Corsica

Bonifacio

Con le sue case arroccate sul bordo di bianche falesie calcaree e le sue ripide strade, la città medievale di Bonifacio è una delle più affascinanti della Corsica
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Bonifacio è una delle città più incantevoli della Corsica, una meta assolutamente imperdibile. Questa meravigliosa cittadella medievale, caratterizzata da vicoli ripidi e stretti, è costruita a 70 metri di altezza sulle falesie di pietra bianca, modellate dal vento e al mare: si affaccia sulle acque turchesi delle Bocche di Bonifacio ed è circondata da una serie di magnifiche spiagge.

La città di Bonifacio si divide in due: la città bassa e la città alta. Questa antica città/fortezza domina il mare dal suo promontorio calcareo e da qui deriva il suo soprannome, la città delle scogliere. Sopravvissuta a guerre, invasioni ed epidemie, oggi appare fiera, arroccata e incrollabile, una città dal carattere emblematico, tipico della Corsica.

Cosa vedere a Bonifacio

Situata all’estremità meridionale dell’isola, di fronte alle Bocche di Bonifacio che separano la Corsica dalla Sardegna, Bonifacio è una cittadella medievale spettacolare, arroccata su una ripida scogliera calcarea sul Mar Mediterraneo. È la città più meridionale della Francia, con quasi 3.000 abitanti.

Decimata dalla peste e devastata dalle guerre, Bonifacio ha avuto una storia movimentata e sanguinosa, anche a causa delle continue conquiste pisane e genovesi: la Corsica è stata un punto militare strategico, a lungo conteso nel Mediterraneo.

Cittadella di Bonifacio

1Bastion de l’Etendard, 20169 Bonifacio, Francia (Sito Web)

La città alta custodisce un fascino antico, con le sue stradine acciottolate e le ripide scalinate. Prendetevi tutto il tempo per esplorarla senza fretta, ammirando le eleganti facciate delle case, le balconate sul mare e la vista delle sue scogliere mozzafiato. Da non perdere il belvedere U Masgilu, che offre un panorama meraviglioso sulle falesie.

Place du Marché e Place de la Manichella sono due ottimi punti per ammirare le Bocche di Bonifacio: quando il tempo è sereno e il cielo è limpido e terso, si riesce a vedere la Sardegna.

Bastione dello Stendardo

220169 Bonifacio, Francia

Costruito nel XV secolo, il Bastione dello Stendardo domina il porto grazie ai suoi 25 metri di altezza ed è il bastione più alto della Francia. Durante la visita, scendete prima nei sotterranei, per scoprire la mostra dedicata alla storia di Bonifacio e delle sue fortificazioni e poi ammirate la tipica architettura medievale e le magnifiche volte rotonde di questo forte.

Dall’alto del bastione avrete uno dei panorami più spettacolari della città: la vista eccezionale abbraccia in un colpo solo il porto, le scogliere, l’altopiano di Campu Rumanilu e le aree naturali protette delle Bocche di Bonifacio.

Salita di Saint-Roch

3Mnt Saint-Roch, 20169 Bonifacio, Francia

Bonifacio è una città arroccata, composta da vicoli ripidi e vertiginosi. Uno di questi passaggi, che metteranno a dura prova le vostre gambe, è la salita di Saint-Roch: questa lunga stradina vanta vedute panoramiche favolose e la fatica sarà ampiamente ripagata quando arriverete alla Porta di Genova.

È anche una delle migliori passeggiate da fare a Bonifacio per contemplare le falesie calcaree. Queste opere naturali nate grazie al lavoro del vento e dell’erosione e minate dalla salsedine, sono fenomeni unici. Chi si vuole evitare la fatica, può salire anche in macchina o con il trenino.

Porta di Genova

420169 Bonifacio, Francia (Sito Web)

Segna il punto di ingresso alla città alta e fino al XIX secolo, era l’unico accesso al centro di Bonifacio, dotato di un ponte levatoio del 1830. Il ponte sostituì quello vecchio, risalente ancora al 1598, che funzionava con un sistema di pesi e carrucole.

Scalinata del Re d'Aragona

57 Pl. Carrega, 20169 Bonifacio, Francia (Sito Web)

Secondo la leggenda, questa scalinata vertiginosa aggrappata alla roccia calcarea, fu scavata in una sola notte nel 1420 dai soldati del re d’Aragona, per poter invadere la città e salire nella cittadella. Probabilmente esisteva già e il passaggio permetteva agli abitanti della città di accedere a una fonte di acqua potabile.

La discesa dei 187 gradini della scalinata Roy d’Aragon è molto suggestiva: avrete un panorama spettacolare a più di 60 metri di altezza a picco sul mare. Fate attenzione, dal momento che i gradini sono molto ripidi. Se viaggiate con bambini, ricordatevi di farvi rilasciare il piccolo attestato che certifica la loro ascesa, un’ottima strategia per motivare e ricompensare lo sforzo.

In fondo alla scala si può prendere il sentiero che costeggia la falesia, per raggiungere una grotta naturale e il pozzo Saint-Barthélemy.

Chiesa di Santa Maria Maggiore

620169 Bonifacio, Francia

L’edificio più antico di Bonifacio è l’Eglise Sainte-Marie-Majeure: la sua costruzione iniziò nel XII secolo ad opera dei Pisani ma fu completata solo un secolo dopo dai Genovesi.

La chiesa vanta una bella loggia, sotto le cui arcate si riunivano i notabili e gli anziani per le riunioni pubbliche in cui si discutevano le decisioni più importanti sulla città.

Cimitero marino di Bonifacio

720169 Bonifacio, Francia (Sito Web)

Affacciato sulle Bocche di Bonifacio, questo insolito luogo è perfetto per una pausa di relax e di pace, a due passi dalla frenesia del centro storico. Imperdibile una breve passeggiata tra le tombe bianche che contrastano piacevolmente con l’azzurro del mare sullo sfondo. Il cimitero marino è uno dei più belli del Mediterraneo e vi sembrerà di essere approdati in Grecia.

Interessante notare che queste non sono semplici tombe grigie ma piuttosto solari tempietti e cappelle di famiglia.

Il Timone

8Quartier Saint-François, Bonifacio, Francia (Sito Web)

Costruito nel 1890 dai francesi, questo tunnel fu successivamente utilizzato dagli eserciti di Italia e Germania durante la seconda guerra mondiale. Durante la visita dovrete percorrere la lunga scala di 168 gradini scavata dai soldati per raggiungere il fortino.

Questo luogo era un sito di sorveglianza dell’ingresso del porto e dello stretto di Bonifacio e per questo motivo era provvisto di un potente faro, della portata di ben 12 km, che illuminava lo stretto di notte, fino alle coste della Sardegna.

Posizionato a circa 10 metri sul livello del mare, il fortino si apre su uno scoglio la cui forma, simile al timone di una nave, ha dato il nome al luogo. La vista delle scogliere e dell’ingresso al Goulet è davvero spettacolare.

Il porto di Bonifacio

9Quai Jérôme Comparetti, 20169 Bonifacio, Francia

La Marina offre un panorama spettacolare ed è l’attrazione principale della città bassa di Bonifacio. Case color pastello e slanciate fiancheggiano la vivace banchina piena di caffè e ristoranti.

Di giorno gli yacht e le barche a vela luccicano sulle acque scure mentre la sera, il lungo mare si accende con una ricca vita notturna. Per godervi questa affascinante passeggiata, rilassatevi e camminate lungo il porto sia di giorno che notte, per assaporare le diverse atmosfere di questo angolo meraviglioso.

Gita in barca lungo la costa

Uno dei modi migliori per ammirare il panorama spettacolare delle scogliere di Bonifacio è quello di intraprendere una gita in barca. Dal mare infatti, si ha la vista più completa e potrete vedere da vicino grotte marine, insenature e anfratti, oltre a scoprire la città da una prospettiva diversa.

All’uscita dal porto, avrete la possibilità di scorgere diversi punti di interesse: il faro della Madonetta, la grotta di Sdragonato, famosa per il suo buco nella roccia (sul soffitto) che ha la forma della Corsica, la baia di Fazzio nota per la sua bella spiaggia, la grotta di Saint-Antoine soprannominata anche il cappello di Napoleone, per la sua forma caratteristica, il granello di sabbia, una grande roccia solitaria ai piedi delle scogliere.

E, naturalmente, potrete ammirare il panorama sulla cittadella, le sue case sospese nel vuoto e la famosa scalinata del Re d’Aragona. Dal mare si capisce davvero l’opera di ingegneria e la sua verticalità.

Le partenze per i tour in barca avvengono dal porto di Bonifacio: ve ne sono ogni 30 minuti e il viaggio dura 1 ora per la barca classica. Esiste anche la gita in barca con visione subacquea: un circuito della durata di 1 ora e 15 minuti con partenza ogni ora.

Sentiero de Campu Rumanilu e Pertusatu

10D160, 20169 Bonifacio, Francia (Sito Web)

Da questa incantevole passeggiata potrete scattare le foto più belle di Bonifacio, proprio come quelle che si trovano su tutte le cartoline: per raggiungere gli scorci più panoramici occorre percorrere solamente il primo tratto. Se invece amate camminare, si può seguirlo nella sua interezza: il sentiero porta via 1 ora di cammino solo andata, per raggiungere la spiaggia di Saint-Antoine. Inizia poi un altro sentiero, quello che porta a Cap de Pertusatu e all’omonimo faro. Per arrivare fino a qui, si deve mettere in conto un’altra ora.

Questa passeggiata permette anche di raggiungere la spiaggia Saint-Antoine, una bellissima ansa con tratti rocciosi e sabbiosi, famosa per la sua grande barriera corallina con la forma di una nave arenata. Vicino alla spiaggia, si trova anche la grotta dell’Orca, un posto magnifico.

Le spiagge più belle vicino a Bonifacio

La città di Bonifacio è incantevole ma se siete in vacanza in Corsica, sarete sicuramente alla ricerca di spiagge da cartolina.

Vicino a Bonifacio si trovano alcune delle più spettacolari spiagge della Corsica: avrete così modo di abbinare la visita della città, con rilassanti giornate di mare, sole e relax.

Spiaggia di Piantarella

11Unnamed Road, 20169 Bonifacio, Francia (Sito Web)

Siete atterrati alle Bahamas? No, siete in Corsica. A Piantarella vi attende luogo magico, caratterizzato da una spiaggia di sabbia fine lambida da acque turchesi e cristalline come ai Caraibi.

Un posto da sogno per praticare kayak, stand-up paddle e altre attività per i bambini, come la scuola di vela.

Spiaggia del piccolo Sperone

12Plage du petit Sperone, Pointe de Sperone, 20169 Bonifacio, Francia

Questa piccola caletta di sabbia bianca e acqua turchese poco profonda, è riparata dal vento e accessibile a 10 minuti a piedi da Piantarella.

È una delle spiagge più famose di Bonifacio ed è classificata tra le prime 10 spiagge da vedere in Corsica.

Spiaggia del Grande Sperone

13Unnamed Road, 20169 Bonifacio, Francia (Sito Web)

Come la sua gemella, la spiaggia del Grande Sperone è decisamente più ariosa e con maggiore spazio per i turisti. Vanta lo stesso magnifico panorama con sabbia bianca e acqua turchese e si trova a soli 10 minuti a piedi dalla spiaggia del Piccolo Sperone.

Spiaggia di Maora

14Route Santa Manza, 20169 Bonifacio, Francia (Sito Web)

E’ una piccola spiaggia di sabbia color ocra, dotata di un club nautico e uno snack bar. Purtroppo una parte del lido è privata, ma le sue acque basse e tranquille, la rendono ideale per le famiglie. È inoltre possibile noleggiare barche per piccole escursioni lungo la costa.

Spiaggia di Balistra

Questa spiaggia di sabbia bianca è molto grande, selvaggia e circondata dalla montagna, con un piccolo laghetto alle spalle.

Si accede da una strada sterrata in buone condizioni, al termine della quale si trova un ampio parcheggio,  frequentato da furgoni e camper. Nonostante sia inserita in un contesto naturale abbastanza selvaggio e solitario, offre un piccolo bar ristorante, dove rifocillarsi dopo una lunga giornata di mare.

Spiaggia di Paragan

16T40, 20169 Bonifacio, Francia (Sito Web)

Poco conosciuta dalla maggior parte dei turisti, questa spiaggia molto carina di sabbia fine è situata in una caletta riparata dal vento, caratteristica che la rende perfetta per fare il bagno e per nuotare. La spiaggia è raggiungibile in auto ma occorre parcheggiare lungo la strada.

Spiaggia di Fazzio

Raggiungibile in soli 15 minuti a piedi dalla spiaggia di Paragan, si trova in fondo a un piccolo fiordo, molto carino e  con grandi rocce e acqua trasparente, incantevole per nuotare.

Decisamente meno frequentata rispetto alle spiagge famose di Bonifacio, Fazzio offre un fondale marino stupendo con una flora e una fauna ricchissima di pesci colorati.

Spiaggia della Cala di Stagnolu

1820169 Bonifacio, Francia (Sito Web)

Seguendo il sentiero costiero da Tonnara, raggiungerete Stagnolu in soli 5 minuti a piedi. Tra le due spiagge, ci sono diverse piccole calette, dove fermarsi a fare il bagno.

Stagnolu è una bellissima spiaggia di sabbia bianca, selvaggia e solitaria. Se amate camminare, da qui si prosegue lungo il sentiero Fenu, che porta alla spiaggia di Paragan.

Spiaggia di Tonnara

19Plage de la Tunnara, 20169 Bonifacio, Francia (Sito Web)

E’ un’altra bellissima spiaggia sabbiosa con fondale basso, colori mediterranei e accesso facilitato. Infatti è facilmente raggiungibile in auto, dotata di parcheggio e ristorante. Per la sua offerta di servizi, questa spiaggia è decisamente affollata e molto turistica.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo

Cosa vedere nei dintorni di Bonifacio

La città di Bonifacio è circondata da un meraviglioso ambiente marino e da borghi incantevoli. Merita fare un giro nei dintorni, per esplorare le zone più affascinanti.

Isole di Lavezzi

Questo incantevole arcipelago formato da isolotti di granito è una riserva naturale bagnata da acque cristalline. A una decina di chilometri a sud-est di Bonifacio, le isole Lavezzi custodiscono alcune delle spiagge e dei panorami più affascinanti di tutta la Corsica, preservati dal turismo di massa.

Infatti la maggior parte di queste isole sono selvagge e incontaminate: possono essere raggiunte solo via mare da Bonifacio, non ci sono strutture alberghiere e mancano tutti i servizi turistici, compresi quelli igienici. Per affrontare serenamente una giornata in autonomia, occorre portare tutto l’occorrente, dal cibo all’acqua, dalla crema solare alle protezioni per il sole.

Porto Vecchio

L’incantevole cittadina di Porto Vecchio, con il suo vivace centro storico, è in assoluto una delle mete da non perdere vicino a Bonifacio.

Situata a soli 40 minuti di auto da Bonifacio, la cittadina ospita diverse spiagge, citate tra le più belle della Corsica: la spiaggia di Rondinara, la spiaggia di Santa Giulia e la spiaggia di Palombaggia, solo per citarne alcune.

Sartene

Sulla strada tra Bonifacio e Ajaccio, a circa 1 ora di macchina, si trova un piccolo villaggio corso. Con le sue case in pietra e le strade strette, Sartena è sicuramente molto turistica ma ha conservato intatto il suo fascino pittoresco.

Curiosare fra le sue stradine strette e nei suoi negozietti tipici, vi lascerà un incantevole ricordo e vi permetterà di trascorrere una giornata diversa.

Come arrivare a Bonifacio

Bonifacio è raggiungibile da entrambi i lati dell’isola: dista circa 2 ore e 30 minuti sia dal centro di Bastia che di Ajaccio.

Durante un viaggio in Corsica, muoversi con un’auto, propria o noleggiata in aeroporto, è il modo migliore per godersi il viaggio lungo le strade panoramiche, mantenendo una grande libertà e con la possibilità di raggiungere le spiagge più selvagge e isolate.

Dove dormire a Bonifacio

Situata di fronte alle Bocche di Bonifacio, che separano la Corsica dalla Sardegna, Bonifacio è una delle città più visitate dell’isola, soprattutto per la sua topografia e per le sue falesie calcaree semplicemente impressionanti.

Se state cercando sistemazioni insolite sulla scogliera, B&B pittoreschi, campeggi per famiglie o hotel di charme, Bonifacio ha una vasta gamma di opzioni di alloggio. Tutti i tipi di viaggiatori potranno trovare la loro soluzione ideale.

La scelta della zona in cui alloggiare dipende molto dalle vostre preferenze di vacanza, più orientate alla visita della cittadella o alla vita di mare, nelle numerose spiagge nei dintorni di Bonifacio.

Dormire in centro

La cittadella di Bonifacio è una sorta di borgo arroccato alle falesie. Caratterizzato da numerose scale e da ripide strade acciottolate in pendenza, il centro è un dedalo di vicoli pieni di negozi, ristoranti e pizzerie. 

Alloggiare all’interno della cittadella probabilmente comporterà la necessità di lasciare la vostra auto all’esterno e muovervi esclusivamente a piedi, ammirando la bellezza e la vivacità di questa incantevole cittadina. Gli hotel del centro di Bonifacio si trovano infatti nel cuore della cittadella, oppure tra il porto e le scogliere, incastonati in un panorama stupendo.

Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel consigliati a Bonifacio

Hotel
Solemare
Bonifacio - Nouvelle MarineMisure sanitarie extra
8,8Favoloso 1.436 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Hôtel Maora Village
Bonifacio - Route de Santa Manza
8,6Favoloso 1.425 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Best Western Hotel du Roy d'Aragon
Bonifacio - 13, Quai Comparetti
8,4Ottimo 1.404 recensioni
Vedi Tariffe
Vedi tutti gli alloggi

Dormire nei dintorni di Bonifacio

Chi preferisce la natura e il silenzio può scegliere di alloggiare vicino al mare, per avere le spiagge più belle a portata di mano.

Le zone migliori per soggiornare sono quelle di Cavallo Morto, Pertamina Village o Gurgazu, a est della città: qui non sarete lontani dalla Cittadella, pur godendo delle bellissime spiagge.

Proseguendo la strada verso Porto-Vecchio, rimanendo sempre nel territorio di Bonifacio, la zona accanto alla Spiaggia di Rondinara offre campeggi, residence e hotel dove dormire e dove fare il bagno come nella laguna di un paese tropicale

Meteo Bonifacio

Che tempo fa a Bonifacio? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Bonifacio nei prossimi giorni.

venerdì 10
10°
13°
sabato 11
14°
domenica 12
10°
13°
lunedì 13
10°
13°
martedì 14
11°
13°
mercoledì 15
11°
14°

Dove si trova Bonifacio

La vivace città di Bonifacio si trova sulla punta meridionale della Corsica, affacciata in direzione della Sardegna e a pochi chilometri dalle disabitate Isole Lavezzi.

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni