Perpignan

Al confine con la Spagna, Perpignan è una mite e solare cittadina che da sempre mescola il fascino del sud della Francia con la cultura e le tradizioni catalane.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Città dalla forte identità spagnola tanto da esser chiamata spesso “la catalana”, Perpignan deve il soprannome alla sua posizione: situata nel dipartimento dei Pirenei Orientali, è l’ultima grande città francese prima di arrivare in Spagna.

Perpignan gode di una posizione ideale tra mare e montagna: si trova infatti a 13 chilometri dal Mar Mediterraneo, a 25 km dal confine spagnolo e a 85 chilometri dall’Espace Cambre d’Aze, un grande comprensorio sciistico a 2400 metri. Con il suo clima mediterraneo idilliaco e 300 giorni di sole all’anno, la cittadina affascina con il suo carattere spiccato, le meraviglie nascoste, i palazzi dall’architettura sontuosa, i musei di prim’ordine e una forte identità catalana.

Cosa vedere a Perpignan

Con ben 34 edifici classificati come monumenti storici e 19 monumenti culturali, Perpignan è un vero e proprio museo a cielo aperto. Per assaporare Perpignan vi consigliamo di vagare per le stradine del centro città tra musei, monumenti storici, caffè, bar e ristoranti, unendo visite culturali all’immersione nella vita mondana dei catalani. Il centro storico custodisce un ricco patrimonio architettonico risalente al medioevo, costellato di vicoli con case antiche molto ben conservate.

Da non perdere anche Place de la République, una delle piazze principali della città, dove potrete trovare molti ristoranti e piccoli caffè, insieme al lungo fiume La Têt, un luogo incantevole per passeggiare e indugiare nelle terrazze dei bistrot.

Se volete calarvi appieno nella cultura franco catalana di Perpignan, vi consigliamo di recarvi il lunedì sera presso la Loggia del Mar, per assistere a uno spettacolo di sardana, la danza regina dell’espressione popolare catalana, simbolo di unione e fraternità, in cui i ballerini si tengono per mano.

Da non perdere anche due feste popolari che animano la città il 23 aprile, Sant Jordi e il 24 giugno, Sant Joan. La prima è una festa nata a Barcellona che celebra il giorno del libro e della rosa: è una giornata di festa caratterizzata da un gran numero di eventi, interamente dedicata ai libri e alla letteratura. La seconda corrisponde al solstizio d’estate e alla notte più corta dell’anno: sincretismo pagano e celebrazione religiosa sono quindi strettamente intrecciati in questa festa che prevede l’accensione di un grande fuoco simbolico.

Citadelle

166100 Perpignano, Francia

Nel cuore del centro si trova la cittadella di Perpignan, formata dalle antiche fortificazioni costruite intorno al castello reale voluto dal re Giacomo II di Maiorca all’inizio del XIV secolo. La città di Perpignan, teatro delle lotte franco-spagnole, fu circondata da spesse fortificazioni tra il XIII e il XVI secolo.

Costruita a forma di stella, eredità della visione militare dell’architetto Vauban, la Cittadella è un gigantesco recinto fortificato che circonda il Palazzo dei Re di Maiorca. Smantellato all’inizio del ‘900, alcuni resti sono ancora oggi visibili, entrando dalle antiche porte che un tempo consentivano l’ingresso nella città.

La Cittadella di Perpignan è oggi occupata dal Palazzo dei Re di Maiorca e da una caserma militare. Per quanto riguarda le fortificazioni medievali, sono sopravvissute solo le emblematiche Castillet e Porte Notre-Dame.

Le Castillet

2Pl. de Verdun, 66000 Perpignan, Francia (Sito Web)

Il Castillet è l’antica porta principale del recinto medievale che permetteva l’ingresso in città. Costruito nel 1368 in mattoni e marmo di Baixas, fu trasformato in carcere tra il XVII e il XVIII secolo e attualmente ospita il museo Casa Pairal di storia ed etnografia locale.

E’ possibile salire in cima al mastio di Castillet, dopo 142 gradini e ammirare una bellissima vista sulla città. Proprio di fronte, la terrazza delle Galeries Lafayettes, gratuita, domina la città da ancora più in alto.

La Loge de Mer

3Place de la Loge, Pl. de la Loge, 66000 Perpignan, Francia (Sito Web)

Costruita in stile gotico tra il XIV e il XVI secolo, la Loge de Mer è stata il cuore della vita pubblica a Perpignan sin dal medioevo e oggi ospita il Municipio e il Palazzo di Giustizia.

L’edificio è un complesso ornamentale impreziosito da arcate nervate e grandi finestre scolpite. Il municipio e la sala delle nozze sono accessibili al pubblico gratuitamente.

Palazzo del Re di Maiorca

4Rue des Archers, 66000 Perpignan, Francia (Sito Web)

Edificato nel XIII secolo, questo antico palazzo testimonia il potere del regno di Maiorca. La costruzione venne iniziata prima del 1274 in stile tardo romanico e completata dopo il 1300 in stile gotico: la sua imponenza indica chiaramente come Perpignan fosse un importante centro economico, politico e culturale del Mediterraneo in epoca medievale.

Sono possibili visite guidate e il sito è aperto al pubblico tutti i giorni, tranne il 1 gennaio, 1 maggio, 1 novembre e 25 dicembre.

Cattedrale di Perpignan

51 Rue de l'Horloge, 66000 Perpignan, Francia (Sito Web)

Gioiello dell’arte gotica meridionale, costruita tra il XIV e il XVII secolo, la Cattedrale di Saint-Jean-Baptiste vi stupirà con la sua maestosa navata lunga 70 metri.

All’interno, sono custodite magnifiche pale d’altare religiose, che ripercorrono in particolare la vita di San Giovanni Battista.

Les Halles Vauban

637-39 Quai Sébastien Vauban, 66000 Perpignan, Francia (Sito Web)

Situato nel centro della città, questo grande mercato coperto riunisce una ventina di banchi che offrono prodotti locali: dolci, salumi, tapas catalane e tantissimi prodotti freschi che raccontano la gastronomia di questa zona francese dalle influenze spagnole.

Inoltre, è possibile mangiare direttamente all’interno del mercato dal martedì alla domenica.

Campo Santo

76 Rue Amiral Ribeil, 66000 Perpignan, Francia

Il Campo Santo è il ​​più grande e ultimo chiostro-cimitero del Medioevo superstite in Francia. Composto da un vasto cortile circondato da portici gotici in marmo bianco, è uno dei luoghi assolutamente da non perdere a Perpignan.

Durante la stagione estiva ospita numerosi concerti e proiezioni di film all’aperto nell’ambito del festival Visa pour l’image.

Musée d'art Hyacinthe Rigaud

821 Rue Mailly, 66000 Perpignan, Francia

Il museo Hyacinthe-Rigaud riunisce una collezione di arte decorativa, una collezione di arte gotica catalana e dipinti moderni: si possono contemplare le opere di Aristide Maillol (1861-1944) e Pablo Picasso (1881 -1973). Completano la visita laboratori dedicati ai bambini e mostre temporanee.

Il museo è così chiamato per rendere omaggio a Hyacinthe Rigaud (1659-1743), ritrattista nato a Perpignan.

Hôtel Pams

918 Rue Emile Zola, 66000 Perpignan, Francia (Sito Web)

Costruito tra il 1852 e il 1872 da Pierre Bardou, uno dei fondatori dell’azienda di carta per sigarette JOB, e poi trasformato negli anni ’90 dell’Ottocento in un’elegante dimora da suo genero Jules Pams, politico e appassionato d’arte dilettante, questo edificio mostra lo spiccato gusto artistico dei ricchi borghesi all’inizio del XX secolo.

Con il suo scalone monumentale, i dipinti, i saloni cerimoniali, il patio-giardino e le sue gallerie in stile liberty, rappresenta un gioiello nascosto di grande bellezza artistica e decorativa.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo

Dove dormire a Perpignan

Perpignan, geograficamente, è l’ultima grande città che precede il confine spagnolo. Di conseguenza, è un punto di passaggio obbligato tra la Spagna e il sud della Francia e gode di una miscela di culture e influenze catalane.

Centro intellettuale, culturale ed economico del nord della Catalogna, vi innamorerete della magnificenza di questa città. Ovviamente se sceglierete di dormire nel centro città, potrete godere di una posizione privilegiata per visitare le principali attrazioni. Cosmopolita e vivace, il cuore della città è intriso di origini diverse, a seguito delle variegate popolazioni che vi hanno abitato fin dal medioevo. Questo quartiere popolare è ricco di piccole vie pedonali dove è bello passeggiare senza fretta.

Se state cercando pace e tranquillità, potrete valutare la possibilità di alloggiare a Le Vernet, un antico villaggio residenziale e dinamico, fornito di molti negozi e vicino al centro città.

Le Moulin à vent, un vecchio distretto degli anni ’60, è oggi il quartiere studentesco per eccellenza. Infatti, la facoltà di Perpignan, che conta 10.000 studenti, si trova proprio lì. La zona è ricca di piccoli negozi, parchi e passeggiate. Non è molto comodo per visitare il centro, ma diventa una valida alternativa in estate, quando la regione viene presa d’assalto dal turismo e i prezzi si alzano sensibilmente. In questa zona, infatti, troverete molti alloggi a prezzi economici.

Infine St Martin è il quartiere residenziale, dove si trovano le ville più belle della città. La zona è fornita di negozi locali, un ipermercato e il centro commerciale, aspetto che la rende abbastanza pratica per soggiornare.

Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel consigliati a Perpignan

Hotel
Premiere Classe Perpignan Sud
Perpignano - Rue du Docteur KOCHMisure sanitarie extra
7,2Buono 4.330 recensioni
Vedi Tariffe
Appart'City Perpignan Centre Gare
Perpignano - 12 boulevard Saint-AssiscleMisure sanitarie extra
8,0Ottimo 2.806 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Dali Hôtel Perpignan
Perpignano - 18 Boulevard Jean BourratMisure sanitarie extra
8,6Favoloso 2.654 recensioni
Vedi Tariffe
Vedi tutti gli alloggi

Come arrivare a Perpignan

La città di Perpignan si trova quasi al confine con la Spagna, uno dei punti più isolati e lontani della Francia rispetto all’Italia.

La città non è servita da voli diretti dall’Italia. Gli scali più vicini, che garantiscono voli diretti con l’Italia sono l’aeroporto di Marsiglia, distante 317 km, oppure l’aeroporto di Tolosa, a 205 km. Da questi due punti di arrivo, dovrete poi noleggiare un’auto direttamente in aeroporto e proseguire verso Perpignan.

Se avete intenzione di raggiungere Perpignan dall’Italia con la vostra auto, ipotizzando di partire da Milano, calcolate circa 830 km.

Meteo Perpignan

Che tempo fa a Perpignan? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Perpignan nei prossimi giorni.

giovedì 26
15°
24°
venerdì 27
18°
26°
sabato 28
21°
29°
domenica 29
18°
28°
lunedì 30
15°
28°
martedì 31
16°
29°

Dove si trova Perpignan

Perpignan è una bella città del sud della Francia, capoluogo del dipartimento dei Pirenei Orientali nella regione dell'Occitania.

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni