Parigi

Cimitero di Père-Lachaise

Luogo affascinante e poetico, il cimitero del Père-Lachaise è il più visitato al mondo, con le tombe di tanti personaggi famosi dislocate su 44 ettari di verde.

Con i suoi 44 ettari di superficie e le sue 80.000 tombe, il Père-Lachaise è in assoluto il cimitero più visitato al mondo.

Costruito nel 1804 per ovviare alla mancanza di luoghi di sepoltura a Parigi, il cimitero di Pere Lachaise per molto tempo è stato snobbato dai parigini, che non volevano seppellire i propri cari lontano dalla propria residenza.

Oggi è meta di pellegrinaggio da parte di turisti provenienti da tutto il mondo, per i numerosi personaggi illustri che riposano qui, tra cui Jim Morrison.

Ma il cimitero di Pere Lachaise è anche un luogo molto suggestivo per passeggiare: possiede un sottile fascino gotico grazie alle sue grandiose sculture ottocentesche, gli alberi secolari contorti e sinistri, le tombe spesso fatiscenti e ricoperte di muschio e vegetazione, aspetti che contribuiscono a conferire a questo luogo un’atmosfera decadente e misteriosa.

Le tombe più famose del Cimitero Père Lachaise

Il cimitero più popolare di Parigi, il Père-Lachaise, è anche il più ambito e molte personalità hanno l’onore di trascorrervi la loro eternità. Così, una passeggiata tra le tombe immerge i visitatori in un’esplorazione davvero atipica del patrimonio culturale francese e internazionale. L’elenco delle personalità che riposano in questi luoghi è impressionante: oltre 40 cantanti, 40 compositori, 75 pittori e moltissime personalità di spicco della storia e della cultura mondiale.

Il cimitero è anche il sanguinoso teatro della repressione della Comune di Parigi nel 1871: i Federati anarchici vi installarono la loro artiglieria e furono presi in una morsa tra le truppe di Versailles di Thiers e quelle dei Prussiani. I 147 superstiti della battaglia furono fucilati proprio qui, ai piedi del “muro Fédérés”, il 28 maggio 1871.

Il più grande spazio verde della capitale deve la sua fama tanto alle celebrità che vi riposano quanto alla ricchezza romantica dei suoi monumenti scolpiti nella natura lussureggiante. Potrete esplorare i suoi 15 km di sentieri, alla ricerca delle tombe più suggestive e dei personaggi più amati.

Come visitare il cimitero

Oggi il cimitero del Père-Lachaise conta 97 divisioni, suddivise in quattro zone:

Qui giacciono tra gli altri Honoré de Balzac, Alfred de Musset, Paul Eluard, Marcel Proust, Simone Signoret, Colette, Jules Vallès, Molière, Edith Piaf, Jim Morrison, Yves Montand, Alain Bashung, Henri Salvador, Mano Solo, Claude Chabrol, Pierre Bourdieu, Eugene Delacroix, Pierre Desproges.

Le tombe dei personaggi celebri

Per conoscere l’esatta ubicazione delle tombe e non perdersi all’interno di questo sconfinato cimitero, potete prendere gratuitamente all’ingresso la mappa con la posizione delle sepolture oppure scaricarla in PDF dal nostro sito.

Vi indichiamo brevemente l’esatta posizione dei tumuli più famosi e ricercati dai visitatori:

  • 2° settore: il compositore Gioacchino Rossini (1792-1868)
  • 6° settore: il cantante Jim Morrison (1943-1971)
  • 7° settore: gli amanti Eloisa e Abelardo (XI secolo), il pittore Camille Pissarro (1830-1903), il banchiere James de Rothschild (1845-1934)
  • 11° settore: il compositore Vincenzo Bellini (1801-1835), il musicista Frederic Chopin (1810-1849), il pianista jazz Michel Petrucciani (1962-1999)
  • 17° settore: il filosofo Auguste Compte (1798-1857)
  • 25° divisione: il favolista La Fontaine (1621-1695), lo scrittore Moliere (1622-1673)
  • 29° settore: la famiglia Murat, fra cui Gioacchino (1767-1815), re di Napoli
  • 38° settore: il musicista Georges Bizet (1838-1875)
  • 44° settore: l’attore Yves Montand (1921-1991)
  • 48° settore: lo scrittore Honore de Balzac (1799-1850)
  • 49° settore: il pittore Eugene Delacroix (1798-1863)
  • 56° settore: il pittore Jacques Louis David (1748-1825)
  • 66° settore: il pittore Georges Seurat (1859-1891)
  • 85° settore: lo scrittore Marcel Proust (1871-1922)
  • 86° settore: il poeta Guillame Apollinaire (1880-1918)
  • 87° settore: il soprano Maria Callas (1923-1977), il pittore Max Ernst (1891-1976)
  • 89° settore: lo scrittore Oscar Wilde (1854-1900)
  • 94° settore: l’antifascista Pietro Gobetti (1901-1926)
  • 96° settore: il pittore Amedeo Modigliani (1884-1920)
  • 97° settore: la cantante Edith Piaf (1915-1963)

Scarica la mappa in PDF

Giardini del Père Lachaise

Il Cimitero Père Lachaise e al tempo stesso un immenso giardino, raffinato e allo stesso tempo selvaggio, che offre sorprese per gli occhi ad ogni angolo, poiché la flora è variegata. Più di 5.000 alberi punteggiano il cimitero, tra cui un acero secolare alto 12 metri, un ippocastano di 3,45 metri di circonferenza, anch’esso centenario, e molte rarità come un albero delle parrucche, una guttaperca e due alberi di gingko biloba.

Ammirevoli sculture contribuiscono anche all’estetica del cimitero e testimoniano una vera e propria arte funeraria: coppie riunite per l’eternità, vedove addolorate, soldati in combattimento o un uomo che tiene tra le mani la testa della moglie sono alcuni esempi delle tante originalità architettoniche del Père-Lachaise. Le grandissime dimensioni del cimitero offrono anche circuiti ogni volta rinnovati, tra vasti sentieri e angoli inesplorati, particolarmente preziosi in estate.

In ogni stagione, il cimitero del Père-Lachaise presenta sempre un volto diverso: romantico in primavera, misterioso sotto la neve invernale o colorato in autunno.

Orari e ingressi

L’accesso al cimitero è gratuito. La superficie è molto grande e il terreno è piuttosto irregolare. Vi consigliamo quindi di portare con voi una cartina, di mettere in conto almeno due ore per la visita e di indossare buone scarpe da passeggio.

A seconda della stagione cambiano gli orari di apertura e chiusura del cimitero, che di solito sono accessibili dalle 09.00 alle 18.00. Ricordatevi di guardare bene l’ora, soprattutto se state visitando il cimitero nel tardo pomeriggio, per non provare la spiacevole sensazione di rimanere bloccati al suo interno.

Per non perdervi nella sua grande estensione, vi consigliamo di munirvi di cartina aggiornata con l’esatta ubicazione di tutte le tombe più famose.

Vi ricordiamo inoltre che il Père-Lachaise è soprattutto un luogo funerario della città di Parigi. Non è quindi “un museo a cielo aperto” come gli altri. Adottate un comportamento adeguato in questo luogo di meditazione, frequentato quotidianamente da tante famiglie che vengono a partecipare ai funerali o a visitare la tomba di una persona cara. Fare attenzione a non disturbare la tranquillità del luogo per tutta la durata della visita, a rispettare le tombe, a non salire o sedervi sui monumenti funerari.

Visite guidate al Cimitero Père Lachaise

È possibile effettuare una visita guidata della durata di circa due ore (in francese o inglese), che permette di scoprire tutti i segreti e gli aneddoti del cimitero.

Come raggiungere il Cimitero Père Lachaise

Il Cimitero Père Lachaise si trova nel XX arrondissement e si raggiunge facilmente utilizzando i mezzi pubblici come la metropolitana, linea 2, fermata Philippe Auguste oppure linea 2/3 fermata Père Lachaise.

In alternativa potreste prendere l’autobus n. 71, fermata Philippe Auguste.

Informazioni utili

Indirizzo

75020 Paris, France

Contatti

TEL: +33 1 55 25 82 10

Orari

  • Lunedì: 08:00 - 18:00
  • Martedì: 08:00 - 18:00
  • Mercoledì: 08:00 - 18:00
  • Giovedì: 08:00 - 18:00
  • Venerdì: 08:00 - 18:00
  • Sabato: 08:30 - 18:00
  • Domenica: 09:00 - 18:00

Trasporti

Fermate Metro

  • Philippe Auguste (433 mt)
  • Pere Lachaise (437 mt)

Dove si trova Cimitero di Père-Lachaise

Alloggi Cimitero di Père-Lachaise
Cerchi un alloggio in zona Cimitero di Père-Lachaise?
Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Cimitero di Père-Lachaise
Verifica disponibilità

Come risparmiare su trasporti e biglietti d'ingresso

Le City Card permettono di risparmiare sui mezzi pubblici e/o sugli ingressi delle principali attrazioni turistiche.

Pass per i musei di Parigi: 2, 4 o 6 giorni
Pass per i musei di Parigi: 2, 4 o 6 giorni
Acquista il Paris Museum Pass, comodo e conveniente, e scopri oltre 60 musei e monumenti importanti dentro e fuori Parigi. Esplora famosi siti di interesse, come il Louvre e Versailles, e visita il Centro Pompidou.
Acquista da 79,00 €

Attrazioni nei dintorni