Corsica

Calvi

Nota località balneare, Calvi è un'incantevole cittadina arroccata,a picco sul mare, famosa per la sua cittadella medievale e il suo vivace porto turistico.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Incastonata tra mare, montagne e foreste, la città arroccata di Calvi è particolare sia per la sua storia che per la sua geografia. La baia a forma di mezzaluna e le sue spiagge dalle acque turchesi garantiscono momenti di relax indimenticabili ai turisti in vacanza.

Divisa in due, la città medievale è costituita da una parte alta, famosa per la sua cittadella, e una parte bassa, dove si sviluppa il vivace e variopinto porto turistico.

Cosa vedere a Calvi

Questa antica piazzaforte genovese incanta i visitatori grazie alla sua bella spiaggia, alla vita culturale ricca di iniziative e alle viuzze pittoresche della sua cittadella: tutto questo ha reso Calvi una rinomata meta turistica fin dal 1920.

Purtroppo nei mesi estivi la cittadina è letteralmente presa d’assalto dai turisti: l’affluenza si traduce in un aumento consistente dei prezzi e nella perdita di tranquillità per visitare al meglio questo delizioso centro storico.

La Cittadella di Calvi

1Haute ville, 20260 Calvi, Francia (Sito Web)

La Cittadella è un quartiere incantevole, costruito su un promontorio roccioso, affacciato sul mare e cinto da mura color ocra: al suo interno custodisce un reticolo di viuzze acciottolate in pendenza con passaggi ad arco, i caffè all’aperto, gli antichi palazzi storici come il Palais des Eveques de Sagone e la meravigliosa Cathedrale Saint-Jean-Battista dalla magnifica cupola lavorata.

Fu costruita dai Genovesi nel XIII secolo e completata tre secoli dopo. Composta da 2 torri e 5 bastioni, ha messo a dura prova i francesi prima della sua conquista verso la fine del XVIII secolo. Questa roccaforte ha ospitato e protetto per 6 secoli la presenza genovese: i suoi potenti bastioni infatti, ne hanno reso difficile la conquista.

Gli scorci migliori per immortalare la cittadella, si possono ammirare all’estremità orientale del porto turistico, in corrispondenza della diga: al tramonto o nel tardo pomeriggio le fortificazioni si tingono di colori accesi.

Banchina Landry

2Quai Adolphe Landry, Calvi, Francia

Il porto turistico che costeggia la banchina Landry è un invito a passeggiare e a vivere un’atmosfera davvero unica. Infatti, in ogni momento della giornata, ci sono attimi da gustare: all’alba si può osservare la brulicante frenesia dei pescatori che riportano le reti piene mentre le barche dei viaggiatori oziano tranquille sulle acque del porto.

All’ora di pranzo, il quartiere è più tranquillo e torna molto popolare la sera quando si anima con musica dal vivo, concerti di strada e feste. Ogni 15 agosto, durante lo spettacolo pirotecnico che celebra il patrono della città, si radunano al porto circa 40.000 persone per assistere a uno dei fuochi d’artificio più belli dell’isola.

Imperdibile fare colazione o pranzo al porto, in quanto è uno dei luoghi vivaci della città, ideale per trovare caffè e ristoranti all’aperto.

Marina di Calvi

3Riviera Ligure di Ponente, 20260 Calvi, Francia (Sito Web)

La Marina di Calvi può ospitare fino a 500 imbarcazioni di lunghezza inferiore a 65 metri e dispone inoltre di un’area visitatori con 150 posti di sosta.

Il panorama da qui è davvero spettacolare: si può vedere la Cittadella, il Monte Cinto (2.706 m) e sullo sfondo la spiaggia sabbiosa a forma di arco e le montagne a picco sul mare. Molti negozi e ristoranti costeggiano il porto, che è un ottimo luogo in cui rilassarsi, mangiare qualcosa o passeggiare.

Per il comfort dei suoi utenti, il porto offre tutti i servizi necessari tra cui acqua, elettricità, carburante, smaltimento delle acque, lavanderia, Wi-Fi. La piazza è inoltre protetta da un sistema di videosorveglianza, che renderà piacevole il vostro soggiorno.

Cattedrale di Calvi

48 Rue Vla Antoine, 20260 Calvi, Francia

La cattedrale di Sainte-Marie Majeure è un monumento storico emblematico di Calvi,  rappresentato perfino sulle cartoline. Eretta nel cuore del centro storico pedonale, fu costruita a partire dal 1774 per accogliere la sempre crescente popolazione cattolica dell’epoca.

Si distingue per il suo stile barocco e la sua facciata rosa e oro, che la rende facilmente riconoscibile da lontano. Elencata come monumento storico, suscita la curiosità dei turisti sia per la sua storia che per il suo aspetto esteriore.

Torre del Sale

520260 Calvi, Francia

La Torre del sale è un’altra attrazione turistica di Calvi. Eretta nel 1495, venne inizialmente utilizzata come torre di vedetta, a scopo difensivo: era usata per proteggere il porto, un avamposto militare per garantire la sicurezza della città.

A poco a poco, parallelamente allo sviluppo dei commerci gestiti dai genovesi, la torre fu trasformata in magazzino per il sale. Sostanza molto pregiata all’epoca, il sale permetteva di conservare pietanze facilmente deperibili come la carne, dedita all’esportazione. Gradualmente, vi furono costruiti anche un molo che ospitava un negozio di riparazioni e le scale che fungevano da collegamento con la Cittadella.

Per raggiungere la torre vi consigliamo di seguire la ripida scalinata e proseguire per rue Clemenceau lungo la Cittadella.

Statua del Portatore d'acqua

6Pl. Porteuse d'Eau, 20260 Calvi, Francia

È opera dello scultore e medagliere Louis Patriarche, per rendere omaggio alle donne corse. La statua infatti si riferisce alla tenacia delle precedenti generazioni di donne corse che si dedicavano a ciò che avevano di più prezioso, le loro famiglie e il loro lavoro. Costruita in granito nei primi anni ’20, rappresenta una donna che indossa gli abiti tradizionali corsi e porta in testa un secchio di legno con il quale prende l’acqua alla fontana.

Da notare lo sguardo dritto, degno e fiero, che simboleggia la volontà di svolgere adeguatamente le attività quotidiane, nonostante le difficoltà e le pesanti perdite durante la 1° guerra mondiale.

Oratorio di Sant'Antonio Abate

7Rue Saint-Antoine, 20260 Calvi, Francia

L’Oratorio Saint-Antoine è un monumento storico ed emblematico di Calvi. È la cappella dell’omonima confraternita, una delle più attive e dinamiche della Corsica, che nei secoli ha contribuito alla diffusione della liturgia in lingua locale.

L’edificio custodisce 3 affreschi di pregevole fattura e valore artistico, risalenti al 1510 e un trittico che rappresenta una crocifissione e l’annunciazione. La facciata è ornata da un architrave in ardesia del XV secolo, recante l’effigie di Sant’Antonio Abate. In corrispondenza della Cappella esistono anche cantine sotterranee, costruite direttamente sulle rocce, ma nel corso degli anni la sua architettura esterna ed interna ha subito varie modifiche.

Cosa vedere nei dintorni di Calvi

Faro di Revellata

8Phare de la Revellata, 20260 Calvi, Francia

Il Faro di Revellata si trova sulla punta di Revellata, all’estremità della penisola di Calvi. Gli appassionati di escursioni saranno felici di camminare lungo la costa per arrivare al faro, seguendo magnifici sentieri: lungo il percorso scopriranno gli angoli selvaggi, piccole calette e punte rocciose.

Questo faro è uno dei più importanti di Calvi, dal momento che serve a segnare la costa nord-occidentale della Corsica, dal Golfo di Galéria alle Côtes des Agriates. La sua costruzione iniziò nel 1838, quando le autorità locali decisero di mettere in sicurezza l’isola con 5 fari strategici. Arroccato a 100 metri sopra il mare, fu acceso per la prima volta nel 1844, nello stesso periodo in cui Calvi iniziò a svilupparsi. Oggi ospita un Centro Studi Oceanografici ed è costituito da una torre quadrata di pietre a vista, che poggia su una base rettangolare.

Cappella della Madonna della Serra

9Unnamed Road, 20260 Calvi, Francia

La Cappella della Madonna della Serra è una di queste, arroccata in cima alla collina. Fu eretta nel 1479, ma venne distrutta dagli inglesi durante l’assedio del 1794, per essere poi ricostruita tra il 1850 e il 1860.

Abbarbicata su un’enorme roccia, si trova la statua della Vergine che stende le braccia, come segno di protezione sulla città sottostante e i suoi dintorni. Una leggenda narra che recandosi in questo luogo con la persona amata, si possa ottenere l’amore eterno.

Raggiungere questo luogo speciale, vi regalerà una magnifica vista sulla baia di Calvi e sulla costa occidentale di Cap Corse: da qui si scattano fotografie meravigliose.

Village abbandonato di Occi

1020260 Lumio, Francia

Il pittoresco borgo di Occi è un villaggio fantasma, arroccato a 377 m di altitudine. Risalente al nono secolo, quando gli attacchi dei Saraceni infuriavano e devastato la Corsica, venne inizialmente popolato dagli abitanti di Spano, che si rifugiarono sulle alture per scampare alle razzie.

Se nel 1589 vi abitavano più di un centinaio di persone, nel 1852 ne rimanevano solo 60. Il borgo di Occi fu progressivamente abbandonato dai suoi abitanti, che preferirono migrare a Lumio. L’ultimo residente, Félix Giudicelli, vi morì nel 1918.

Ora il borgo è visitato dai turisti alla ricerca di fotografie suggestive nei suoi ruderi e nelle sue antiche case in granito.

Punta Spano

11Punta Spano, 20260 Lumio, Francia

La punta estrema del Golfo di Calvi, chiamata anche Punta Spano, è un sito marittimo naturale protetto, situato tra Calvi e Ile Rousse: è formato da rocce, i cui riflessi grigi e ocra sono una vera gioia per gli occhi, specialmente al tramonto.

Si divide in 3 parti, una piccola zona all’estremo sud, una parte centrale che occupa gran parte della punta, e l’isolotto di Spano. Si può raggiungere anche attraverso un sentiero escursionistico, attraversando un labirinto di rocce molto frastagliate, a volte ruvide, impreziosito da piccole calette sabbiose.

Grotte des Veaux Marins

Questa incantevole grotta vi affascinerà con le sue acque turchesi e trasparenti. Si trova alle spalle di Capo Revellata, poco distante da Calvi.

Il luogo è famoso per la presenza delle foche monache che abitano nella grotta, ma anche per le sue varietà di pesci, che lo rendono un posto ideale per studiarle. Vi è anche installata una stazione di ricerca oceanografica da parte di ricercatori sul campo.

La grotta è accessibile via mare solo quando le condizioni marittime e meteorologiche lo consentono.

Foresta di Bonifato

13Forêt de Bonifatu, 20214 Calenzana, Francia

La foresta di Bonifato è una località di villeggiatura molto rinomata per le numerose attività che si possono praticare.

Circondata da catene montuose, le cui pareti fungono da base per alberi secolari, si estende su 3000 ettari, una superficie immensa dalla ricca flora selvatica. Gli escursionisti possono seguire il sentiero che costeggia il fiume Figarella, uno dei più frequentati. Le sue piscine naturali invitano anche bambini e adulti alla gioia di nuotare.

Per quanto riguarda gli sportivi, possono assecondare la loro passione in piena libertà: oltre all’escursionismo, si può praticare arrampicata, pesca e diversi altri sport montani.

Valle del Fango

1411 L'Espronaccio, 20245 Galéria, Francia (Sito Web)

Protetto dall’UNESCO e classificato Natura 2000, la valle di Fango invita alla comunione totale con la natura. Con le sue gole scavate nella riolite e le sue piscine naturali, fa parte della Riserva della Biosfera dove è incantevole passeggiare e rilassarsi. La sua fauna comprende una quarantina di specie di uccelli che nidificano in questa zona, oltre a mufloni corsi, gipeti e aquile reali.

In caso di maltempo, che provoca forti venti e temporali in montagna, è vietato addentrarsi nella valle.

Riserva naturale di Scandola

15Maison de la Mer, Route du Port, 20245 Galéria, Francia (Sito Web)

La Riserva di Scandola è un luogo incontaminato, composto da ripide scogliere, profonde calette e mare color smeraldo.

Si tratta di un complesso vulcanico formatosi 250 milioni di anni fa, che ha dato origine a un sorprendente insieme di scogliere vertiginose, colate laviche e rocce ghiacciate. Grandi colonne di basalto emergono dall’acqua e formano una penisola con un lungomare ricco di grotte e picchi inaccessibili.

Riuscire a intrufolarsi nelle grotte è quindi una vera impresa, motivo per cui vi consigliamo di affidarvi alla conoscenza di qualche guida locale esperta di questo tratto di costa. Grazie ad escursioni guidate potrete scoprire una fauna composta da più di 50 specie di uccelli, oltre a 2000 varietà di pesci che abitano e si riproducono nei suoi anfratti, contribuendo a ripristinare l’equilibrio acquatico della regione.

Le Spiagge di Calvi

La zona intorno a Calvi, come spesso accade in Corsica, è punteggiata di magnifiche e incantevoli spiagge, caratterizzare da acque cristalline e turchesi.

Spiaggia della Pinede

1620260 Calvi, Francia

La spiaggia di Pinède è il luogo più vicino al centro città per nuotare o rilassarsi e si estende dal porto di Calvi a Lumio. Il suo nome deriva dalla grande pineta che la costeggia e fa ombra ai bagnanti, un ecosistema fragile che va rispettato. Caratterizzara da sabbia bianca e acqua blu trasparente, attira sia turisti che gente del posto: è quindi molto frequentata tutto l’anno.

Spiaggia di Sainte Restitude

17Plage de, Pont de Sainte-Restitude, 20214 Calenzana, Francia

Partendo da Calvi, direzione Lumio, arriverete a questa caletta composta da ciottoli, rocce e onde azzurre.

Conosciuta per la sua tranquillità, questa spiaggia è piena dei famosi occhi di Santa Lucia, particolari sassolini piatti, di forma rotonda, con una spirale disegnata. Secondo la credenza popolare, si dice che indossarne uno vinca il malocchio e favorisca la fortuna.

Spiaggia dell'Arinella

18Arinella, 20260 Lumio, Francia

La spiaggia dell’Arinella vi incanterà con le sue acque cristalline e i numerosi pesci che potrete avvistare semplicemente con maschera e boccaglio.

Si tratta di una spiaggia poco frequentata, ma dotata di parcheggio ombreggiato gratuito e ristorante. Fondamentale portare con voi le scarpe da spiaggia, per poter godere appieno del posto senza farsi male. Il luogo offre anche una magnifica vista sui dintorni e la sua acqua trasparente incoraggia il nuoto e la vita di mare.

Spiaggia de Lozari

19Plage de Lozari, 20226 Belgodère, Francia

Paradiso per famiglie e sportivi, questa spiaggia non lontana da Ile Rousse, è un punto di riferimento per gli amanti della natura.

Selvaggia e senza servizi, questo angolo di natura incantevole circondato dalle dune di sabbia bianca, invita  a un tuffo nell’acqua turchese, ammirando le montagne alle vostre spalle.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo

Dove dormire a Calvi

Per vivere un’esperienza autentica e pittoresca nel cuore della città, la soluzione migliore è quella di scegliere il vostro alloggio nel centro della città: avrete così modo di scoprire la città dall’interno. Nel cuore della cittadella c’è una vasta gamma di hotel, adatti a tutte le esigenze.

Se invece sieta alla ricerca di ​​un’atmosfera più naturale e tranquilla, potete optare per un alloggio vicino al mare, ai margini delle scogliere o nel cuore della macchia mediterranea. Petra maio, la zona del faro di Revellata e lungo la costa vicino a Calvi sono le località dove potrete trovare le sistemazioni più pittoresche e inserite in un meraviglioso contesto naturale.

Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel consigliati a Calvi

Hotel
Hôtel les Arbousiers
Calvi - Route de PietramaggioreMisure sanitarie extra
8,1Ottimo 1.923 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Grand Hôtel De Calvi
Calvi - 3 Boulevard WilsonMisure sanitarie extra
7,4Buono 1.742 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Hotel Revellata
Calvi - Avenue Napoleon
8,4Ottimo 1.412 recensioni
Vedi Tariffe
Vedi tutti gli alloggi

Meteo Calvi

Che tempo fa a Calvi? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Calvi nei prossimi giorni.

venerdì 10
sabato 11
domenica 12
10°
lunedì 13
10°
martedì 14
11°
mercoledì 15
11°

Dove si trova Calvi

Calvi è una città arroccata sulla costa nord-occidentale della Corsica, famosa per le sue spiagge e la baia a mezzaluna.

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni