Covid-19: la Francia è aperta ai turisti italiani

Mulhouse

Mulhouse è una vivace cittadina alsaziana dal fiorente passato industriale e tessile: vanta un bel centro storico e un numero di musei secondo solamente a Parigi.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

A Mulhouse, in Alsazia, spesso si associa l’immagine di grigia città industriale, a causa della sua importanza manifatturiera e commerciale.

La cittadina offre invece ai suoi visitatori un bellissimo centro storico ricco di antichi edifici affrescati, una serie di magnifici musei, un itinerario di street art e un panorama culturale vivace ed espressivo che la contraddistingue dalle altre città dell’Alsazia.

Inoltre Mulhouse può essere considerata il punto di partenza ideale per esplorare la regione: molti la scelgono addirittura come base per visitare l’Alsazia, grazie alla sua vicinanza con le principali attrazioni della zona, alla vasta scelta di alloggi a prezzi economici e alla prossimità con l’aeroporto.

Cosa vedere a Mulhouse

Mulhouse è una città dal passato tormentato: nel corso della sua storia è passata da Città libera dell’Impero, al dominio della Confederazione Svizzera, poi di nuovo sotto la Francia e infine annessa al Terzo Reich, tornando sotto l’egida francese solo al termine della Prima Guerra Mondiale.

La sua storia turbolenta si è tradotta nel tempo in fermento industriale e sociale: la città è diventata un polo tessile e un centro ricco di correnti artistiche. Il suo passato si legge ancora oggi nelle stupende facciate, completamente affrescate, dei palazzi antichi , nelle chiese imponenti e nei suoi interessanti musei.

Place de la Réunion

1Place de la Réunion, 68100 Mulhouse, Francia

La visita di Mulhouse inizia sicuramente dalla sua piazza principale, Place de la Reunion: è il cuore pulsante della città e su questo grande spiazzo si affacciano gli edifici storici più importanti, l’imponente Cattedrale e le antiche dimore dai colori pastello.

Vi consigliamo di dedicare un pò di tempo ad osservare le singole decorazioni degli edifici e i meravigliosi dettagli delle facciate.

Nel cuore della piazza si erge la statua di un’alabardiere, a simboleggiare sicurezza e protezione alla città, tante volte oggetto di dispute territoriali e occupata dai nazisti durante la Seconda Guerra Mondiale.

Cattedrale di Saint-Étienne

212 Place de la Réunion, 68100 Mulhouse, Francia (Sito Web)

La Cattedrale di Saint-Etienne, affacciata su Place Reunion è un mirabile esempio di architettura neogotica: è il più alto edificio di culto protestante di Francia ed è intitolato a Santo Stefano. La sua figura alta e slanciata ricorda lo stile delle guglie renane: la chiesa attuale è il frutto di vari riammodernamenti effettuati nel corso dei secoli.

Durante i Mercatini di Natale la facciata della Cattedrale funge da magica tela su cui vengono proiettati meravigliosi e colorati sfondi tessili, le cui trame cambiano ogni anno.

Municipio di Mulhouse

34 Rue des Archives, 68100 Mulhouse, Francia (Sito Web)

Il Municipio di Mulhuouse si riconosce subito per la sua facciata rosata a lato della Cattedrale. Costruito nel XVI secolo in stile rinascimentale è caratterizzato da una doppia scala e meravigliosi affreschi.

Oggi ospita il Museo Storico di Mulhouse: vanta una cospicua collezione di gioielli, mobili e oggetti di uso quotidiano dal paleolitico ad oggi.

Casa Mieg

411 Place de la Réunion, 68100 Mulhouse, Francia

La Maison Mieg rappresenta il palazzo più grande della piazza: si riconosce subito per la sua deliziosa torretta e per gli splendidi trompe l’oeil che incantano i visitatori.

L’edificio risale al  XVI secolo: era l’abitazione privata della nobile famiglia Mieg: oggi il palazzo è inserito tra i Monumenti storici della città.

Pharmacy Aux Lys

537 Place de la Réunion, 68100 Mulhouse, Francia

Un altro edificio imperdibile affacciato su Place Reunion è la Pharmacie au Lys, una delle farmacie più antiche in Europa, ancora oggi in attività dal 1649: l’interno è arredato con il mobilio originale dell’epoca di Carlo X, perfettamente conservato.

Sulla facciata è possibile ammirare ancora le iniziali dell’originale proprietario e di sua moglie, Henri Risler e Catherine Hartmann.

Museo dell'automobile

617 Rue de la Mertzau, 68100 Mulhouse, Francia (Sito Web)

Uno dei musei più ricchi e importanti di Mulhouse è sicuramente il Museo dell’Automobile che vanta la più vasta collezione privata di automobili al mondo: in una superficie di circa 25.000 mq troverete oltre 400 vetture d’epoca di ben 97 marchi diversi. Uno sogno a occhi aperti per grandi e piccini.

