Parigi

Dove vedere i più famosi spettacoli di Can-Can a Parigi

Il can can è lo spettacolo di cabaret più famoso di Parigi e del mondo, grazie alle sue numerose varianti in scena nei diversi teatri della capitale francese.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze
Cerca

I cabaret di Parigi sono conosciuti in tutto il mondo per i loro spettacoli innovativi e vibranti, con stuoli di ballerine scatenate sul palco, ricoperte di paillettes colorate e scintillanti.

Nella capitale francese avrete la possibilità di scegliere fra una decina di teatri, tra cui il famoso Crazy Horse, il Moulin Rouge, il Lido e il Paradis Latin che vi intratterranno con cancan francese, coreografie accattivanti e acrobazie spettacolari.

Il Can-Can è una tradizione parigina che risale a più di un secolo fa.

Il Can Can

Il cancan, ripetizione delle prime lettere della parola “anatra”, designa una quadriglia della metà del XIX secolo. Trae ispirazione dal mondo delle lavandaie, abituate a sfoggiare le loro sottovesti pulite con orgoglio e giocosità. In origine era un ballo di strada, di periferia, un modo per le donne comuni di esprimere il loro rifiuto dell’autorità, una dolce provocazione insomma.

A partire dal 1860, Parigi assume un nuovo volto sotto la guida del prefetto Haussmann. Sedotti dall’entusiasmo popolare suscitato da questo ballo, chiamato anche “chahut”, i teatri parigini decisero di trasformarlo in uno spettacolo da portare in scena ogni sera. Ovunque fioriscono cabaret di nuovo genere, tra caffè-concerto, sale da ballo e teatri innovativi.
Epicentro del panorama artistico e culturale è Montmartre, culla della Belle Epoque, che attira artisti di ogni tipo: da Aristide Bruand a Van Gogh, da Verlaine a Toulouse-Lautrec.

Nel 1889, il Moulin Rouge di Pigalle rivoluzionò la vita notturna con le sue fantasiose riviste di danza e il suo French Cancan, seguito poi dal Crazy Horse e dal Paradis Latin, prima di aprire, nel 1946, il primo cabaret di travestiti a Parigi, Madame Arthur.

L’arte di sventolare le sottogonne, la gamba lanciata più in alto possibile, le calze nere, le spaccate e tutti i tipi di contorsioni e acrobazie, il tutto al ritmo frenetico della musica di Offenbach, hanno creato un’immagine di donna emancipata e libertina, diventata famosa in tutto il mondo.
Questo fenomeno venne addirittura esportato oltre Atlantico, nei saloon del Far West, con grande piacere dei cowboy.

I migliori locali di cabaret a Parigi

Moulin Rouge

182 Bd de Clichy, 75018 Paris, France

Dal 1889, il Moulin Rouge, creato da Joseph Oller a Pigalle, svolge brillantemente il suo ruolo di ambasciatore chic e libertino delle notti parigine. Ogni sera, lo stesso rituale: non appena suona la musica di Offenbach, le ballerine in gonne tricolori si lanciano nel frenetico French Cancan, dalla fama indiscussa e mondiale.

Immortalato al cinema dal regista Baz Luhrmann nel 2001, questo cabaret resta, con la sua rivista Féerie, il custode dello spirito di Montmartre dove, alla fine del XIX secolo, tutta Parigi si precipitava ad applaudire La Goulue, stella dell’establishment.

Uno spirito ancora molto vivo, che vi immergerà nella Parigi della Belle Epoque al ritmo delle sue frenetiche coreografie, mentre potrete deliziarvi con ottime cene gourmet.

Nonostante la tradizione, dal 1999 va in scena il famoso show Féerie: le 60 bellissime Doriss Girls si alternano insieme a giocolieri e acrobati, danzando ricoperte di piume e diamanti, al ritmo di un intrattenimento musicale eseguito dal vivo grazie a 80 musicisti e 60 coristi.

Il grande protagonista della serata è sempre lo champagne, che viene servito durante la cena esclusiva con menu a scelta, fra quelli che ogni anno lo chef Maison Dalloyau crea ex novo, ispirandosi alla tradizionale gastronomica francese: potrete gustarvi una serata indimenticabile, all’interno della splendida sala in stile Belle Epoque con 850 posti a sedere.

Crazy Horse

212 Av. George V, 75008 Paris, France

Al Crazy Horse, aperto nel 1951 da Alain Bernardin vicino agli Champs-Élysées, il protagonista è il rosso. Rosso come il velluto delle sue pareti, rosso come le suole delle iconiche scarpe di Christian Louboutin delle sue Crazy Girls, rosso come il delicato erotismo dei quadri delle sue riviste.

A differenza degli altri spettacoli in scena, quelli del Crazy Horse sono spiccatamente sensuali e audaci e le sue ballerine vengono selezionate in base a severi criteri di bravura artistica con rigidi canoni estetici. Inoltre, gli effetti speciali sono sorprendenti, i costumi preziosi, i ritmi musicali trascinanti e il locale estremamente elegante, un mix perfetto che renderà unica la vostra esperienza.

Il Crazy Horse touch è il gioco di luci sui corpi nudi dei ballerini. La sua ultima rivista, Totally Crazy, di Philippe Decouflé, rivisita in modo giocoso i suoi numeri leggendari. Una serata maliziosa per godersi un bicchiere di champagne in mano prima o dopo la cena sul viale più bello del mondo.

Lido

3116 Av. des Champs-Élysées, 75008 Paris, France

Il Lido ha il vantaggio di essere trovarsi sugli Champs-Elysées, proprio accanto all’Arco di Trionfo. La location è strepitosa e da sola merita la visita: all’interno di grande edificio chiamato Normandie, le Lido si snoda su una superficie di 6000 mq con 1150 posti a sedere. Rimarrete senza fiato nell’ammirare i 2 milioni di cristalli che decorano l’interno e il lampadario da 40.000 pendagli, che creano giochi di luce sui 200 chili di piume utilizzati per i costumi, mentre 45 strumenti musicali danno vita all’intrattenimento serale.

Dal 2015, potete ammirare la rivista Paris Merveilles che sconvolge i codici del cabaret tradizionale con strass e paillettes. Questa nuova creazione di Franco Dragone, direttore artistico del Cirque du Soleil, è un omaggio e una celebrazione dell’eleganza di Parigi, e le ballerine indossano cappelli stravaganti e magnifici costumi luccicanti. Il palco principale accoglie quasi 70 artisti, ballerini e acrobati per regalarvi una serata eccezionale, ricca di lusso ed effetti speciali.

Paradis Latin

428 Rue du Cardinal Lemoine, 75005 Paris, France

Con la sua imponente struttura metallica, il Paradis Latin, non lontano da Notre-Dame, offre uno spettacolo sia sul palco che nella sua sala. Sotto questa cattedrale d’acciaio, costruita nel 1889 da Gustave Eiffel, i ballerini si susseguono per svelarvi le sfaccettature eccentriche della festa parigina.

Paradis Latin è il più antico dei cabaret parigini, situato nel Quartiere Latino. Dal 2019, la rassegna Oiseau Paradis è magistralmente diretta da Kamel Ouali, e arricchita dall’ex Miss Francia e Miss Universo, Iris Mittenaere. Lo spettacolo è ringiovanito e rinfrescato, ma mantiene i codici del cabaret tradizionale con i suoi strass e paillettes.

E’ uno spettacolo dinamico, poetico e sensuale, in cui artisti mozzafiato si fondono in una quindicina di scenari eccezionali. Un grande spettacolo per una serata indimenticabile.

Brasil Tropical

536 Rue du Départ, 75015 Paris, France

Il Brasil Tropical, situato nel quartiere di Montparnasse, è il più grande cabaret brasiliano di Parigi. In un ambiente esotico e caloroso scoprirete innanzitutto le tradizioni culinarie brasiliane al ritmo di salsa, samba e lambada, prima di assistere alla splendida rivista di Zaza Fernandez che vi porterà sulla pista da ballo.

I sapori generosi di una cena tipica, i ritmi selvaggi e il fascino di uno spettacolo vi trasporteranno ai tropici fino a tarda notte, quando si prosegue con i DJ per una serata senza fine.

Chez Michou

680 R. des Martyrs, 75018 Paris, France

Indirizzo leggendario nel celebre quartiere di Montmartre, il Cabaret Michou è il locale del burlesque in rue des Martyrs dal 1956.

Ogni sera, questa vera e propria istituzione vede salire sul palco Les Michettes, artisti trasformisti nei panni di Mylène Farmer, Michael Jackson, Diana Ross, Chantal Goya e tanti altri. E’ l’occasione per onorare la memoria del Principe Blu di Montmartre, figura imprescindibile delle notti parigine, il tutto in un’atmosfera bonaria e frizzante.

Folies Bergère

732 Rue Richer, 75009 Paris, France

Situato al 32 di rue Richer, sui Grands Boulevards del 9° arrondissement di Parigi, il Folies Bergère si è rapidamente affermato come uno dei luoghi salienti della vita culturale europea.

Inaugurato all’alba della guerra del 1870, questa leggendaria sala da spettacolo vide la nascita della prima rivista di teatro e di musica al mondo, più di 130 anni fa. Dalla sua creazione ad oggi, il teatro Folies Bergère ha ispirato gli artisti più talentuosi del loro tempo. Jean Gabin, Mistinguett, Joséphine Baker, Charles Trenet e Maurice Chevalier vi hanno ottenuto, ad esempio, un notevole successo. La sala degli spettacoli oggi ospita principalmente concerti jazz, spettacoli comici e musical.

Classificato monumento storico dal 7 novembre 1990, il Folies Bergère è stato progettato dall’architetto Plumeret nello stile di un teatro dell’opera. La sua architettura simboleggia perfettamente la fine del Secondo Impero. L’edificio è stato completamente ristrutturato tra le due guerre e presenta una splendida facciata in stile Art Déco. La sala oggi ha una capienza massima di 1.600 posti distribuiti su tre livelli.

Madame Arthur

875bis R. des Martyrs, 75018 Paris, France

Inaugurato nel cuore del quartiere Pigalle nel 1947, Madame Arthur è il primo cabaret di travestiti a Parigi. Al suono della musica francese, gli artisti hanno messo in scena uno spettacolo con costumi colorati e una moltitudine di paillettes.

Ogni fine settimana la notte continua con Guigui Pop e si conclude con il suono dei giradischi dei DJ fino alle prime ore del mattino.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo.

Come risparmiare su trasporti e biglietti d'ingresso

Le City Card permettono di risparmiare sui mezzi pubblici e/o sugli ingressi delle principali attrazioni turistiche.

Pass per i musei di Parigi: 2, 4 o 6 giorni
Pass per i musei di Parigi: 2, 4 o 6 giorni
Acquista il Paris Museum Pass, comodo e conveniente, e scopri oltre 60 musei e monumenti importanti dentro e fuori Parigi. Esplora famosi siti di interesse, come il Louvre e Versailles, e visita il Centro Pompidou.
Acquista da 79,00 €

Attrazioni nei dintorni