.

Antipasti sfiziosi, dolci sopraffini e una grande varietà di piatti principali saranno una componente fondamentale del vostro viaggio nella capitale francese, senza dimenticare vini e formaggi.

Un normale pasto in un ristorante di Parigi include di norma tre portate. Gli antipasti (entrées) comprendono insalate, salumi (jambon de Paris, jambon cru, saucisson salame), piatti di ostriche (huitres), crostacei (crustaces), ma anche alcuni primi, come passato di verdure e brodo concentrato (consommé). Il piatto principale (plats) di solito è un secondo di carne o pesce. Non si termina un pasto senza dessert, che non prevede solo dolci ma anche formaggi.

Tra i piatti tipici da provare ci sono sicuramente l’omelette, le escargot (lumache con prezzemolo e burro), le ostriche, la soupe à l’oignon (zuppa di cipolle), la quiche (una torta salata con diverse varianti), il foie gras (fegato di anatra o di oca), il boeuf bourguignon (stufato di carne), la galette bretonne (crespella saltata di grano saraceno e farcita con formaggi, verdura oppure carne).

Menu al ristorante

Antipasti – Entrèes

Come antipasto avrete semplicemente l’imbarazzo della scelta.

Piatti principali  – Plats

La portata principale nella cucina francese è rappresentata da un piatto unico di carne o pesce accompagnato da verdure, pasta o patate.

Dolci – Desserts

In Francia per dessert si intende o il classico dolce o dei magnifici formaggi che chiudono in bellezza il pasto!

Dove mangiare a Parigi

Nella capitale della gastronomia francese potrete scegliere fra una tipologia molto variegata di locali per mangiare e potrete assaporare le diverse anime della cucina parigina.

Bistrot

Questi piccoli ristorantini di quartiere sono forse uno dei posti più tipici per assaporare la cucina locale. Di piccole dimensioni sono caratterizzati da un ambiente informale e pittoresco. Hanno un ottimo rapporto qualità prezzo e nonostante un servizio non sempre impeccabile sono il modo migliore per provare i grandi classici della cucina francese.

Caves à manger e bar à vin

Sono piccole enoteche con pochissimi coperti dove degustare un bicchiere di vino accompagnati da un appetitoso tagliere di salumi o formaggi oppure ricercati antipastini finger food in base al livello della cucina.

Néo-bistrot

Sono forse la maggior tendenza del momento: piccoli ristorantini in stile lounge in cui chef emergenti propongono le loro personali rivisitazioni della cucina francese, innovative sperimentazioni oppure menù bio con grande attenzione ai prodotti locali e a km 0.

Creperie

Sono forse uno dei locali più tipici francesi e un’ottima alternativa a un pranzo completo durante un’intensa giornata di visita. La varietà di crepes dolci e salate è veramente incredibile e vi creerà vera dipendenza!

Brasserie

Questi locali simili a caffè rappresentano un’altra istituzione parigina. Nati come birrifici in Alsazia sono diventati nel tempo una sorta di bistrot di classe che serve pasti completi tutto il giorno fino alle 23.

Ristoranti Gourmet

Parigi vanta alcuni dei migliori chef europei, che compongono il panorama stellato della cucina parigina. Questi ristoranti di altissimo livello sono un lusso che difficilmente ci si potrà concedere ma nel caso di una piccola pazzia occorre prenotare con larghissimo anticipo.

Café

Colonne portanti della vita sociale parigina, i café sono l’alternativa più economica per pranzare in città. Il livello culinario è mediocre ma potrete osservare la gente seduti davanti a una tazzina di caffè e un dolcetto.

Ristoranti etnici

Come tutte le grandi capitali anche Parigi vanta un numero impressionante di ristoranti etnici. Per variare le vostre esperienze gastronomiche potrete scegliere le cucine di tutto il mondo che si concentrano prevalentemente nella zone del Quartiere Latino, di Montmartre e di Belleville.

Dove acquistare prodotti tipici

Un altro modo per assaggiare le specialità tipiche parigine e allo stessi tempo risparmiare un pò è quello di acquistare direttamente nei negozi e nei mercati.

Inoltre è un modo per entrare nella mentalità parigina: la maggior parte dei cittadini non è abituata a fare la spesa nei grandi supermercati ma acquistano nei piccoli negozietti di quartiere.

Fromageries

Sono una vera istituzione in città. Potrete fare un vero e proprio “viaggio” nel mondo del formaggio francese: la nazione infatti vanta ben 246 tipi diversi di formaggio!

Boucheries

Le macellerie di quartiere sono un’altra colonna portante: potrete acquistare salumi e paté.

Boulangeries

Parigi vanta ben 1200 panetterie, quasi 12 ogni chilometro quadrato. Il profumo che proviene da questi piccoli negozi vi saprà incantare e oltre alla classic baguette, potrete assaggiare quiche, pan au chocolat, croissant, pasticcini e pizzette fragranti da gustare sulla riva della Senna.

Patisseries e Chocolaterie

Le prime sono la versione più chic delle panetterie, specializzate in dolci, torte e pasticcini di ogni genere, gusto e forma.

Le seconde invece sono paragonabili a gioiellerie: dal design di tendenza o di gran classe, espongono i cioccolatini come fossero gioielli preziosi, con cui condividono anche il prezzo! La qualità del cioccolato è però ineguagliabile.

Marchés

Sono uno dei luoghi preferiti dai parigini per fare spesa: che siano settimanali all’aperto o quotidiani al coperto, i mercati racchiudono tutta la varietà della cucina francese. In poco spazio potrete trovare qualunque alimento tipico locale.

Traiteurs

Infine troviamo queste tavole calde che servono piatti pronti, panini, insalate e quiche.

Come risparmiare su trasporti e biglietti d'ingresso

Le City Card permettono di risparmiare sui mezzi pubblici e/o sugli ingressi delle principali attrazioni turistiche.

Parigi: Paris Museum Pass con validità di 2, 4 o 6 giorni
Parigi: Paris Museum Pass con validità di 2, 4 o 6 giorni
Acquista il comodo e conveniente Paris Museum Pass e scopri oltre 60 musei e monumenti importanti dentro e fuori Parigi. Esplora famosi siti di interesse, come il Louvre e Versailles, e visita il Centro Pompidou.
Acquista da 60,00 €