Parigi

Museo de l’Orangerie

Il Museo dell'Orangerie è celebre per l'esposizione del ciclo delle Ninfee di Claude Monet, oltre che per numerosi quadri di Cézanne, Matisse, Picasso e Renoir.

Il Museo dell’Orangerie si trova nel cuore di Parigi, nei magnifici giardini delle Tuileries, a due passi dal Museo del Louvre e da Place de la Concorde.

Realizzato all’interno di un’antica serra ottocentesca di aranci, costruita per riparare l’aranceto dal freddo pungente dell’inverno, il museo è conosciuto in tutto il mondo per custodire il celebre ciclo di dipinti di Claude Monet, che ritrae le famose Ninfee.

Oltre ai quadri giganteschi di Monet, il museo ospita anche numerosi quadri di Cézanne, Matisse, Picasso, Renoir, Sisley, Soutine e Utrillo.

Cosa vedere al Museo dell’Orangerie

La visita al Museo de l’Orangerie è abbastanza veloce: è un’oasi di pace, una pausa rilassante dal ritmo frenetico della vita parigina. Troverete 3 livelli da visitare: 0, -1 e -2.

Le famose opere di Claude Monet si trovano al piano terra e costituiscono il cuore del museo. La collezione Jean Walter e Paul Guillaume si trova al livello -1. Per quanto riguarda il livello -2, qui potrete curiosare nella libreria-boutique e concedervi una pausa al caffè, creati nel 2015.

Il museo organizza anche tutta una serie di attività per grandi e piccini: laboratori, film e documentari, spettacoli di danza.

Le Ninfee di Monet

L’esposizione dei quadri di Monet è eccezionale: 2 stanze ovali che contengono le opere del pittore francese, le famose Ninfee. Sulle pareti arrotondate sono installati enormi pannelli decorativi alti 1,97 metri e larghi da 6 a 17 metri, dove puoi vedere 8 delle sue composizioni in tutta loro impressionante grandezza.

Ogni pannello rappresenta il giardino acquatico che l’artista aveva creato nella sua casa di Giverny in Normandia. Infatti, durante la seconda parte della sua vita, queste ninfee furono l’obiettivo principale del suo incessante lavoro.

Senza dubbio il ciclo delle ninfee si attesta come una delle più grandi realizzazioni monumentali nella pittura del ‘900. E’ un capolavoro unico al mondo: davanti a voi si apriranno quasi 100 metri lineari di superficie dipinta, per un totale di 200 mq che raffigurano un sognante paesaggio d’acqua, impreziosito da ninfee, rami di salici, riflessi di piante e di nuvole.

Sarete circondati e avvolti da una rappresentazione a tutto tondo, che vi regalerà, se vogliamo utilizzare le parole dello stesso artista, “l’illusione di un tutto senza fine, di un’onda senza orizzonte e senza rive”. Le forme, i dettagli e la luce naturale cambiano nel tempo e rendono i dipinti ancora più unici e spettacolari.

La collezione Jean Walter e Paul Guillaume

Continuando la visita al livello -2 , si entra nella stanza dedicata alla collezione di Jean Walter e Paul Guillaume, che hanno raccolto una serie di incredibili capolavori della pittura: infatti Guillaume, famoso mercante d’arte francese, ha riunito centinaia di opere di Gauguin, Renoir, Sisley e Cézanne.

Dopo aver conquistato fama e gloria perfino negli Stati Uniti, il collezionista morì all’apice del successo e successivamente, il compito di trasformare la passione del marito in un museo, fu portato a termine dalla sua vedova: grazie a nuove acquisizioni e dopo attente modifiche, la donna cedette infine l’Orangerie allo stato francese.

La collezione custodisce moltissime opere del periodo impressionista: potrete ammirare i dipinti di Renoir, Cézanne, Gauguin, Monet, Sisley, Picasso, Matisse, Modigliani, Marie Laurencin, Douanier Rousseau, Derain, Utrillo, Soutine e Van Dongen.

Biglietti

Il biglietto di ingresso può essere acquistato online in anticipo, sia singolarmente che in accoppiata al Museo d’Orsay.

in Italiano
4,6 / 5
4.099 recensioni reali e verificate
Nel cuore di Parigi, questo noto museo ospita opere impressioniste e post-impressioniste tra cui l'enorme "Ninfee" di Monet che, pur essendo l'attrazione principale, non è certo l'unica a meritare di essere ammirata. Sei alla ricerca di un'esperienza culturale meno caotica rispetto a quella che si vive nelle principali attrazioni locali? Visita il Museo dell'Orangerie con questi biglietti digitali.

Come arrivare

Il museo si trova nel cuore della rive gauche ed è ottimamente servito dai mezzi pubblici.

Informazioni utili

Indirizzo

Jardin des Tuileries, 75001 Paris, Francia

Contatti

TEL: +33 1 44 50 43 00

Orari

  • Lunedì: 09:00 - 18:00
  • Martedì: Chiuso
  • Mercoledì: 09:00 - 18:00
  • Giovedì: 09:00 - 18:00
  • Venerdì: 09:00 - 18:00
  • Sabato: 09:00 - 18:00
  • Domenica: 09:00 - 18:00

Trasporti

Fermate Metro

  • Concorde (278 mt)
  • Assemblee Nationale (325 mt)
  • Invalides (619 mt)

Fermate Bus

  • Pont de La Concorde (315 mt)

Dove si trova Museo de l’Orangerie

Alloggi Museo de l’Orangerie
Cerchi un alloggio in zona Museo de l’Orangerie?
Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Museo de l’Orangerie
Verifica disponibilità

Come risparmiare su trasporti e biglietti d'ingresso

Le City Card permettono di risparmiare sui mezzi pubblici e/o sugli ingressi delle principali attrazioni turistiche.

Pass per i musei di Parigi: 2, 4 o 6 giorni
Pass per i musei di Parigi: 2, 4 o 6 giorni
Acquista il Paris Museum Pass, comodo e conveniente, e scopri oltre 60 musei e monumenti importanti dentro e fuori Parigi. Esplora famosi siti di interesse, come il Louvre e Versailles, e visita il Centro Pompidou.
Acquista da 79,00 €

Attrazioni nei dintorni