Chamonix – Monte Bianco

Chamonix è la capitale mondiale dell'alpinismo e delle vacanze sulla neve, meta privilegiata per gli amanti della montagna sia in estate che in inverno.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

A due passi dall’Italia e di fronte alla magnificenza del Monte Bianco, la valle di Chamonix è conosciuta in tutto il mondo per la bellezza dei suoi paesaggi, il fascino dei suoi villaggi tipici e soprattutto per le sue cime leggendarie, da scoprire in ogni stagione dell’anno.

Questo comune dell’Alta Savoia è stretto tra i massicci delle Aiguilles Rouges e del Monte Bianco sul confine con la Svizzera e l’Italia. Capitale mondiale dello sci e dell’alpinismo, questa ridente cittadina d’alta montagna accoglie ogni anno 2,5 milioni di turisti che accorrono per mettersi alla prova sulle piste da sci, sui sentieri e sulle pareti da scalare.

Cosa vedere a Chamonix – Monte Bianco

Il Lac Blanc

Il tradizionale villaggio alpino di Chamonix si trova ai piedi della maestosa vetta innevata del Monte Bianco, la più alta d’Europa: questa pittoresca cittadina, ricca di fascino, chiese storiche e locande accoglienti è la località più famosa e frequentata delle Alpi.

Infatti Chamonix è considerata la stazione sciistica più importante delle Alpi, capace di attirare amanti degli sci da tutta Europa. Oltre a essere così amata durante la stagione invernale, Chamonix offre numerose attività in tutte le stagioni dell’anno: dal canyoning all’escursionismo, dall’arrampicata su roccia al parapendio, dalla mountain bike alle ferrate, dalle semplici passeggiate nella natura ai centri termali in cui rilassarsi.

Aiguille du Midi

La salita alle Aiguille du Midi è una delle esperienze più incredibili che potrete fare a Chamonix. Dal centro del villaggio, dovrete salire sulla teleferica che in soli 20 minuti vi porterà a 3.842 metri di altezza. Qui vi attende un centro con terrazze panoramiche: una vista strepitosa a 360° su tutto il comprensorio delle Alpi francesi, italiane e svizzere.

È un viaggio in due tappe. La prima tappa porta i visitatori al Plan de l’Aiguille (2.317 m). La seconda tappa, senza alcun pilastro di sostegno, attraversa il ghiacciaio Les Pelerins prima di risalire la parete nord dell’Aiguille du Midi fino alla stazione a monte (3778 m). Una passerella collega la stazione con la terrazza Central Piton. Un ascensore all’interno della roccia conduce il visitatore per gli ultimi 42 m fino alla terrazza superiore a 3.842 m.

Il centro dispone di un bar, un negozio di souvenir e un ristorante per degustare specialità savoiarde in una cornice unica, circondati dalle vette più alte d’Europa.

Una volta saliti non perdetevi, incluso nel biglietto, Le Pas dans le Void, una prodezza tecnologica: una stanza composta interamente di vetro, un cubo che permette un’esperienza incredibile di vuoto sul ghiacciaio. Sconsigliato a chi soffre di vertigini. Da non perdere anche il Tube: si tratta di una galleria di 32 metri grazie alla quale potrete  fare il giro completo del picco centrale dell’Aiuguille du Midi.

Skyway Monte Bianco

2Strada Statale 26 dir, 48, 11013 Courmayeur AO, Italia (Sito Web)

Dalle terrazze dell’Aiguille du Midi parte la Funivia Panoramica del Monte Bianco, la funivia più alta del mondo, che collega la Francia all’Italia. Il viaggio di 5 km attraversa il massiccio del Monte Bianco, dall’Aiguille du Midi a Point Helbronner.

Da Punta Helbronner, la linea discende nella zona La Palud di Courmayeur in Italia. Ricostruita e riaperta nel 2015, la stazione a monte italiana è un bel posto da visitare, con una terrazza soleggiata con vista a 360 gradi sul massiccio del Monte Bianco e una prospettiva diversa delle montagne.

Tramway du Mont-Blanc

374170 Saint-Gervais-les-Bains, Francia

Chi desidera solamente fare una gita in giornata non faticosa per ammirare il paesaggio, consigliamo il Mont-Blanc Tramway che parte da Le Fayet o Saint-Gervais e permette due fermate: Bellevue e Nid d’Aigle.

A 1.900 metri d’altezza Bellevue vi regalerà viste eccezionali. Da questa fermata parte una passeggiata panoramica che in estate costeggia incantevoli pascoli verdeggianti fino al villaggio di Les Houches.

Se invece desiderate proseguire per la vetta, scendete al Nid d’Aigle a 2.372 metri: questo punto si trova proprio sotto l’aspra vetta dell’Aiguille du Goûter (il punto di partenza per gli alpinisti che intendono scalare il Monte Bianco) e offre una vista meravigliosa sul ghiacciaio di Bionnassay. Anche da qui partono diversi sentieri non impegnativi che girano intorno al Nid d’Aigle e permettono di ammirare il ghiacciaio.

La Mer de Glace - Montenvers

4Unnamed Road,74400, 74400 Chamonix-Mont-Blanc, Francia (Sito Web)

Un’altra escursione iconica partendo da Chamonix è raggiungere Montenvers, un incantevole villaggio alpino: il pittoresco trenino rosso si inerpica sul fianco della montagna per 20 minuti, attraversando pinete profumate e buie gallerie di rocca per sbucare al ghiacciaio La Mer de Glace a 1.913 metri di altezza. Si tratta di uno dei ghiacciai più grandi d’Europa, lungo quasi 7 chilometri, la cui vista è davvero impressionante. A patto di essere accompagnati da una guida alpina, si possono praticare escursioni per ammirare da vicino questa meraviglia della natura.

Da Montenvers partono anche diversi sentieri escursionistici panoramici che permettono di abbracciare con lo sguardo vedute mozzafiato: vi segnaliamo il Grand Balcon Nord (13 km) e Les Praz (10 km).

Grotta di ghiaccio

574400, Chamonix-Mont-Blanc, Francia

A soli 15 minuti a piedi dalla stazione di Montenvers potrete scendere nel cuore del ghiacciaio, visitando una vera grotta di ghiaccio. E’ lunga 100 metri e si scende attraverso una scala di 400 gradini.

Quando varcherete l’ingresso, entrerete in un mondo meraviglioso: la grotta irradia incredibili colori blu e azzurro di ogni tonalità e sfumatura, così intensi e brillanti da lasciare senza fiato

La Grotte de Glace è stata scolpita dall’uomo per formare l’unico museo del ghiacciaio in Francia ! Fu nel 1992 che due amici, entrambi guide alpine, entrarono nella grotta che si snoda nel ghiacciaio della Mer de Glace e ne realizzarono l’immenso potenziale. Per dare vita al loro progetto, hanno invitato scultori da tutto il paese a catturare nel ghiaccio i più grandi eventi della nostra epoca. Abili nell’improvvisare con tutti i tipi di strumenti, usano seghe da legno e persino ferri o arricciacapelli per lavorare su questa collezione, che continua ad evolversi ogni anno .

Al suo interno sono presenti sculture di ghiaccio e alcune fotografie che ci ricordano com’era la Mer de Glace nel XIX secolo e di come i primi pionieri restarono meravigliati dalla sua maestosità.

Lac Blanc

6Lac Blanc, 74400 Chamonix, Francia

Immerso nella riserva naturale delle Aiguilles Rouges, il Lac Blanc è uno laghi di montagna più belli della zona, famoso per il suo panorama eccezionale, affacciato sul massiccio del Monte Bianco. E’ uno degli scorci più immortalati dai turisti.

Il lago è raggiungibile tramite diversi itinerari dalla valle di Chamonix-Mont-Blanc: l’escursione è favolosa, nonostante il percorso sia abbastanza impegnativo e della durata di 2 ore. Ma la fatica sarà ampiamente ricompensata da una vista a 360° sul comprensorio del massiccio del Monte Bianco e su quello delle Aiguilles Rouges.

Cabinovia di Brevent

774400 Chamonix-Mont-Blanc, Francia

Tra le visite da non perdere citiamo anche la cabinovia che porta a Le Brévent, da dove si possono scoprire alcuni dei paesaggi più incontaminati di Chamonix.

La prima fermata è a Plan Praz (1.999 metri), da dove partono splendidi sentieri escursionistici che portano al Lac Cornu e al Grand Balcon Sud. Dal versante meridionale si può ammirare una vista panoramica sul Monte Bianco.

Proseguite poi fino alla cima Le Brévent a 2.525 metri: vi attendono panorami meravigliosi. La migliore passeggiata panoramica è sicuramente quella che porta alle Aiguillette des Houches. Nei 4 chilometri del percorso si apriranno davanti a voi vedute incredibili sempre sul Monte Bianco. E’ senza dubbio una delle migliori escursioni da fare a Chamonix.

Lago Verde

8Lac Vert, 74480 Passy, Francia

Circondato da un incantevole bosco, questo lago offre uno spettacolo magnifico: sulle sue acque turchesi si riflette il Monte Bianco creando un panorama favoloso. L’acqua è eccezionalmente trasparente e potrete ammirare le sue famose alghe blu, che conferiscono al lago il suo unico colore smeraldo.

Quest’area naturale pensata per le passeggiate è accessibile in auto da aprile a dicembre.

Glacier des Bossons

Nella zona di Chamonix esiste un altro luogo magnifico da visitare durante l’estate, il ghiacciaio dei Bossons. Per raggiungerlo dovrete prendere la seggiovia in partenza dal villaggio di Bossons e che vi porterà a 1.400 metri di altezza. Preparatevi a una vista spettacolare con cascate, pinnacoli e piramidi di ghiaccio.

Il punto migliore per ammirare lo spettacolo del ghiacciaio è dallo Chalet del Ghiacciaio di Les Bossons, che si trova a 5 minuti a piedi dalla stazione della seggiovia: dalla sua terrazza, la vista sulla lingua terminale del ghiacciaio è imperdibile.

Da qui parte anche una famosa escursione della Jonction che si snoda a un’altitudine di 2.589 metri.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo

Sciare a Chamonix

Mappa delle piste da sci a Chamonix

Chamonix è una delle migliori destinazioni europee per le vacanze sulla neve e per gli impianti sciistici adatti a principianti e a sciatori esperti.

Il villaggio vanta ben 4 aree sciistiche consigliate a sciatori con esperienza:

  1. Brevant / Flegere: si tratta del più grande comprensorio sciistico di Chamonix e comprende 32 piste di cui 7 piste nere e 13 piste blu, riservate a sciatori di livello intermedio e avanzato;
  2. The Grands Montets: siamo nella parte più alta e difficoltosa, con 28 chilometri di piste, di cui 6 piste nere e 4 piste rosse, ad un’altidudine compresa tra i 1.235 e i 3.300 metri, sopra il villaggio di Argentière;
  3. Les Houches: è una delle più grandi stazioni sciistiche di Chamonix, che vanta ben 55 chilometri di piste da sci di cui 12 rosse e 2 nere;
  4. Le Domaine de Balme:  questo impianto con 29 chilometri di pendii molto più dolci mette a disposizione 20 piste, di cui 11 blu.

Piste per bambini

Chamonix offre anche ai principianti e ai bambini la possibilità di divertirsi sulla neve con stazioni più adatte alle esigenze di chi è alle prime armi.

  1. Les Planards è adatta soprattutto ai bambini;
  2. La Vormaine, nella ski area Col de Balme, è caratterizzata da pendii dolci e soleggiati, perfetti per sciatori principianti e snowboarder;
  3. Le Savoy, ai piedi della cabinovia del Brévent, mette a disposizione due skilift, un tappeto rotante per i principianti e un asilo sugli sci;
  4. Le Grands Montets, la stazione sciistica ESF d’Argentière vanta di una scuola di sci per bambini dai tre anni in su.

Skipass Mont Blanc Unlimited

Se avete in programma una settimana bianca a Chamonix, allora vi consigliamo caldamente di acquistare lo Skipass Mont Blanc Unlimited: permette infatti di accedere a tutti gli impianti di risalita e a tutte le piste delle 19 aree sciistiche del Monte Bianco nei tre paesi limitrofi (Francia, Italia e Svizzera). Avrete così l’imbarazzo della scelta e più di 1.000 chilometri di piste a disposizione.

I prezzi del pass variano in base alla durata di validità che sceglierete: infatti esiste la versione giornaliera, adatta ad esempio a chi vuole sciare solo sulle piste di Chamonix, oppure versioni più estese, che permettono di accedere alle piste per più giorni, fino a un massimo di 9 giorni.

Lo Skipass Mont Blanc Unlimited garantisce anche forti sconti per il tunnel del Monte Bianco e accesso illimitato ad alcune piscina, piste di pattinaggio e musei con abbonamenti da un minimo d 3 giorni.

Terme a Chamonix

Dopo una giornata di escursioni o di piste da sci, una delle migliori attività da intraprendere per una pausa rigenerante è il trascorrere qualche ora in un centro benessere: il modo perfetto per rilassare i muscoli dopo tanta fatica.

La città di Chamonix vanta moltissime strutture ma la più famosa in assoluto è sicuramente QC Terme Chamonix, centro termale d’alta quota, dal design minimalista, completamente immerso nella natura, con una superficie di oltre 3000 metri quadrati ai margini di un laghetto alpino. Imperdibile la piscina a sfioro riscaldata, dove ammirare la neve cadere anche in pieno inverno.

Hotel Spa

Nel comprensorio di Chamonix e dei villaggi limitrofi troverete moltissime opportunità di alloggiare in strutture eleganti dotate di spa eccellenti, centri benessere e percorsi rigeneranti.

Tra tutti spicca l’Héliopic Hotel & Spa, un grande centro di circa 500 metri quadrati con favolose vasche idromassaggio con vista sul Monte Bianco, ampia piscina coperta, sauna, bagno turco, tepidarium e grotta di ghiaccio. Particolarmente accogliente è l’area relax con poltrone sospese attorno al fuoco, dove sorseggiare una tisana dopo una nuotata o un bagno di vapore.

Hotel
Heliopic Hotel & Spa
Chamonix-Mont-Blanc - 610 route BlancheMisure sanitarie extra
8,9Favoloso 3.417 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Alpina Eclectic Hotel
Chamonix-Mont-Blanc - 79 Avenue du Mont Blanc BP 135Misure sanitarie extra
8,4Ottimo 3.088 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
La Folie Douce Hotels Chamonix
Chamonix-Mont-Blanc - 823, Allée Recteur Payot
8,4Ottimo 2.486 recensioni
Vedi Tariffe

Dove dormire a Chamonix

Capitale mondiale dello sci e dell’alpinismo, questa ridente cittadina d’alta montagna accoglie ogni anno 2,5 milioni di turisti. Chamonix è il comune più alto della Francia: si estende fino alla cima del Monte Bianco, a 4 810 metri sul livello del mare, il punto più alto dell’Europa occidentale.

Meta di turismo, sport di montagna e sport invernali, la città beneficia è la base perfette per vacanza all’insegna della natura e delle attività all’aria aperta. Per questo motivo, in alta stagione, gli alloggi possono essere molto costosi o esaurirsi velocemente, soprattutto in concomitanza con le vacanze scolastiche.

Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

In centro

Dormire nel centro di Chamonix ha il vantaggio di trovarvi il più vicino possibile alle funivie per salire nel comprensorio sciistico in inverno o in estate per accedere velocemente ai sentieri escursionistici.

La scelta degli alloggi è vastissima così come le tipologie a disposizione in base alle vostre esigenze. Nel villaggio avrete anche una grande concentrazione di ristoranti che vi permetterà di gustare i tipici piatti savoiardi. Inoltre la città offre anche molte occasioni di divertimento per grandi e piccini grazie alla presenza di casinò, cinema e bowling.

Essendo una zona molto ricca e decisamente turistica tutto l’anno, può essere costoso soggiornare nel centro di Chamonix e spesso occorre prenotare con largo anticipo.

Les Praz-de-Chamonix

Se trovate difficoltà a prenotare un hotel a Chamonix, potete optare per una soluzione alternativa: Les Praz-de-Chamonix che offre il vantaggio di essere vicino al campo da golf e alla funivia di La Flégère.

Da qui potrete effettuare escursioni sulle pendici dell’Aiguille de la Floria, raggiungendo un’altitudine di 2.888 metri: è il massiccio più apprezzato dagli appassionati di arrampicata e sci alpinismo.

Saint-Gervais-les-Bains

Una soluzione più economica è il piccolo villaggio di Saint-Gervais-les-Bains, una località termale molto famosa: scoperte nel 1806, questi accoglienti impianti termali hanno più di 200 anni di storia.

A poca distanza da Chamonix, Saint-Gervais-les-Bains permette di sciare in diverse aree: Mont Joly, Aiguille Croche e Les Houches.

Hotel consigliati a Chamonix-Mont-Blanc

Hotel
Heliopic Hotel & Spa
Chamonix-Mont-Blanc - 610 route BlancheMisure sanitarie extra
8,9Favoloso 3.417 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Alpina Eclectic Hotel
Chamonix-Mont-Blanc - 79 Avenue du Mont Blanc BP 135Misure sanitarie extra
8,4Ottimo 3.088 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
La Folie Douce Hotels Chamonix
Chamonix-Mont-Blanc - 823, Allée Recteur Payot
8,4Ottimo 2.486 recensioni
Vedi Tariffe
Vedi tutti gli alloggi

Come arrivare a Chamonix

Ai piedi della maestosa vetta del Monte Bianco, il villaggio alpino di Chamonix è una stazione sciistica di fama mondiale che attira appassionati di montagna dalle famose Olimpiadi invernali del 1924. Le sei diverse aree sciistiche attirano amanti degli sci da tutta Europa, dai principianti agli sciatori estremi.

Il modo migliore per raggiungere Chamonix è la macchina, specialmente per chi proviene dalle regioni del Nord che da quelle del Centro Italia.

Dovrete imboccare l’autostrada A5 Torino-Aosta e proseguire per il Traforo del Monte Bianco che vi permette di raggiungere Chamonix Mont Blanc. Vi ricordiamo che il passaggio del traforo è a pagamento.

La A5 è generalmente un’autostrada poco trafficata e molto scorrevole, tranne nei fine settimana della stagione invernale, quando spesso si creano lunghe code da rientro verso le principali città. Indicativamente Chamonix dista 170 km da Torino, 240 km da Milano, 300 km da Genova, 540 km da Firenze e 810 km da Roma.

Meteo Chamonix – Monte Bianco

Che tempo fa a Chamonix – Monte Bianco? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Chamonix – Monte Bianco nei prossimi giorni.

giovedì 26
10°
21°
venerdì 27
12°
22°
sabato 28
11°
20°
domenica 29
18°
lunedì 30
18°
martedì 31
20°

Dove si trova Chamonix – Monte Bianco

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni