Carcassonne

Carcassonne è una spettacolare cittadella fortificata medievale che sembra uscita da un libro di favole, con una doppia cinta muraria, 4 porte e 52 torri.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Situata nel sud della Francia, non lontano dalla Spagna, Carcassonne seduce i visitatori con la sua anima medievale e il suo aspetto che sembra congelato nel tempo.

Carcassonne è una delle cinque città più turistiche della Francia e deve la sua fama globale alla natura straordinaria del suo patrimonio storico. Con due siti inscritti nella lista UNESCO, la città medievale e il Canal du Midi, Carcassonne affascina e incanta con i suoi bastioni medievali, le sue cinta murarie e le sue torri perfettamente conservate.

Cosa vedere a Carcassonne

Carcassonne è arroccata su una collina della Linguadoca, nel sud della Francia, proprio nel mezzo della pianura dell’Aude. Rinomata per la sua famosa cittadella medievale e i suoi bastioni, con innumerevoli torri di avvistamento e un doppio recinto, fu costruita in epoca gallo-romana ma vennero apportate migliorie architettoniche durante tutto il medioevo, fino al completo restauro da parte di Viollet-le -Duc nel 19° secolo.

Inserita nella lista dei monumenti UNESCO, offre ai visitatori molte attrazioni culturali e naturali, sia nel cuore della città che nei dintorni: la regione è magnifica e incanta con i suoi gioielli più raffinati in qualsiasi stagione dell’anno.

La città medievale

1La Cité Médiévale, 11000 Carcassonne, Francia

La città medievale di Carcassonne è un complesso medievale unico in Europa, sia per le sue incredibili dimensioni ma soprattutto per il perfetto stato di conservazione. La sua storia è segnata da 2000 anni di conquiste politiche e militari e dall’impronta del catarismo e delle crociate.

Accessibile giorno e notte attraverso la Porte Narbonnaise e la Porte d’Aude, gran parte della città è visitabile liberamente ma vi consigliamo di seguire una visita guidata per scoprire gli aneddoti e le curiosità che solo un esperto di storia vi saprà fornire.

I 2 milioni di visitatori che ogni anno arrivano a Carcassonne, rimangono senza parole di fronte alla cittadella fortificata, caratterizzata da due possenti cinte murarie e dalle 52 torri che, per secoli, hanno difeso i suoi abitanti dagli attacchi dei nemici. Imperdibile il giro delle mura, da dove potrete scattare fotografie eccezionali sulla città, passeggiando negli stretti cammini di ronda.

All’interno della cittadella si nasconde un borgo ricco di bar, negozi e taverne in stile medievale: nonostante la vocazione spiccatamente turistica, l’atmosfera antica non è stata snaturata ed è un vero piacere scoprire i vicoli e le piccole piazze nascoste all’interno di Carcassonne.

Castello del Conte

211000 Carcassonne, Francia (Sito Web)

Costruito nel XII secolo dai Visconti di Carcassonne, i Trencavel, nel corso dei secoli il castello ha subito numerose modifiche, come l’aggiunta di un recinto, molte torri, un fossato o un barbacane. L’obiettivo era di fortificarlo il più possibile per renderlo inespugnabile. Era infatti il dispositivo centrale per difendere la città in caso di attacchi.

Il castello ha 9 torri, tra cui la torre delle Pinte, una torre di avvistamento quadrata. I bastioni sono costituiti da un doppio recinto, parte del quale risale all’epoca gallo-romana. Anche l’interno risulta interessate: potrete ammirare i soffitti affrescati finemente e una vasta collezione di reperti di epoca gotica e romanica. Grandi e piccoli rimarranno sorpresi dalla torre più alta di tutta la fortificazione, la possente Cour du Midi, dalle enormi palle di pietra che venivano lanciate dai soldati per respingere i nemici e dalla incredibile forza che il castello sprigiona.

Basilica di Saint Nazaire

3La Cité, Pl. Saint-Nazaire, 11000 Carcassonne, Francia (Sito Web)

Situata vicino ai bastioni fortificati, la basilica di Saint-Nazaire è una chiesa di origine romanica, la cui costruzione iniziò nell’XI secolo. Benedetta da papa Urbano II nel 1096, la cattedrale romanica fu distrutta nel XIII secolo e ricostruita in stile gotico, mantenendo alcuni elementi dell’epoca precedente.

L’attuale coesistenza degli stili romanico e gotico costituisce la particolarità di questa basilica: da una parte si può osservare la grande navata romanica, dall’altro il transetto ogivale e le cappelle gotiche. Da non perdere anche le meravigliose vetrate, considerate le più affascinanti del sud della Francia.

Porte Narbonnaise

4Prte Narbonnaise, 11000 Carcassonne, Francia

Carcassonne possiede ben 4 porte, i varchi che si aprono nella cinta muraria. In epoca medievale da qui passavano gli abitanti delle campagne e gli eserciti della città per rifugiarsi all’interno del borgo in caso di attacco. Porte Narbonnaise in particolare, risalente al 1280, è un piccolo gioiello di eleganza e genio militare, realizzata fra due torri gemelle, dotata di un piccolo ponte in pietra, che si affaccia sul fossato sottostante.

Il nome della porta custodisce una curiosità: da qui, nelle giornate limpide, è possibile avvistare in lontananza la città di Narbonne. Imperdibile la passeggiata fra Porte Narbonnaise a Porte D’Aude: fra le due cinte murarie, alte in alcuni punti 17 metri, infatti si svolgevano i tornei a cavallo che animavano la vita del borgo e ancora oggi qui si svolgono le rievocazioni in costume, che permettono di vivere un vero salto indietro nel tempo.

I musei della città medievale

All’interno del borgo ci sono alcuni piccoli musei, che raccontano la vita della cittadina. Il Museo della scuola5 presenta diverse ricostruzioni di vecchie aule con portapenne, antichi libri di scuola, dettati alla lavagna e potrete cimentarvi voi stessi a scrivere con penna d’oca, calamaio e carta assorbente.

Come in tutte le città medievali, anche Carcassonne ha il suo Museo dell'Inquisizione6. Ripercorre la storia di questo buio periodo e presenta diversi strumenti di tortura, utilizzati dal XII secolo alla Rivoluzione francese sugli eretici, sui Catari o sulle presunte streghe. Potrete scoprire i sotterranei e i diversi allestimenti, osservando le prove riservate agli eretici, dal loro processo attraverso la tortura, il rogo o altri metodi di uccisione.

Pont Vieux

7Pont Vieux, 11000 Carcassonne, Francia

Il Pont Vieux collega la bastide Saint-Louis, la parte bassa di Carcassone alla città medievale. Lungo 210 metri, venne costruito nel Medioevo ed è uno dei luoghi più iconici della città: da qui si gode infatti una vista impareggiabile su tutta la città.

Il momento migliore per fotografare il panorama dal ponte è sicuramente al tramonto, quando le rocce si ammantano di bellezza e la sera, quando Carcassonne viene sapientemente illuminata.

La Bastide Saint-Louis

8La Bastide Saint-Louis, 11000 Carcassonne, Francia

La città bassa di Carcassonne, costruita nel 1260 quando il re Luigi IX, da cui prende il nome, concesse alla  popolazione il permesso di risiedere in questa zona, sorge sulla riva sinistra del fiume Aude e merita una visita per il suo centro vivace e grazioso.

Le strade acciottolate si articolano intorno a Place Carnot, un punto di passaggio obbligato durante la vostra visita a Carcassonne. Ornata dalla sua scultorea fontana in marmo del Nettuno, la piazza merita una deviazione sia per la sua architettura che per il suo dinamismo. Infatti ospita un gran numero di negozi e piccole attività commerciali, il mercato settimanale e un’atmosfera piacevole e vivace.

Non perdetevi un giro a Les Halles, il mercato coperto della città, dove fare incetta di prodotti regionali e assaggiare le prelibatezze locali come il cassoulet, un piatto tradizionale a base di fagioli bianchi, salsicce e anatra confit.

Canal du Midi de Carcassonne

9Canal du Midi, 11000 Carcassonne, Francia

Come la città di Carcassonne, anche il Canal du Midi è inserito nell’elenco del patrimonio mondiale dell’UNESCO. Costruito nel XVII secolo, questo canale artificiale si estende da Tolosa a Sète e può essere percorso in tutta la sua lunghezza oppure in piccoli tratti.

Per scoprirlo, il modo migliore è scegliere di fare una crociera o di noleggiare una barca. Uno dei possibili punti partenze è proprio il porto che si trova a nord di Bastide-Saint-Louis, vicino alla stazione SNCF di Carcassonne.

Il Museo dei Cavalieri

104 Rue Marcellin Horus, 11170 Villesèquelande, Francia (Sito Web)

A 15 minuti dalla città medievale di Carcassonne il museo dei Cavalieri racconta tutti i segreti della cavalleria, attraverso enigmi e giochi. Grazie alla passione per la storia medievale di Gilles Alessandri, che decise di trasformare la sua collezione privata in un museo, potrete ascoltare aneddoti e curiosità e ammirare arazzi, armi, strumenti di tiro con l’arco, numismatica, ripercorrendo la vita ai tempi dei cavalieri.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo

Visite guidate a Carcassonne

La cittadella fortificata di Carcassonne si può visitare liberamente tutto l’anno ma nel periodo estivo viene letteralmente presa d’assalto: vi consigliamo di arrivare entro le 09.30, per girare con il centro semi deserto e per trovare parcheggio senza troppa difficoltà.

Vi consigliamo di affidarvi a un tour guidato che vi permetterà di scoprire in maniera approfondita la storia della città: le guide esperte vi faranno vivere una bellissima esperienza, raccontandovi aneddoti e mostrandovi particolari difficilmente reperibili autonomamente.

Ci sono diversi tipi di tour, che differiscono per durata, lingua, tematica, in costume o con caccia al tesoro. Le visite guidare sono perfette soprattutto per chi viaggia con bambini, che si lasceranno trasportare nel favoloso mondo della storia attraverso curiosità e storie misteriose.

Dove dormire a Carcassonne

Per coloro che desiderano vivere tutta la magia medievale che si sprigiona la sera, quando gli autobus dei turisti ripartono, la soluzione migliore è quella di trovare un hotel nel centro della città fortificata. Di notte Carcassonne sprigiona una magia senza tempo. Vi sono molte strutture, con un ottimo rapporto qualità-prezzo durante le stagioni meno affollate, ma ovviamente in estate i prezzi aumentano in maniera considerevole. Infatti in questo periodo la città viene presa d’assalto, diventando rumorosa e affollata e occorre prenotare con larghissimo anticipo.

Per risparmiare in maniera considerevole e soggiornare in un ambiente tranquillo e silenzioso, potete cercare alloggio a Montredon, una graziosa frazione ricca di spazi verdi e giardini, in una posizione privilegiata vicino alla città: si trova molto vicino alle rive dell’Aude, con un’offerta alberghiera più limitata ma sicuramente più economica.

Se avete intenzione di esplorare anche i dintorni di Carcassonne, potreste valutare di soggiornare al quartiere dell’isola, situato all’estremo sud della città, sulle acque dell’Aude, una zona conosciuta per i suoi sentieri escursionistici che si snodano tra i campi e conducono al delizioso parco De Camin del Garric e le sue pecore. Qui si trovano molti alloggi a prezzi economici, adatte agli escursionisti di passaggio e alle famiglie che desiderano visitare la zona.

Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel consigliati a Carcassonne

Hotel
SOWELL HOTELS Les Chevaliers
Carcassonne - 2 bis Rue des Calquières
8,2Ottimo 3.452 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Best Western Plus Le Donjon
Carcassonne - 2 Rue Du Comte Roger, La CitéMisure sanitarie extra
8,4Ottimo 2.149 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Hotel Espace Cite
Carcassonne - 132, Rue Trivalle
8,5Favoloso 2.136 recensioni
Vedi Tariffe
Vedi tutti gli alloggi

Come arrivare a Carcassonne

Carcassonne si trova quasi all’estremità occidentale della Francia del sud, non molto distante dal confine spagnolo. Partendo dall’Italia in auto la strada è lunga: occorre mettere in conto 5 ore abbondanti dal confine italiano, sulla riviera ligure, percorrendo l’autoroute du soleil nella sua interezza per poi proseguire sulla A9.

Il modo più veloce per raggiungere Carcassonne è sicuramente l’aereo, atterrando all’aeroporto di Tolosa Blagnac che dista solamente 1 ora dalla cittadina. In alternativa potreste decidere di arrivare all’aeroporto di Marsiglia e poi proseguire in auto fino a Carcassonne, con un viaggio di circa 3 ore.

Meteo Carcassonne

Che tempo fa a Carcassonne? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Carcassonne nei prossimi giorni.

giovedì 6
15°
25°
venerdì 7
15°
22°
sabato 8
16°
23°
domenica 9
15°
24°
lunedì 10
17°
23°
martedì 11
15°
17°

Dove si trova Carcassonne

Carcassonne si trova nella regione dell'Occitania, un tempo Linguadoca, nel sud della Francia.

Vedi gli alloggi in questa zona

Approfondimenti su Carcassonne

Carcassonne, il gioco da tavolo

Carcassonne, il gioco da tavolo

Carcassonne è un celebre gioco da tavolo pubblicato nel 2000 che prende il nome dall'omonima cittadella francese, celebre per le sue mura e fortificazioni.
Leggi tutto

Località nei dintorni