Parigi

Hôtel de la Marine

L'Hôtel de la Marine è uno degli edifici più emblematici e rappresentativi di Place de la Concorde e vi regalerà un viaggio a ritroso, al tempo di Re Luigi XV.

L’Hôtel de la Marine è un luogo iconico del patrimonio francese e custodisce una vista mozzafiato su Place de la Concorde.

A due passi dai Giardini delle Tuileries, scoprite l’ Hôtel de la Marine, un superbo esempio di architettura creato nel XVIII secolo da Ange-Jacques Gabriel, capo architetto del re Luigi XV.

L’edificio fu utilizzato dalla Garde-meuble de la Couronne, il servizio preposto alla produzione degli arredi per il palazzo reale, prima di diventare per oltre duecento anni sede dello stato maggiore della Marina. È un luogo ricco di storia francese e ha assistito alle grandi trasformazioni della Francia, dall’epoca reale ai giorni nostri.

Cosa vedere all’Hôtel de la Marine

Affacciato sulla maestosa Place de la Concorde, nell’ottavo arrondissement di Parigi, l’Hôtel de la Marine è uno dei più imponenti edifici neoclassici di Parigi. Si tratta di un elegante complesso architettonico, ideato da Luigi XV, simbolo della città sin dalla data della sua costruzione nel 1774.

Gli appartamenti degli Intendenti

Immergetevi nel cuore del XVIII secolo, visitando gli appartamenti degli Intendenti della Garde-Meuble de la Couronne, un vero e proprio “laboratorio di Versailles” in termini di mobili. Passeggiando per queste raffinatissime antiche dimore, scoprirete il gusto del ‘700 in tutti gli ambiti delle arti decorative: dalle sale studio ai saloni di rappresentanza, passando per le camere da letto e il bagno.

Per mantenere la promessa di un viaggio nell’età dei lumi, si è deciso di  riportare gli appartamenti allo stato in cui si trovavano alla fine del ‘700, cancellando le tracce del passaggio del Ministero della Marina. Ciò è stato possibile grazie al ritrovamento delle pitture originali, sotto gli strati di pitture più recenti, al loro restauro e all’utilizzo di materiali e tecniche dell’epoca.

Le sale di rappresentanza

A metà del XIX secolo fu avviato un importante restauro di questa galleria per farne una sala di ricevimento destinata a stupire tutti i visitatori. La decorazione di questi ambienti è grandiosa: i pannelli bianchi fanno risaltare le decorazioni lignee intagliate e dorate.

I camini ai lati sono sormontati da specchi che riflettono i lampadari e le dorature del soffitto. Questi pezzi sono stati la cornice perfetta per tutti i prestigiosi eventi organizzati dallo Stato o dai Ministri della Marina nel corso dell’Ottocento e del Novecento.

Il salotto diplomatico, invece, un tempo era la stanza dei gioielli, dove venivano custoditi i gioielli della corona durante l’Antico Regime. Dopo la Rivoluzione, questa stanza divenne un salone diplomatico. Da allora è stata testimone di lunghe ore di discussione fino al 2015, quando la Marina Militare è uscita definitivamente di scena.

Fusa sullo sfondo, una porta segreta permetteva a una spia di nascondersi mentre ascoltava ciò che veniva detto in questo soggiorno. Ai lati del camino, invece, ammirate i due imponenti ritratti dell’imperatore Napoleone III e dell’imperatrice Eugenia dipinti da Winterhalter. In questo decoro Secondo Impero noterete un intruso: la scrivania in stile Luigi XV di Victor Schœlcher, su cui firmò il decreto di abolizione della schiavitù nel 1848, come Sottosegretario di Stato per la Marina.

La loggia

Scoprite infine una delle viste più belle di Parigi: potrete ammirarla dalla loggia, che ha visto svolgersi molti episodi della storia della Francia, dal furto dei gioielli della corona all’erezione dell’obelisco, compresa l’esecuzione di Luigi XVI e Maria Antonietta.

Costruita nel XVIII secolo per abbellire l’ex Place Louis XV, la facciata dell’Hôtel de la Marine è strutturata attorno a un imponente balcone: la loggia. Ritmata da dodici colonne corinzie, offre un bell’esempio di architettura classica.

Sul soffitto, i palchi ospitano i simboli delle grandi attività umane scolpite in bassorilievi: Agricoltura, Commercio, Musica, Arti e Uguaglianza. A terra, la scacchiera di pietre bianche e nere evoca il peristilio del Trianon di Versailles.

La Collezione Al Thani

Tra le collezioni private più prestigiose al mondo, la Collezione Al Thani comprende un eccezionale corpus di opere d’arte che coprono un periodo che va dall’antichità ai giorni nostri.

Enciclopedica nel suo approccio e rappresentativa di un’ampia gamma di culture e civiltà, la Collezione celebra la ricchezza della creatività umana e il potere universale dell’arte attraverso i secoli.

Inaugurate nel novembre 2021, le gallerie dedicate alla Collezione dell’Hôtel de la Marine presentano una delle più imponenti collezioni d’arte private al mondo. Presentata dalla Al Thani Colection Foundation, è composta da oltre 4.000 opere d’arte provenienti da tutto il mondo, tra cui dipinti, sculture e arti decorative.

La collezione Al Thani è stata creata negli anni ’90 dallo sceicco Hamad bin Abdullah Al Thani, ex emiro del Qatar appassionato di arte e collezionista di opere appartenenti a tutti gli stili e a tutte le epoche.

La Cour d’Honneur e la Cour de l’Intendant

Molto più di un sito storico, l’Hôtel de la Marine è soprattutto un luogo di vita e di passaggio. Si ricollega così al suo passato di Garde-Meuble de la Couronne, dove l’attività era in pieno svolgimento. Oggi, visitatori, curiosi o semplici passeggiatori possono venire a godersi un momento unico.

Infatti la Cour d’Honneur, restaurata e trasformata in un luogo di passaggio aperto a tutti, ha dato una dimensione urbana al progetto di restauro dell’Hôtel de la Marine, modificando il paesaggio di Place de la Concorde.

Scoprirete, superati i portici settecenteschi, un tranquillo cortile decorato da un elegante tappeto di luce, decisamente contemporaneo. Qui si affaccia il ristorante Mimosa e il Café Lapérouse, due indirizzi eleganti in un ambiente senza tempo.

Nella Cour de l’Intendant, vedrete gli autentici ciottoli del XVIII secolo, che ricordano il tempo in cui gli artigiani andavano e venivano tra i vari laboratori di ebanisteria, arazzi e lampadari situati in questo stesso cortile. Alzando la testa potrete ammirare l’incredibile baldacchino “a diamante” disegnato da Hugh Dutton, una imponente installazione in vetro ad effetto specchio che dona luce e conserva l’armonia del cortile settecentesco .

Orari e biglietti

Il museo è aperto tutti i giorni dalle 10.30 alle 19.00, il venerdì sera apertura fino alle 21.30. Chiuso il 1° gennaio, 1° maggio e il 25 dicembre.

Con il biglietto vi verrà assegnato The Confident, un auricolare che offre un suono 3D spazializzato: verrete coì guidati in un tour immersivo dei sontuosi appartamenti completamente ristrutturati e dei saloni cerimoniali che danno accesso a una loggia aperta su Place de la Concorde.

Vengono offerti diversi scenari di visita, tra cui uno appositamente progettato per le famiglie, per un’esperienza su misura da 30 a 90 minuti.

Come raggiungere l’Hôtel de la Marine

L’Hôtel de la Marine si trova in Place de la Concorde e può essere facilmente raggiunto utilizzando la metropolitana, linea 1, 8, 12, fermata Concorde, linea 14, fermata Madeleine.

In alternativa potreste utilizzare i numerosi autobus che fermano in zona: linee 42, 45, 52, 72, 73, 84, N11 e N24.

Informazioni utili

Indirizzo

2 Pl. de la Concorde, 75008 Paris, France

Orari

  • Lunedì: 10:30 - 19:00
  • Martedì: 10:30 - 19:00
  • Mercoledì: 10:30 - 19:00
  • Giovedì: 10:30 - 19:00
  • Venerdì: 10:30 - 21:30
  • Sabato: 10:30 - 19:00
  • Domenica: 10:30 - 19:00

Trasporti

Fermate Metro

  • Concorde (29 mt)
  • Opera (807 mt)
  • Invalides (811 mt)

Dove si trova Hôtel de la Marine

Alloggi Hôtel de la Marine
Cerchi un alloggio in zona Hôtel de la Marine?
Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Hôtel de la Marine
Verifica disponibilità

Come risparmiare su trasporti e biglietti d'ingresso

Le City Card permettono di risparmiare sui mezzi pubblici e/o sugli ingressi delle principali attrazioni turistiche.

Pass per i musei di Parigi: 2, 4 o 6 giorni
Pass per i musei di Parigi: 2, 4 o 6 giorni
Acquista il Paris Museum Pass, comodo e conveniente, e scopri oltre 60 musei e monumenti importanti dentro e fuori Parigi. Esplora famosi siti di interesse, come il Louvre e Versailles, e visita il Centro Pompidou.
Acquista da 79,00 €

Attrazioni nei dintorni