Realizzato all’interno di un’ex filanda di lana del XIX secolo, oggi rappresenta una tappa imperdibile per gli amanti delle 4 ruote: il museo è facilmente fruibile grazie a divertenti audioguide che raccontano aneddoti e curiosità delle vetture più particolari, come le auto sperimentali e le Bugatti Royales, prodotte per principi e regnanti.

Museo dei treni

72 Rue Alfred de Glehn, 68200 Mulhouse, Francia (Sito Web)

Il Museo dei Treni è considerato il più vasto polo museale dedicato al mondo della ferrovia in Europa e tra i 10 più grandi al mondo.

Sviluppato su una superficie di 60.000 mq, raccoglie pezzi antichi e moderni dal 1827 ad oggi. Potrete vivere un incredibile viaggio nel tempo, grazie ai magnifici allestimenti, ai vagoni squisitamente arredati e abitati da personaggi in costume secondo la moda del tempo e alle sapienti scenografie installate lungo il percorso.

I murales di Mulhouse

L’arte è di casa a Mulhouse. Musei, installazioni temporanee, sculture e ovviamente tantissimi esempi di street art animano le vie della città.

Per ammirare le migliori opere vi consigliamo di recarvi nei punti salienti della città come Le M.U.R8, acronimo di Modulable Urbain Réactif, una sezione di muro espositiva occupata ogni mese da un artista diverso, uno strumento per promuovere l’arte di strada.

Un altro luogo intriso di street art è Quai des Pêcheurs9, che costeggia la pista ciclabile: i muri sono completamente occupati dalle spettacolari creazioni di artisti differenti che si uniscono e dialogano per evidenziare la diversità e la qualità della street art.

Un immenso trompe-l’oeil si trova in Place Lucien Dreyfus10 nella zona pedonale vicino alla Cour des Maréchaux.

Anche la zona del Les Halles du Marché du Canal Couvert, il mercato coperto di Mulhouse, in 20 Boulevard du Président Roosevelt11 si trova un immenso murale, il Seminatore.

Ma il percorso più divertente da seguire all’interno della città è quello delle cassette postali d’artista: Christian Guemy alias C215 ha dipinto ben 21 cassette delle lettere gialle (in collaborazione con le poste francesi) con insolite raffigurazioni di personaggi. Una specie di caccia al tesoro che vi farà scoprire gli angoli più belli e insoliti della città.

A spasso con un Greeter

Se desiderate fare un’esperienza davvero unica potete esplorare la città di Mulhouse affidandovi a un Greeter. Che cos’è un Greeter? E’ un abitante di Mulhouse che desidera condividere la sua visione della città, dei dintorni e dell’Alsazia con visitatori francesi e stranieri. Sono persone aperte a culture diverse, spesso appassionate di un aspetto della vita locale, di tutte le età e di ogni provenienza.

A differenza di una guida tradizionale, un Greeter è un volontario, accogliente e caloroso, che vi farà scoprire la sua regione in modo unico e autentico. I temi delle passeggiate sono molteplici e sono soprattutto il pretesto per un incontro, una ricca esperienza umana e uno scambio culturale che rimangono i fondamenti di questa esperienza. I circuiti si prenotano tramite l’Ufficio del Turismo.

Ecomuseo d'Alsazia

12Chemin du Grosswald, 68190 Ungersheim, Francia (Sito Web)

A circa 15 km dal centro di Mulhouse si trova un un museo davvero imperdibile per coloro che viaggiano con bambini, l’Écomusée d’Alsace. Si tratta del più grande museo vivente all’aperto di Francia, organizzato come un villaggio alsaziano dell’inizio del XX secolo.

In questo immenso villaggio si tramandano il patrimonio rurale, le arti e le tradizioni popolari dell’Alsazia: potrete ammirare più di 70 edifici storici provenienti da tutta la regione come case, fattorie, scuola, cappella, stazione, segheria, solo per citarne alcuni, arredati con una collezione di quasi 40.000 oggetti (mobili, oggetti di uso quotidiano, abbigliamento, attrezzi e macchine agricole) risalenti a un periodo compreso dalla metà del XIX secolo fino agli anni ’50.

Qui rivivono gli  antichi mestieri: dal falegname allo speziale, dal fabbro al panettiere, fino al barbiere. Tutti questi artigiani in costume mettono a disposizione le proprie conoscenze ai visitatori incantati.

Parco del Piccolo Principe

13Le Parc du Petit Prince, Rue de l'Espoir, 68190 Ungersheim, Francia (Sito Web)

Sempre alle porte di Mulhouse si trova questo grande parco dei divertimenti ispirato alla celebre opera dello scrittore Antoine de Saint-Exupéry. Il Parco del Piccolo Principe si declina in varie aree tematiche: aviazione, acqua, animali e piante.

Ad attendervi ci sono 31 attrazioni che spaziano dal labirinto gigante alle fattorie degli animali, dalla mongolfiera che si alza a 150 metri di altezza al cinema in 3D.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo

Mercatini di Natale a Mulhouse

L’atmosfera del Natale a Mulhouse è davvero autentica, unica e magica. Il centro della città diventa un grande spettacolo di luci: infatti, in onore alla sua lunga storia di capitale del tessile, ogni anno la piazza principale della città, Place Reunion, viene interamente “vestita” con un tessuto differente, proiettato su tutte le facciate degli edifici storici. Uno scenario incredibile e diverso ogni anno .

Inoltre le vie del centro si ammantano di magia e colore grazie al mercatino di Natale: vi attendono tanti chalet di legno con stand gastronomici, artigianato locale e una grande ruota panoramica che svetta sulla cattedrale.

Da non perdere anche altri mercatini che si svolgono alle porte della città: il mercatino di Saint-Nicolas a Riedisheim, Noël au Jardin presso il Wesserling Park e il Mercatino di Natale di Pfastatt, dedicato al mondo degli elfi, dei pupazzi di neve e di Babbo Natale.

Dove dormire a Mulhouse

Mulhouse è una vivace cittadina che coniuga modernità e antiche tradizioni: meno famosa rispetto alle altre cittadine dell’Alsazia come Colmar o Strasburgo, negli ultimi anni si è ritagliata un suo spazio di interesse per i musei e il fermento artistico che la contraddistingue.

In città si trovano moltissime possibilità di alloggio, sia case tradizionali alsaziane, antiche e suggestive, che vari boutique hotel, moderni e ricchi di fascino. A dispetto delle altre cittadine della regione, Mulhouse vanta prezzi decisamente più bassi e una notevole disponibilità: dormire a Mulhouse, sfruttandola come base per visitare la regione, può essere una valida soluzione per risparmiare ed evitare di cambiare troppi alloggi durante un viaggio in Alsazia.

Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel e B&B consigliati a Mulhouse

Hotel
La Maison Hôtel Mulhouse Centre
Mulhouse - 15 rue LambertMisure sanitarie extra
8,7Favoloso 425 recensioni
Il Maison Hôtel Mulhouse Centre sorge nel centro di Mulhouse, a soli 90 metri dal Tempio di Saint-Étienne e da Piazza della Repubblica. La struttura offre il WiFi gratis e un centro fitness con sauna e hammam.
Vedi Tariffe
Hotel
Hotel Bristol
Mulhouse - 18 Avenue De ColmarMisure sanitarie extra
8,7Favoloso 2089 recensioni
Situato nel centro di Mulhouse, l’elegante Hotel Bristol offre un ristorante e il WiFi gratuito. Le camere sono spaziose e confortevoli, e alcune includono una vasca da bagno con idromassaggio.
Vedi Tariffe
B&B
Peonia at Home - Maison d'hôtes d'exception
Mulhouse - 48 Boulevard Leon GambettaMisure sanitarie extra
9,3Eccellente 471 recensioni
Dotato di arredi eleganti e di una terrazza, il Peonia at home sorge all'interno di un palazzo ottocentesco nel centro di Mulhouse, ad appena 500 metri dalla Stazione Ferroviaria e a 15 km dal Golf du Rhin. Tutte le suite dispongono di zona salotto, TV a schermo piatto con canali satellitari, armadio, pavimenti in legno e bagno interno con asciugacapelli e set di cortesia.
Vedi Tariffe

Come arrivare

Mulhouse si trova nella parte bassa dell’Alsazia, poco più a nord del confine con la Svizzera. Incastonata fra la Germania e la Svizzera, Mulhouse dista circa 1 ora e 20 minuti da Strasburgo e solamente 40 minuti da Colmar.

L’aeroporto più vicino è l’EuroAirport Mulhouse-Basilea-Friburgo, l’unico aeroporto binazionale al mondo: infatti è stato costruito dalla Svizzera su territorio francese e grazie alla sua posizione strategica, serve sia la vicina città svizzera di Basilea (3 km), sia Mulhouse (30 km) in Francia e anche quella di Friburgo in Germania (74 km).

Mulhouse è anche molto vicina all’Italia: in 4 ore e mezza si raggiunge Milano in auto, percorrendo la A35 e poi la E35.

Meteo Mulhouse

Che tempo fa a Mulhouse? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Mulhouse nei prossimi giorni.

mercoledì 16
17°
30°
giovedì 17
18°
30°
venerdì 18
18°
29°
sabato 19
17°
29°
domenica 20
20°
25°
lunedì 21
18°
24°

Dove si trova Mulhouse

La città di Mulhouse si trova nella parte bassa dell'Alsazia a pochi chilometri sia da Basilea in Svizzera, che da Friburgo in Germania.

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni