Covid-19: la Francia è aperta ai turisti italiani

Chartres

La città di Chartres merita una deviazione per la sua cattedrale gotica dalle magnifiche vetrate colorate, una delle più belle di tutta Europa.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Pur non essendo esattamente all’interno degli itinerari della Valle della Loira, la meravigliosa città di Chartres merita una deviazione o una sosta arrivando da Parigi, per la sua bellezza architettonica e artistica.

Un viaggio a Chartres vi porterà a scoprire una città ricca di antichi edifici e parchi che si affacciano tranquilli sulle rive del fiume Eure: con i vicoli lastricati della centro storico medievale, le colorate case a graticcio, la colossale cattedrale gotica che si accende con lo spettacolo di suoni e luci serale, i negozi di antiquariato e i numerosi caffè, diventa una tappa imperdibile durante il vostro viaggio nella Valle della Loira.

Cosa vedere a Chartres

Questa vivace cittadina alle porte di Parigi, incanta i suoi visitatori con la sua splendida cattedrale, il pittoresco e raccolto centro storico dall’atmosfera medievale e il romantico lungofiume sull’Eure.

Cattedrale di Chartres

116 Cloître Notre Dame, 28000 Chartres, Francia (Sito Web)

Dichiarata patrimonio mondiale dell’UNESCO per la sua incredibile architettura, la cattedrale di Chartres è stata costruita in 30 anni sulle rovine di una cattedrale romanica.

Oltre alla sontuosità artistica che la rende una delle cattedrali gotiche più belle d’Europa, colpiscono il portale reale, magnifico nelle sue decorazioni, i due campanili, uno romanico e l’altro gotico, da cui si godono stupendi panorami sulla città, la solenne navata centrale e il labirinto intarsiato nel pavimento, che i pellegrini percorrevano in ginocchio.

Ma il vero gioiello della cattedrale sono le vetrate, vere opere d’arte dei mastri vetrai, che hanno dato vita a scene  di grandissimo effetto, utilizzando colori che s’incendiano grazie alla luce esterna. Di particolare splendore il blu, una tonalità unica, la cui miscela resta ancora oggi un mistero: è talmente intensa e brillante, da essere considerata unica a mondo. Inoltre con i 2600 mq di estensione, le vetrate della cattedrale rappresentano un vero e proprio libro di storia, che racconta la Bibbia e i libri dei santi, con oltre 5000 personaggi raffigurati.

La città vecchia

Il centro storico di Chartres si sviluppa su due livelli e va girato a piedi, per scoprirne tutto il fascino antico e medievale: la città vecchia è ricca di ponti in pietra, case a graticcio, colorate e pittoresche, levatoi e mulini ad acqua. Inoltre, con le sue terrazze e caffè, in estate è un vero piacere viverla in tutta la sua vivacità.

Volendo tracciare un ideale itinerario, partendo dalla città alta e dalla cattedrale, seguite Rue du Cardinal Pie2

: qui si trova il Centro internazionale del vetro colorato, un tempo granaio, poi magazzino militare e infine cinema.

Proseguite in Rue des Changes3, per ammirare una splendida casa a graticcio risalente al XIII secolo e 29 Rue Chantault4, la via più ripida della città, che custodisce la più antica casa francese.

Andate oltre fino a Place de la Poissonnerie5, dove potrete fotografare un bellissimo complesso architettonico che comprende la Maison du Saumon e la Maison de la Truie qui file: due incantevoli edifici, completamente scolpiti nel legno, con immagini legate al mondo della pesca. Proprio qui il pesce di giornata arrivava con le barche che risalivano il corso della Senna e dell’Eure.

Imperdibile anche Place Billard6, con il suo mercato coperto in vetro e ferro: ogni mercoledì e sabato mattina si riempie di profumi e colori, il posto migliore dove acquistare tutto per un pic nic, oppure per fare scorta di prodotti locali.

Dopo aver percorso rue du Soleil d’Or e rue Ballay, ricche di splendidi negozi, arriverete in Place des Épars7, famosa per i suoi divertenti giochi d’acqua. Qui si trova la sfarzosa facciata del Grand Monarque, istituzione gastronomica della città: il bar dell’albergo è uno dei luoghi principali della vita notturna di Chartres.

Dopo essere ripassati davanti alla cattedrale, scendete nella città bassa, per passeggiare lungo le rive dell’Eure. Lungo il tragitto vi attendono strade acciottolate, piccoli giardini, orti, ponti in pietra e lavatoi. Sembra quasi di essere stati catapultati in campagna. Non perdetevi la magnifica Rue des Écuyers8, un susseguirsi di case a graticcio: alcune sono interamente scolpite con animali, oggetti e figure fantastiche.

Museo Internazionale del Vetro

95 Rue du Cardinal Pie, 28000 Chartres, Francia (Sito Web)

Sulla scia della grande tradizione vetraia della città, il Museo raccoglie una collezione impressionante sia del mondo rinascimentale che di quello contemporaneo, illustrando le vetrate della Cattedrale e le tecniche di lavorazione.

Coloratissima e originale la parte sull’arte contemporanea, che illustra l’uso del vetro al tempo odierno.

Chartres en Lumières

Al calar della notte, da aprile a ottobre, tutti i giorni, la città di Chartres diventa un immenso spettacolo di luci: è la più grande operazione di valorizzazione di patrimonio cittadino al mondo, con ben 24 siti illuminati.

Con Chartres en lumière, lo spettatore è invitato a passeggiare per le strade di Chartres alla scoperta dei luoghi imperdibili della città, valorizzati dalle immagini e dalla musica di numerosi scenografi.

Tutto il percorso, interamente gratuito, dura circa tre ore e vi porterà alla scoperta della città in chiave notturna, facendo un salto indietro nel tempo. Prendetevi tutto il tempo per assaporare le scenografie e i giochi poetici e non abbiate paura di perdervi: per scoprire le luminarie, basta seguire le luci blu a terra.

Cosa vedere fuori dal centro di Chartres

Se il magnifico centro storico di Chartres vi ha incantato, allora vi consigliamo anche un paio di tappe fuori città, che meritano una sosta in nome dell’arte.

Maison Picassiette

1022 Rue du Repos, 28000 Chartres, Francia (Sito Web)

A soli 15 minuti a piedi dal cuore della città, si trova questa casa fantasmagorica, rivestita interamente di mosaici composti con pezzi di ceramiche rotte. Il genio folle di Raymond Isidore, ex fonditore, ha trascorso 34 anni della sua vita alla costruzione e alla decorazione della sua casa e del suo giardino, utilizzando ben 15 tonnellate di detriti, presi da piatti e bicchieri rotti.

Ogni singolo elemento della casa, dal letto alla panchina è rivestito di cocci multicolori, operazione molto simile a quella dell’italiana Casa dei Tarocchi di Capalbio.

Quartiere di Bel Air

11Avenue de Bel air, 28000 Chartres, Francia

Per riqualificare un quartiere periferico di Chartres, è stato avviato un ambizioso progetto di rivitalizzazione urbana: artisti di strada e giovani designer della Cité-Création, con quasi 300 litri di vernice e 9 mesi di lavoro, hanno realizzato 4000 mq di trompe-l’oeil.

I murales, che adornano le facciate di alcuni palazzi della zona, hanno 4 temi: l’architettura del centro città, l’identità di Beauce, le rive del fiume Eure e il profumo.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo

Dove dormire a Chartres

Il grande centro storico di Chartres invita i turisti a soggiornarvi, sia per ammirare lo spettacolo di suoni e luci notturno, sia per apprezzare la piacevole atmosfera serale e il panorama gastronomico della città.

La scelta più ovvia è quella di trovare una sistemazione nel cuore della città vecchia: in questo modo potrete godervi ogni angolo di Chartres e ammirarla in tutto il suo fascino notturno. Chartres offre diversi boutique hotel immersi nei vicoli del centro, realizzati in splendidi edifici storici.

Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel consigliati a Chartres

Hotel
Jehan De Beauce - Les Collectionneurs
Chartres - 19 Avenue Jehan De Beauce
8,3Ottimo 1269 recensioni
Situato nel centro di Chartres, di fronte alla stazione ferroviaria, il moderno hotel Jehan De Beauce è ospitato in un palazzo ristrutturato risalente al 1930 e offre una sauna, un bar in loco e il WiFi gratuito nell'intera struttura. Eleganti e insonorizzate, le camere sono decorate in tonalità neutre e dispongono di TV a schermo piatto e cabina doccia.
Vedi Tariffe
Hotel
Hôtel Le Boeuf Couronné Chartres - Logis Hotels
Chartres - 15 Place ChateletMisure sanitarie extra
8,1Ottimo 953 recensioni
Le Boeuf Couronne vanta un ristorante in loco, una terrazza con viste sulla Cattedrale di Chartres, a 500 metri, e camere con TV a schermo piatto e connessione Wi-Fi gratuita. Ariose e luminose, le sistemazioni offrono viste sul cortile o sulla cattedrale e dispongono di doppi vetri e bagno privato con vasca o doccia.
Vedi Tariffe
B&B
Le Jardin Cathedrale
Chartres - 10 rue Sainte-Même
9,6Eccezionale 350 recensioni
Situato a Chartres, a 200 m dalla Cattedrale di Chartres e a 1,3 km dal Teatro Comunale di Chartres, il Jardin Cathedrale offre sistemazioni con connessione WiFi gratuita e un giardino con terrazza e vista sul giardino. Il bagno privato è completo di vasca, asciugacapelli e set di cortesia.
Vedi Tariffe

Come raggiungere Chartres

La città di Chartres è abbastanza vicina a Parigi, circa 90 km, cui si arriva atterrando agli aeroporti internazionali di Parigi Orly e Parigi-Charles de Gaulle.

In auto

Noleggiando un’auto, si può raggiungere Chartres in circa 1 ora e 20 minuti, seguendo l’autostrada A10 e A11.

In treno

Per arrivare a Chartres da Parigi, dovrete partire dalla Gare Montparnasse: ci sono treni regionali che impiegano dai 55 ai 70 minuti di percorrenza, con collegamenti frequenti.

Meteo Chartres

Che tempo fa a Chartres? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Chartres nei prossimi giorni.

venerdì 30
13°
24°
sabato 31
12°
22°
domenica 1
13°
22°
lunedì 2
13°
22°
martedì 3
14°
20°
mercoledì 4
13°
22°

Dove si trova Chartres

Chartres, attraversata dal fiume Eure, è il capoluogo del dipartimento dell'Eure-et-Loir, nella regione del Centro-Valle della Loira: dista solamente 90 km da Parigi.

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni